martedì , 20 ottobre 2020
Home / Calciomercato Sassuolo - Tutte le notizie di calciomercato / Calciomercato Sassuolo: torna la voce Goldaniga, possibile scambio in difesa

Calciomercato Sassuolo: torna la voce Goldaniga, possibile scambio in difesa

Non solo voci in uscita in casa Sassuolo. Il calciomercato inizierà ufficialmente solo sabato 1° luglio ma come ben sappiamo in queste settimane si sono sprecate le ipotesi di partenza di numerosi giocatori neroverdi, fortemente richiesti anche da squadre di prima fascia. Al momento, però, l’unico a partire è stato mister Di Francesco, finito ad allenare la Roma, mentre sul versante dei possibili arrivi qualcosa si sta pur lentamente muovendo.

Nelle ultime ore dalle parti di Piazza Risorgimento sembra tornato in auge il nome di Edoardo Goldaniga, difensore di quel Palermo che, nel pieno di una rivoluzione societaria, è da poco retrocesso nella serie cadetta. La pressoché certa partenza di Acerbi aprirebbe una falla non da poco nel reparto arretrato neroverde, che già potrà contare su Gian Marco Ferrari, in arrivo dal Crotone. Secondo quanto si apprende dal Corriere dello Sport, un secondo innesto potrebbe proprio essere il classe ’93 attualmente di proprietà del club siciliano, che nella passata stagione ha collezionato complessivamente, tra campionato e Coppa Italia, 30 presenze, impreziosite da due reti.

Leggi anche > FERRARI SALUTA IL CROTONE, PRONTO AD INDOSSARE IL NEROVERDE

goldaniga_tuttosport2

 

Nel possibile affare che porterebbe in Emilia il difensore milanese potrebbe però rientrare anche Luca Antei. Similmente a quanto ipotizzato in relazione a allo scambio Benassi-Duncan tra Torino e Sassuolo, il numero 5 neroverde sarebbe fortemente richiesto dal club rosanero, che per puntare a una pronta risalita nella massima serie è pronta ad alzare la posta per accaparrarsi le prestazioni di giocatori che hanno già da tempo inquadrato la prima divisione. In questo modo di profilerebbe un valzer di difensori tra la società isolana e quella emiliana.

Resta da chiedersi se Antei potrebbe trovare o meno spazio nelle scelte del nuovo allenatore Cristian Bucchi: non considerando Acerbi i difensori centrali di ruolo resterebbero Cannavaro, Letschert, Ferrari e appunto Antei, oltre all’adattabile Peluso. Qualora la coppia teoricamente titolare dovesse essere composta dal nuovo arrivato e dall’esperto ex capitano del Napoli, per Antei potebbero davvero aprirsi le porte di una cessione volta a raccogliere un maggior minutaggio in una piazza dove potrebbe ricoprire un ruolo da protagonista.

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Nico Manara

Calciomercato Sassuolo: primo contratto da professionista per Nico Manara

Grande soddisfazione per Nico Manara: l’attaccante classe 2001, in forza al Sassuolo Primavera, ha firmato …