martedì , 15 ottobre 2019
Home / Campionato / Focus on Torino-Sassuolo: precedenti, curiosità, ex ed highlights dell’andata
torino-sassuolo precedenti

Focus on Torino-Sassuolo: precedenti, curiosità, ex ed highlights dell’andata

Domenica 12 maggio ci sarà il lunch match Torino-Sassuolo. I neroverdi affronteranno i Granata in una gara valida per la giornata numero 36 della serie A.

Il Toro, ancora in corsa per l’Europa, è al momento settimo con 57 punti, mentre il Sassuolo è decimo (insieme alla Spal) con 42 punti.

Entrambe le squadre arrivano da un pareggio. Il Sassuolo dal 2-2 ottenuto in casa in rimonta sul Frosinone, mentre il Torino è uscito con un prezioso 1-1 dal derby contro la Juventus. I granata non perdono da 7 giornate, mentre per i neroverdi i match senza sconfitte consecutivi sono 6.

Leggi anche > BOURABIA: “VOGLIAMO CONFERMARE IL DECIMO POSTO”

torino-sassuolo precedenti

Torino-Sassuolo: i precedenti

La gara si è disputata 19 volte tra Serie A, Serie B e Playoff di Serie B. In totale, il Torino ha vinto 8 volte, contro le 4 del Sassuolo. 7 i pareggi. I giocatori che hanno segnato più gol nell’incontro sono Andrea Belotti e Rolando Bianchi, entrambi a quota 4.

Leggi anche > GIACOMELLI È L’ARBITRO DI TORINO-SASSUOLO

Se stringiamo il cerchio alle partite disputatesi all’ombra della Mole, però, si conta un certo equilibrio: 4 vittorie a testa più un pareggio ottenuto nella semifinale play-off di serie B 2009/10. Il Sassuolo però non vince a Torino dalla stagione 2015-16, quando il 24 aprile 2016 si impose per 3-1 grazie alle reti di Sansone, Peluso e Trotta.

All’andata, al Mapei Stadium, la gara è finita in pareggio. Dopo la rete del Gallo Belotti, è stato Enrico Brignola a pareggiare i conti al 92′. Ecco gli highlights di quella partita:

Torino-Sassuolo: gli ex della gara

Sono due gli ex della partita: Antonio Rosati e Simone Zaza

Il portiere, classe 1983, è arrivato al Sassuolo in prestito dal Napoli durante la stagione 2013-14. Con lui tra i pali il Sassuolo cominciò la sua prima stagione in serie A, ma dopo le quattro reti subite contro il Livorno nella seconda giornata di quell’anno, fu relegato in panchina per lasciare il posto prima ad Alberto Pomini e poi a Gianluca Pegolo. A gennaio, si trasferì ancora in prestito a Firenze, dopo sole 3 presenze in neroverde.

Leggi anche > CARNEVALI: “LA FUTURA CHAMPIONS RISCHIA DI DISTRUGGERE IL CAMPIONATO”

L’ex per eccellenza è però Simone Zaza. L’attaccante lucano ha disputato due campionati in maglia neroverde. La Juventus lo acquistò infatti dalla Sampdoria nell’estate 2013, cedendolo subito in compartecipazione al Sassuolo. Sua è la prima rete realizzata dal Sassuolo nei campionati di Serie A, contro il Livorno, nonché il gol contro il Napoli che valse ai neroverdi il primo punto nella massima competizione nazionale. Acquistato a titolo definitivo dal Sassuolo nell’estate 2014 con diritto di riacquisto da parte della Juventus, dopo un’altra ottima stagione in Emilia, Madama decise di portarlo a Torino. In neroverde, Zaza ha disputato un totale di 69 partite con 21 reti.

Leggi anche > CALCIOMERCATO: UDINESE FORTE SU BRIGNOLA

zaza berardi torino-sassuolo precedenti

Torino-Sassuolo: i precedenti dei due tecnici

Il Sassuolo non ha mai battuto una squadra allenata da Walter Mazzarri, che in 5 occasioni ha collezionato tre vittorie (con l’Inter) e 2 pareggi (con il Toro). Mazzarri era sulla panchina nerazzurra nei due storici 7-0 rifilati dal club milanese al Sassuolo.

Al contrario, in 3 occasioni, De Zerbi non ha mai battuto il Torino. Il tecnico bresciano conta infatti due sconfitte (sulle panchine di Palermo e Benevento) e un pareggio (all’andata).

I due tecnici si sono incontrati solo due volte, nella gara d’andata e in Torino-Benevento dello scorso anno, collezionando rispettivamente un pareggio e una vittoria per Walter Mazzarri.

Leggi anche > E SE DE ZERBI FOSSE IL NUOVO ALLENATORE DELLA JUVENTUS

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Inter: costo dei biglietti e dove vedere la partita in TV

Il Sassuolo Calcio comunica che è aperta da venerdì 11 ottobre la vendita libera dei …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi