martedì , 26 gennaio 2021
Home / Campionato / Sassuolo-Torino, precedenti e curiosità
foto: Lapresse

Sassuolo-Torino, precedenti e curiosità

Domenica 8 gennaio al Mapei Stadium sarà di scena Sassuolo-Torino, sfida valida per la giornata numero 19 della serie A. Si tratta della prima gara di campionato del 2017, dopo un 2016 ricco di soddisfazioni ma conclusosi con un po’ di amaro in bocca.

Sono 11 i punti in classifica che separano i granata dai neroverdi. La squadra di Mihajlovic è ottava con 28 punti, a sole cinque lunghezze dalla zona-Europa. Come invece sappiamo, il Sassuolo è sedicesimo, a sette punti dalla zona retrocessione.

Leggi anche > AQUILANI SI PRESENTA: “VOGLIO FARE BENE, SONO A DISPOSIZIONE DEL MISTER”

foto: Lapresse
foto: Lapresse

Con 8 partite vinte, 4 pareggi e 6 sconfitte, i torinesi contano sul terzo miglior attacco della serie A. Sono 36 le reti messe a segno in questa stagione, lo stesso numero dei concittadini della Juventus e dietro agli attacchi stellari di Roma (39) e Napoli (40).

Il giocatore che ha segnato di più è ovviamente Andrea Belotti, con tredici centri e secondo posto in classifica marcatori dietro Mauro Icardi. Bene anche l’ex Roma Iago Falqué, con otto gol a ruolino. Il più presente è invece il ventiquattrenne Daniele Baselli, sceso in campo diciotto volte e segnando quattro reti.

Per quanto riguarda la difesa, i prossimi avversari del Sassuolo hanno subito 27 gol, risultando la sesta peggior difesa del campionato e facendo peggio di squadre molto più in basso in classifica, come Empoli e Bologna.

Leggi anche > AQUILANI IN NEROVERDE: CHI È IL NUOVO GIOCATORE DEL SASSUOLO

foto: ANSA
foto: ANSA

Il Torino è una delle squadre del nostro campionato ad avere maggiori precedenti contro la compagine neroverde: ben 14 tra serie A e cadetti, con sei vittorie dei granata, quattro del Sassuolo e quattro pareggi. Il miglior marcatore della sfida è Rolando Bianchi, ora al Perugia, che ha segnato quattro volte contro la squadra emiliana.

Contro la formazione piemontese, il Sassuolo non ha mai vinto in casa, ma soltanto all’ombra della Mole. Il bollettino dei precedenti giocati al Braglia e al Mapei riporta infatti quattro vittorie del Toro e tre pareggi.

Lo scorso anno, al Mapei Stadium finì 1 a 1, con Acerbi che rispose al temporaneo vantaggio di Belotti. Al ritorno, al “Grande Torino”, il Sassuolo vinse per 3 reti ad una.

Leggi anche > CALCIOMERCATO: LARUCCIA E TEGGI TORNANO DAI PRESTITI

foto: Spaziomilan.it
foto: Spaziomilan.it

Mihajlovic e Di Francesco si sono incrociati cinque volte, durante le quali il tecnico serbo era alla guida di Sampdoria e Milan, mentre il mister abruzzese è stato sempre sulla panchina neroverde. Bilancio favorevole a Mihajlovic, che l’ha spuntata due volte contro una, mentre altre due volte è finita in pareggio. Contro il Torino, invece, Di Francesco si è confrontato otto volte, con un bilancio di tre vittorie, tre sconfitte e due pareggi.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

lazio-sassuolo 2-1 defrel

Lazio-Sassuolo 2-1: biancocelesti superiori, ma dalla sconfitta romana c’è tanto da imparare

Lazio-Sassuolo è terminata con un deludente 2-1: un risultato che a tanti parrà scontato, ma …