sabato , 8 maggio 2021
Home / Sassuolo Femminile / Sassuolo Femminile: quattro gol all’Hellas Verona e terzo posto consolidato
Hells Verona Sassuolo Femminile
Foto: sassuolocalcio.it

Sassuolo Femminile: quattro gol all’Hellas Verona e terzo posto consolidato

Mister Piovani non poteva festeggiare in un modo migliore il rinnovo di contratto: quattro gol all’Hellas Verona e terzo posto in cassaforte, nel match valido per la 19^ giornata di Serie A Femminile. Dopo la pesante sconfitta per 3-0 con la Juventus, il Sassuolo Femminile era chiamato a reagire e l’hanno fatto: tre gol nel primo tempo e gara in ghiaccio. Ma non è finita qui: infatti, grazie al pareggio tra Roma e Milan, le ragazze neroverdi hanno guadagnato due punti su entrambe le compagini portandosi a -6 dalle rossonere e a +8 sulle giallorosse.

Al Sinergy Stadium non c’è mai storia. Nei primi 25 minuti le ragazze di Piovani hanno tre occasioni da gol ma né Valeria Pirone né Haley Bugeja riescono a concretizzare. Al 29′, però, il risultato cambia: Haley Bugeja vince un contrasto in area, salta due avversarie e con il mancino trafigge Durante. Passano solo quattro minuti e al 33′ le neroverdi raddoppiano: cross dalla sinistra di Davina Philtjens, nessuno riesce a toccare la palla che finisce sui piedi di Erika Santoro, che stoppa e infila di nuovo il portiere scaligero. Al 42′ la stessa Santoro colpisce un palo, ma al 44′ le ragazze di Piovani chiudono la partita grazie al decimo gol in campionato di Valeria Pirone, che è rinata in maglia neroverde: scucchiaiata in area di rigore, il numero 9 prolunga di testa e batte Durante.

La ripresa si apre come si era chiuso il primo tempo e al 56′ Haley Bugeja trova un gol strepitoso: progressione di 50 metri palla al piede e, una volta arrivata davanti a Durante, sigla il suo decimo gol in neroverde. Al 72′ Pirone, imbeccata da Cambiaghi, potrebbe mettere a segno la sua doppietta personale ma Durante è brava a dire di no. L’ultima occasione del match capita alle ragazze di Meneghini: al 76′ Ambrosi stacca di testa su calcio d’angolo ma Lemey blocca sicura. Dopo 2 minuti di recupero, il Sig. Ancora pone fine al match consegnando altri tre punti alle neroverdi.

Unisciti al Canale Telegram! 

VERONA-SASSUOLO 0-4

Marcatrici: 29’ Bugeja (S), 33’ Santoro (S), 45’ Pirone (S), 56’ Bugeja (S)

H.VERONA: Durante, Ledri, Solow, Meneghini (61’ Oliva), Sardu, Mella (45’ Motta), Jelencic, Marchiori (85’ Zoppi), Nichele (73’ Colombo), Santi (73’ Mancuso), Ambrosi.

A disposizione: Gritti, Perin, Willis, Pellegrini

Allenatore: Meneghini

SASSUOLO: Lemey, Philtjens (80’ Rossi), Mihashi, Bugeja (65’ Cambiaghi), Pirone (85’ Ferrato), Orsi, Tomaselli, Santoro (65’ Monterubbiano), Battelani (65’ Pondini), Lenzini, Filangeri.

A disposizione: Brundin, Da Canal, Pellinghelli, Rossi, Lauria.

Allenatore: Piovani

Arbitro: Ancora

Assistenti: Iacovacci e Fratello

IV Uomo: Bogdan

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Martino Cozzi

Martino Cozzi
Appassionato di calcio sin da piccolo. Ha trovato in Canale Sassuolo la redazione su misura per lui nella quale poter coltivare il suo sogno: vivere raccontando il gioco più bello del mondo!

Potrebbe Interessarti

Giovanna Coghetto

Giovanna Coghetto vola negli USA: l’attaccante del Sassuolo studierà in Florida

Una gran bella notizia ha raggiunto nelle ultime ore Giovanna Coghetto, attaccante della Primavera Femminile …