sabato , 25 Maggio 2024
inter sassuolo femminile
foto: sassuolocalcio.it

Sassuolo Femminile, Sabatino e Clelland ribaltano l’Inter: vittoria e sorpasso per le neroverdi

Arriva la seconda vittoria nella Poule Scudetto per il Sassuolo Femminile, che vince in rimonta in casa contro l’Inter. Allo stadio Ricci di Sassuolo, le neroverdi battono le nerazzurre 2-1 grazie alle reti di Sabatino Clelland, arrivate dopo il vantaggio interista siglato da Magull. Dopo la sconfitta con la Roma, le neroverdi tornano a vincere e lo fanno contro una diretta concorrente per il quarto posto.

Leggi anche > Ecco la Nazionale sperimentale Under 15 Femminile: c’è una convocata del Sassuolo

Al termine di un primo tempo all’insegna dell’equilibrio, la ripresa si apre subito con un gol. Al 47′, infatti, la subentrata Simon commette fallo su Csiszar portando il direttore di gara ad assegnare il penalty: dal dischetto Magull non sbaglia e batte Durand. Il Sassuolo, però, non molla e al 50′ trova il gol del pareggio grazie a Sabatino: l’attaccante neroverde si fa trenta metri palla al piede, entra in area e con il mancino tocca morbido e scavalca Cetinja. Prima l’ex Bugeja e poi Magull hanno l’occasione per riportare avanti le nerazzurre, ma a trovare il gol è il Sassuolo: al 66′, Beccari infila in verticale per Clelland che dal limite dell’area batte Cetinja. Sorpasso neroverde. Nel finale l’Inter ha tre occasioni per pareggiare, ma Durand si supera due volte su Bonfantini e una volta su Fordos. Finisce dunque 2-1 per il Sassuolo, che sorpassa l’Inter in classifica e vede la Fiorentina (terza e qualificata in Champions) a soli sette punti.

Tabellino Sassuolo-Inter Femminile

SASSUOLO-INTER 2-1

RETI: 47′ rig. Magull (I), 50′ Sabatino (S), 66′ Clelland (S).

SASSUOLO (4-3-1-2): Durand; Orsi (45′ Simon), Filangeri, Pleidrup, Philtjens; Pondini (64′ Passeri), Jane (77′ Zamanian), Prugna; Kullashi (58′ Missipo); Clelland, Sabatino (64′ Beccari).

A disposizione: Lonni, Monterubbiano, Mihelic, Guglielmini.

Allenatore: Gianpiero Piovani.

INTER (4-3-3): Cetinja; Thogersen, Tamter, Fordos, Robustellini; Milinković, Csiszar (70′ Bonetti), Magull; Bonfantini (93′ Bowen), Polli (60′ Cambiaghi), Bugeja (70′ Pedersen).

A disposizione: Piazza, Pavan, Simonetti, D’Elia, Battilana.

Allenatore: Rita Guarino.

Ammonite: 13′ Orsi (S), 25′ Kullashi (S).
Espulse:

Arbitro: Sig. Silvestri di Roma 1.
Assistenti: Sig. Capriuolo di Bari e Sig. Abbinante di Bari.
IV Ufficiale: Sig. Meta di Vicenza.

Segui CS anche su Threads!

Riguardo Martino Cozzi

Appassionato di calcio sin da piccolo. Ha trovato in Canale Sassuolo la redazione su misura per lui nella quale poter coltivare il suo sogno: vivere raccontando il gioco più bello del mondo!

Potrebbe Interessarti

piovani addio sassuolo

Gianpiero Piovani annuncia l’addio al Sassuolo Femminile: l’Inter sulle sue tracce

Le strade di Gianpiero Piovani e del Sassuolo Femminile si separeranno dopo sei anni. Al …