lunedì , 30 marzo 2020
Home / Campionato / Focus on Spal-Sassuolo: precedenti, curiosità, statistiche, quote scommesse, ex della partita e gli highlights dell’andata
spal sassuolo precedenti

Focus on Spal-Sassuolo: precedenti, curiosità, statistiche, quote scommesse, ex della partita e gli highlights dell’andata

Domenica 9 febbraio alle 12.30 c’è il lunch match Spal-Sassuolo, valido per la giornata numero 23 della Serie A Tim 2019/2020: ecco precedenti, curiosità, quote scommesse, statistiche, ex della partita, gli highlights dell’andata e tutto ciò che c’è da sapere sulla gara.

La situazione delle due formazioni

Sassuolo e Spal sono separati in classifica da 11 lunghezze. La formazione neroverde è tredicesima con 26 punti, mentre quella spallina è ultima in classifica a quota 15.

Il Sassuolo viene da tre gare utili consecutive, tra cui il meraviglioso 4-2 rifilato alla Roma al Mapei Stadium. La Spal, invece, viene da due sconfitte di fila, tra cui il 5-1 rifilatole all’Olimpico dalla Lazio. Nello stadio amico, la formazione estense non vince dallo scorso 5 ottobre, ovvero dal derby Spal-Parma 1-0.

Il Sassuolo non vince in trasferta dal 18 dicembre, quando ha giocato il match di recupero della settima giornata al Rigamonti, in Brescia-Sassuolo 0-2.

Leggi anche > LOCATELLI E DE ZERBI INSIGNITI DEL PREMIO AMICO DEI BAMBINI

sassuolo-spal 3-0
foto: sassuolocalcio.it

Le quote scommesse della gara

Visti dunque precedenti e stato di forma delle due formazioni, per questo Spal-Sassuolo le quote scommesse sono molto simili.

Leggermente favorita è la formazione neroverde, quotata tra 2.55 e 2.62, mentre la vittoria della Spal è pagata in un range che va da 2.70 a 2.80. Il pareggio è quotato tra i 3.20 e i 3.40.

Leggi anche > HARASLIN: “FELICE PER L’OPPORTUNITA’, NON TEMO LA CONCORRENZA”

spal sassuolo precedenti

Spal-Sassuolo: i precedenti

Spal-Sassuolo conta un totale di 5 precedenti in serie A, con un bilancio di tre vittorie per il Sassuolo e 2 pareggi. La Spal non ha mai battuto la formazione neroverde. Al Paolo Mazza, il bilancio è ancora più netto: 2 vittorie del Sassuolo in 2 incontri.

All’andata la sfida è terminata 3-0 grazie al gol di Alfred Duncan e alla prima doppietta in neroverde di Ciccio Caputo, che è anche il bomber dell’incontro. Ecco gli highlights di quella sfida:

Gli ex di Sassuolo e Spal: Floccari, Di Francesco, Missiroli

Gli ex della partita sono numerosi e tutti che giocano in maglia biancazzurra.

Partiamo da Sergio Floccari, che arrivò a Sassuolo nel gennaio 2014 per far fronte all’emergenza della prima stagione in A della squadra, è stato parte della causa neroverde fino al gennaio 2016, quando passò al Bologna. Per lui, un totale di 51 presenze e 7 reti nel Distretto.

Federico Di Francesco ha invece giocato con la maglia del Sassuolo nella stagione 2018-2019, prima di partire in prestito biennale per Ferrara. Per lui 19 presenze in Serie A con i neroverdi, con all’attivo due reti e due assist

Chiude la lista Simone Missiroli. Partito per Ferrara nell’estate 2018 dopo 6 stagioni e mezza in neroverde, il Missile è uno dei giocatori che saranno sempre nel cuore della tifoseria del Sassuolo. Volto storico della promozione in A, della prima salvezza e della qualificazione in Europa League, il centrocampista calabrese è andato via tra lo sdegno generale della tifoseria, non più parte del progetto tecnico di Roberto De Zerbi. Di lui ci restano bellissimi ricordi, 202 presenze, 17 reti e 19 assist in neroverde.

Leggi anche > TUTTE LE INFO SUI BIGLIETTI, LA PREVENDITA E LA TRASFERTA DI FERRARA

sassuolo spal precedenti
foto: sassuolocalcio.it

Spal-Sassuolo: i precedenti dei due allenatori

De Zerbi e Leonardo Semplici si sono sfidati solo 5 volte in serie A, con un bilancio equilibrato: 2 vittorie per parte, più un pareggio. Semplici (come la Spal) non ha mai battuto il Sassuolo nei suoi 4 precedenti contro il club di Squinzi.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

Leonardo Semplici (foo: Mediagol)
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Cosa ne sarà di questa Serie A 2019/2020

L’emergenza coronavirus ha messo in ginocchio praticamente tutti. Anche il mondo di quello sport che, …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi