lunedì , 21 giugno 2021
Home / Campionato / FINALE Inter-Sassuolo 2-1: la LuLa affonda il Sassuolo
diretta inter sassuolo
foto: foxsports.it

FINALE Inter-Sassuolo 2-1: la LuLa affonda il Sassuolo

Benvenuti sulla diretta di Inter-Sassuolo, recupero della 28^ giornata di Serie A in programma oggi, mercoledì 7 aprile, alle ore 18:45 presso lo stadio San Siro di Milano. Canale Sassuolo vi racconterà tutte le emozioni del match contro l’Inter su questa pagina. A seguire, l’ampio post-partita con pagelle, dichiarazioni e commenti. Forza Sasol!

Diretta Inter-Sassuolo

diretta inter sassuolo

2-1

Buona prova dei ragazzi di De Zerbi, ma a spuntarla sono i nerazzurri. Apre le marcature Lukaku con un gran colpo di testa, raddoppia Lautaro in contropiede. Traorè riaccende le speranze neroverdi nel finale, ma a vincere è l’Inter. Noi vi ringraziamo per essere stati con noi e vi invitiamo a seguire sui nostri canali l’ampio post partita. Alla prossima!

90’+4 – Finisce qui! Vince l’Inter grazie ai gol di Lukaku e Lautaro. Per i neroverdi, in gol Traorè. 

90’+3 – Gol annullato all’Inter! Contropiede dei nerazzurri, Sanchez serve Lukaku che insacca, ma è in fuorigioco

90′ – 4 minuti di recupero

90′ – Cambio Sassuolo: dentro Karamoko, esce Chiriches 

90′ – Sanchez si mangia il 3-1! Contropiede di Lukaku che mette Sanchez davanti al portiere ma l’attaccante cileno sbaglia clamorosamente

85′ – SASSUOLO GOOOOOOL! Confusione nell’area dell’Inter, conclusione di controbalzo di Traorè che si infila sotto l’incrocio dei pali. Partita riaperta!

84′ – Ammonito Maxime Lopez per proteste! 

83′ – Punizione dal limite di Raspadori, il capitano neroverde centra in pieno la barriera

80′ – Cambio nel Sassuolo: entra Oddei, esce Boga 

79′ – Sassuolo che ora è passato alla difesa a 3: Chiriches, Obiang e Marlon compongono il terzetto difensivo

76′ – Cambio nell’Inter: esce Lautaro Martinez, entra Sanchez 

75′ – Doppio cambio nel Sassuolo: Kyriakopoulos e Haraslin prendono il posto di Rogerio e Toljan 

73′ – Ci prova Traorè! Uno contro uno con Hakimi, l’ivorano ci prova da posizione deflilata, palla sull’esterno della rete

70′ – Cambio nell’Inter: Vecino prende il posto di Gagliardini 

67′ – Raddoppio Inter! Contatto dubbio in area tra de Vrij e Raspadori non sanzionato da Irrati, contropiede fulmineo dell’Inter con Lukaku che manda in porta Lautaro. L’argentino controlla e fredda Consigli sul secondo palo

64′ – Sassuolo pericoloso! Cross a giro di Maxime Lopez per l’accorrente Toljan che, però, non riesce a deviare il pallone. Palla che finisce sul fondo

60′ – Ammonito Young! Cross di Toljan deviato con il braccio dall’inglese, fallo e giallo

59′ – Cambio nell’Inter: Sensi prende il posto di Eriksen 

57′ – Pronto Sensi per l’Inter, molto probabilmente al posto di Barella già ammonito

55′ – Ancora Sassuolo! Obiang ci prova dal limite dell’area, blocca Handanovic

53′ – Ci prova ancora da lontano il Sassuolo: destro alto di Traorè

48′ – Strappo di Boga che salta Skriniar e la mette in mezzo, blocca Handanovic

49′ – Conclusione di Rogerio! Il terzino brasiliano ci prova dalla distanza, palla a lato

47′ – Primo affondo del Sassuolo: Rogerio crossa dalla sinistra ma Skriniar mette in angolo. Nulla di fatto sul corner successivo

46′ – Comincia ora il secondo tempo di Inter-Sassuolo! 

45′ – Finisce il primo tempo! Buon Sassuolo che palleggia costantemente nella metà campo dell’Inter. I nerazzurri, però, ripartono in contropiede e trovano il vantaggio con un colpo di testa di Lukaku

44′ – Ci prova Young! Sponda di Lukaku che libera Hakimi sulla destra, il marocchino crossa rasoterra al limite dell’area dove c’è Young che ci prova di prima. Conclusione alta

41′ – Occasione Sassuolo! Ottima imbucata di Raspadori che libera Boga in area di rigore ma il francese viene murato da Skriniar

39′ – Ci prova Traoré! Lunga manovra del Sassuolo che termina con un destro da lontano di Traoré, Handanovic blocca senza problemi

35′ – Ci prova Darmian! Errore in uscita da parte del Sassuolo, Darmian strappa la palla a Traorè e prova la conclusione che, grazie anche ad una deviazione, finisce morbida tra le braccia di Consigli

33′ – 67% di possesso palla per i ragazzi dei De Zerbi, ma, per ora nessun tiro nello specchio da parte dei neroverdi

28′ – Non cambia il canovaccio della gara: il Sassuolo fa la partita, l’Inter aspetta e riparte in contropiede

25′ – Lampo Sassuolo: scambio nello stretto tra Boga e Djuricic, il francese la mette in mezzo ma non trova nessun compagno pronto alla deviazione

23′ – Ammonito Traorè per fallo su Barella! Diffidato, salterà il match con il Benevento

20′ – Continua il palleggio del Sassuolo che, però, non trova spazi

17′ – Ammonito Barella per fallo su Rogerio! Diffidato, salterà il match con il Cagliari

15′ – Monologo dei neroverdi, ma l’Inter chiude tutti gli spazi impedendo al Sassuolo di sfondare

13′ – Buona reazione dei neroverdi dopo lo svantaggio: i ragazzi di De Zerbi si sono gettati nella metà campo dell’Inter alla ricerca del pareggio

10′ – Vantaggio Inter, Lukaku! Cross dalla sinistra di Young per Lukaku che anticipa Chiriches di testa e infila la sfera alle spalle di Consigli

7′ – Ammonito Consigli! Palla in profondità per Young, consigli esce dalla propria area e ostacola l’esterno inglese

6′ – Occasione Inter! Young sfonda sulla sinistra e crossa al centro per l’accorrente Hakimi che manda a a lato di testa

4′ – Ancora Sassuolo! Obiang ci prova dal limite ma la palla esce di poco. Ottima partenza dei ragazzi di De Zerbi

3′ – Primo squillo neroverde! Djuricic ci prova dal limite ma la palla finisce alta

1′ – Inter subito in avanti, ma Barella non riesce a trovare la conclusione

1′ – E’ cominciata Inter-Sassuolo!

18:44 – Le squadre stanno entrando in campo agli ordini del Sig. Irrati. Inno della Serie A e poi si parte!

18:36 – Carnevali ai microfoni di DAZN: “Abbiamo ricevuto più consensi che critiche. Abbiamo fatto la scelta più sensata per il momento, abbiamo fatto le cose con il buon senso. Mi meraviglia che siamo stati l’unica società ad aver fatto questo”.

18:35 – Le squadre sono rientrate nello spogliatoio, dieci minuti all’inizio di Inter-Sassuolo

18:30 – Traorè ai microfoni di DAZN: “Devo cercare di migliorare sotto tutti i punti di vista, soprattutto negli ultimi 15 metri. Se De Zerbi dice che l’Inter non ha punti deboli, è vero”. 

18:25 – De Zerbi conferma in blocco gli undici scesi in campo con la Roma. Al centro della difesa confermata la coppia Chiriches-Marlon, ancora panchina per Peluso, in avanti confermato il terzetto Traorè, Djuricic, Boga alle spalle di Raspadori, ancora con la fascia da capitano.

18:21 – Conte deve fare a meno degli squalificati Bastoni e Brozovic. Al loro posto ci saranno Gagliardini, con conseguente slittamento di Eriksen davanti alla difesa, e Darmian. Rientra anche de Vrij dal primo minuto dopo la guarigione dal Covid-19

18:14 – Poco più di mezz’ora al calcio d’avvio: neroverdi che scenderanno in campo con la divisa bianca da trasferta, padroni di casa in maglia nerazzurra.

17:44 – Buon pomeriggio a tutti i nostri lettori! Le squadre sono arrivate allo stadio e tra poco cominceranno le operazioni di riscaldamento. Nel frattempo, sono state rese note le formazioni ufficiali del match.

Unisciti al nostro canale Telegram!

Il tabellino di Inter-Sassuolo

INTER-SASSUOLO 2-1

Reti: 10′ Lukaku (I), 67′ Lautaro Martinez (I), 85′ Traorè (S)

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Darmian; Hakimi, Barella, Eriksen (dal 59′ Sensi), Gagliardini (dal 70′ Vecino), Young; Lautaro Martinez (dal 76′ Sanchez), Lukaku.

A disposizione: Radu, Padelli, Ranocchia, D’Ambrosio, Vidal, Pinamonti.

Allenatore: Antonio Conte.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan (dal 75′ Haraslin) , Chiriches (dal 90′ Karamoko), Marlon, Rogerio (dal 75′ Kyriakopoulos); Obiang, Maxime Lopez; Traorè, Djuricic, Boga (dall’80’ Oddei); Raspadori.

A disposizione: Pegolo, Turati, Piccinini, Saccani, Peluso, Magnanelli, Artioli.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

Arbitro: Sig. Irrati di Pistoia.
Assistenti: Sig. Vivenzi di Brescia e Sig. Mondin di Treviso.
IV Uomo: Sig. Abisso di Palermo.
VAR: Sig. Banti di Livorno e Sig. Cecconi di Empoli.

Ammoniti: Consigli (S), Barella (I), Traorè (S), Young (I), M. Lopez (S)
Espulsi: nessuno

Note: recupero secondo tempo 4′.

Formazioni ufficiali Inter-Sassuolo

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Darmian; Hakimi, Barella, Eriksen, Gagliardini, Young; Lautaro Martinez, Lukaku.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Marlon, Rogerio; Obiang, Maxime Lopez; Traorè, Djuricic, Boga; Raspadori.

Probabili formazioni Inter-Sassuolo

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Ranocchia; Hakimi, Barella, Eriksen, Gagliardini, Young; Sanchez, Lukaku.

A disposizione: Radu, Padelli, Darmian, D’Ambrosio, Vidal, Sensi, Vecino, Pinamonti, Lautaro Martinez.

Allenatore: Antonio Conte.

Ballottaggi: Ranocchia-Darmian 55%-45%, Gagliardini-Sensi 55%-45%, Sanchez-Lautaro 55%-45%.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Chiriches, Rogerio; Maxime Lopez, Obiang; Traorè, Djuricic, Boga; Raspadori.

A disposizione: Pegolo, Turati, Piccinini, Kyriakopoulos, Saccani, Peluso, Magnanelli, Artioli, Oddei, Karamoko, Haraslin.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

Ballottaggi: Rogerio-Kyriakopoulos 55%-45%, Obiang-Magnanelli 55%-45%.

L’arbitro di Inter-Sassuolo

Il direttore di gara sarà Massimiliano Irrati di Pistoia, affiancato da Mauro Vivenzi di Brescia e Luca Mondin di Treviso. Quarto uomo sarà Rosario Abisso di Palermo. Al VAR andrà Luca Banti di Livorno con Dario Cecconi di Empoli come A-VAR.

I precedenti tra Inter e Sassuolo

Inter-Sassuolo si è disputata 15 volte, sempre in serie A. Il bilancio è abbastanza in equilibrio: 6 vittorie nerazzurre, 7 vittorie neroverdi e 2 pareggi.

Il Sassuolo, negli ultimi tre incontri, ha sempre subito almeno 3 reti dall’Inter. Bomber della partita è Domenico Berardi, che ha rifilato ben 6 gol ai nerazzurri.

A San Siro, il bilancio è pressoché lo stesso. In 7 incontri, il Sassuolo ha vinto 3 volte, l’Inter 2 e 2 volte le due squadre hanno pareggiato.

All’andata, Sassuolo-Inter è terminata con un netto 3-0 degli uomini di Antonio Conte, impostisi con il gol di Alexis Sanchez, l’autorete di Chiriches e il destro di Gagliardini. Ecco gli highlights di quella partita:

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Martino Cozzi

Appassionato di calcio sin da piccolo. Ha trovato in Canale Sassuolo la redazione su misura per lui nella quale poter coltivare il suo sogno: vivere raccontando il gioco più bello del mondo!

Potrebbe Interessarti

Andrea Costa stadi

Il sottosegretario Andrea Costa: “prossima stagione con gli stadi aperti a più del 25% di capienza”

Il Sottosegretario alla Salute Andrea Costa è stato intervistato da Nsl Radio, dove ha parlato …