giovedì , 28 gennaio 2021
Home / Notizie Neroverdi / Sassuolo secondo in A, parla l’ex allenatore Cristian Bucchi: “Frutto della programmazione”
Cristian Bucchi
fonte: sassuolocalcio.it

Sassuolo secondo in A, parla l’ex allenatore Cristian Bucchi: “Frutto della programmazione”

Nel 2017, la dirigenza del Sassuolo scelse Cristian Bucchi per il post-Eusebio Di Francesco: la sua permanenza in neroverde durò meno di un girone, appena in tempo per guadagnare 11 punti in 14 partite. La stagione venne conclusa da Beppe Iachini, che salvò il Sassuolo. Le successive esperienze con Benevento ed Empoli, due squadre a cui veniva chiesta la promozione in Serie A, non sono state positive e il mister romano è attualmente svincolato. Raggiunto da TuttoMercatoWeb, Cristian Bucchi ha parlato dell’attuale momento positivo del Sassuolo di De Zerbi:

Leggi anche > SASSUOLO-BENEVENTO 1-0, BERARDI: “PARTITA SOFFERTA”

“I risultati del Sassuolo sono frutto della programmazione. Un percorso iniziato con Eusebio Di Francesco, poi un anno di transizione sotto la mia gestione: è stato difficile stimolare un gruppo che forse aveva voglia di cambiare. Il cambiamento vero e proprio è arrivato l’anno successivo con De Zerbi: oggi il Sassuolo rispecchia le idee del suo allenatore e si diverte senza pressioni. Il mio futuro? Ho avuto due chiamate in questi mesi (tra cui quella del Lugano, ndr), ma ho ritenuto non si sposassero con quello che sto cercando. Ho voglia di lavorare e condividere un percorso”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

dove vedere le partite del sassuolo

Diritti tv, ci sono Dazn e Sky. Assente Amazon

La giornata odierna stabilirà il destino dei diritti tv della Serie A nel triennio 2021/2024. …