giovedì , 23 maggio 2019
Home / Campionato / Le pagelle di Sassuolo-Roma 0-2: certezze e “rimandati”

Le pagelle di Sassuolo-Roma 0-2: certezze e “rimandati”

Il primo tempo praticamente nullo del Sassuolo fa il paio con una ripresa durante la quale la Roma si è difesa a muro anche con sette-otto effettivi. La poca spinta da parte dei laterali di difesa (in particolare Vrsaljko ha avuto una serata storta) e la scarsa concretezza in attacco non hanno permesso ai neroverdi di raccogliere nemmeno un punto.

Trotta ha confermato di essere di certo un giocatore con delle interessanti qualità ma questa sera non ha brillato particolarmente: lo aspettiamo alla prossima occasione che Di Francesco vorrà dargli dal primo minuto.

Cannavaro, Magnanelli e Sansone si confermano delle certezze per i tifosi. Berardi, con l’errore dal dischetto, macchia la sua prestazione.

 

LE PAGELLE DI SASSUOLO-ROMA 0-2

Andrea CONSIGLI 6,5: può davvero poco sui gol, compie un paio di buoni interventi.

Sime VRSALJKO 5,5: dopo una serie di prestazioni più che buone questa sera ha tirato un po’ il fiato. Poco propositivo anche in fase offensiva.

Francesco ACERBI 6: nessun errore di rilievo, prestazione onesta.

  • Paolo CANNAVARO 6,5: eccellente in almeno un paio di chiusure, nel primo tempo è lui a fare da diga al dominio giallorosso.

Federico PELUSO 5,5: nel primo tempo Salah fa quel che vuole sulla sua corsia. Qualcosa di più anche in fase di spinta nel secondo tempo.

Davide BIONDINI 6: combatte con il consueto vigore e fa anche un paio di cross niente male, forse andava tenuto in campo qualche minuto in più (dal 67′ Lorenzo PELLEGRINI 5,5: si guadagna il rigore che Berardi calcia in curva ma non riesce a costruire granché).

Francesco MAGNANELLI 6,5: nel primo tempo predica nel deserto, un po’ affaticato nella ripresa ma mai domo.

  • Alfred DUNCAN 5: forse una delle sue partite meno convincenti. Nel primo tempo è troppo nervoso e confusionario, azzecca qualcosa di più nella ripresa ma non è abbastanza (dall’83’ Matteo POLITANO SV).

Domenico BERARDI 5,5: il rigore sbagliato pesa come un macigno sulla sua valutazione, che sarebbe stata di certo sufficiente. Si fa vedere con una conclusione pericolosa e un colpo di testa nella ripresa, poi l’errore.

Marcello TROTTA 5,5: l’esordio da titolare non è bagnato da una grande prestazione. Appare poco mobile nel primo tempo. Qualche recupero apprezzabile e un paio di sponde nella ripresa, ma non brilla (dal 65′ Diego FALCINELLI 6: ha un passo già collaudato e mette un po’ di scompiglio nella difesa giallorossa).

Nicola SANSONE 6,5: sempre pronto a proporsi sulla sinistra, va un po’ troppo spesso in fuorigioco ma è colui che i compagni possono sempre andare a cercare per tentare la finalizzazione.

fonte: repubblica.it
fonte: repubblica.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Verso Atalanta-Sassuolo, De Zerbi: “Vogliamo il 10° posto, daremo il massimo”

Roberto De Zerbi parla a La Gazzetta dello Sport oggi in edicola. Il tecnico del …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi