sabato , 31 ottobre 2020
Home / Notizie Neroverdi / Carnevali: “L’Inter vuole Berardi? Non vogliamo cedere i nostri pezzi più pregiati”

Carnevali: “L’Inter vuole Berardi? Non vogliamo cedere i nostri pezzi più pregiati”

Ai microfoni di Sportmediaset.it, l’ad del Sassuolo Giovanni Carnevali ha parlato di mercato, della stagione del Sassuolo e anche della Primavera.

Al centro delle voci c’è sempre Berardi: L’Inter di Suning è pazza di Berardi? Ne ha ragione perché è un campione, ma non abbiamo avuto contatti. In estate faremo le dovute valutazioni. Penso che Mimmo sia uno dei talenti più importanti del nostro calcio, è normale che i grandi club siano su di lui. Ne parleremo con lui ma noi vogliamo fare bene e non vogliamo cedere facilmente i nostri pezzi più pregiati.

Secondo tormentone, il mister: Con Di Francesco rapporto eccezionale, nel momento in cui lui vorrà provare qualcosa in una società importante ne potremmo parlare ma credo ci sia la concreta possibilità che si possa continuare insieme.

Leggi anche > PER PELLEGRINI SPUNTA IL MILAN: E’ UNA CORSA A QUATTRO

Un bilancio sulla stagione: “Questo è solo il nostro quarto anno di serie A, spesso ce lo si dimentica. La stagione è positiva nonostante i tanti infortuni. Ci ha insegnato molto e tutto questo ci farà fare un grande campionato l’anno prossimo”.

Infine un commento sulla vittoria del Torneo di Viareggio: “Al Viareggio risultato storico, che fa parte di un nostro progetto della prima squadra e del settore giovanile. È la nostra filosofia. Credo che in questo gruppo ci siano dei ragazzi interessanti e che in futuro potranno ottenere risultati importanti, ma meglio non bruciare le tappe e dar loro il tempo di crescere”.

Leggi anche > MATERAZZI: “BERARDI IN NERAZZURRO? E’ INTERISTA ED E’ UN FENOMENO!”

IMG_0592

credits: sportmediaset.it

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Manuel Locatelli vs Crotone

Sassuolo, intervista a Manuel Locatelli: “Mi è stato concesso tempo, ora sogno la Champions”

Manuel Locatelli è un 1998 con una storia da veterano alle spalle. Col tempo si …