sabato , 8 maggio 2021
Home / Settore Giovanile Sassuolo / Primavera Sassuolo / Primavera, Palmieri dopo Inter-Sassuolo: “Sconfitta ingiusta, Mattioli andava solo aspettato”
Francesco Palmieri
foto: Alberto Benaglia

Primavera, Palmieri dopo Inter-Sassuolo: “Sconfitta ingiusta, Mattioli andava solo aspettato”

Dopo la sconfitta per 3-2 subita in casa dell’Inter, oltre a mister Emiliano Bigica, ha parlato in esclusiva ai microfoni di Canale Sassuolo anche Francesco Palmieri, responsabile del settore giovanile neroverde. Palmieri si è detto rammaricato per il risultato di oggi, ma è davvero molto contento per il percorso di crescita che la squadra sta avendo. Ecco le sue parole.

Leggi anche > Bigica dopo Inter-Sassuolo Primavera 3-2: “Meritavamo il pari, ma ci troviamo con un pugno di mosche”

Sulla partita di oggi: “E’ un peccato a livello di risultati perché nelle ultime partite ha raccolto davvero poco per quanto fatto, sia come mole di gioco che come occasioni. Francamente, siamo rammaricati per questo ma siamo orgogliosi della crescita della squadra. Sappiamo di avere una squadra competitiva che se la sta giocando con tutte, ma anche dei ragazzi che stanno crescendo e un allenatore molto bravo che sta facendo crescere i ragazzi proprio come vuole le società. E’ un peccato perché anche oggi abbiamo fatto una grande prestazione e abbiamo perso. Mi dispiace tanto per i ragazzi”

“Non abbiamo mai detto cose diverse: l’importante è rimanere in questo campionato, che è competitivo e dà grande visibilità ai ragazzi. Come negli anni passati, vogliamo dare ai ragazzi la possibilità di arrivare nel calcio professionistico. In questi anni ci siamo tolti della soddisfazioni e speriamo di continuare. Oggi si è fatto male Vitale all’ultimo momento e in questa squadra doveva giocare sin da inizio Oddei, che ora però è in pianta stabile in prima squadra. Sappiamo di avere una squadra che se la può giocare con tutte: vincere è sempre bello e fa piacere, ma noi facciamo anche il lavoro di formare dei giocatori e penso che anche quest’anno alcuni ragazzi faranno un gran percorso”. 

Unisciti al canale Telegram! 

Su Mattioli“E’ un ragazzino da aspettare che ha avuto delle problematiche: lo conosciamo da quando è bambino, ha fatto un percorso lunghissimo con noi, ha avuto un momento di difficoltà ma ha reagito bene, come fanno quelli che vogliono giocare a calcio. Forse è questo che gli serviva per migliorarsi sotto l’aspetto caratteriale. Sono molto contento che adesso Andrea abbia ritrovato la via del gol, perché li ha sempre fatti, ed era logico che si aspettasse il suo ritorno. Allo stesso tempo bisogna dare grande merito a Bigica per come gestisce ai ragazzi e allo stesso ragazzo che ha reagito alla grande nel periodo che ha giocato meno”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Martino Cozzi

Martino Cozzi
Appassionato di calcio sin da piccolo. Ha trovato in Canale Sassuolo la redazione su misura per lui nella quale poter coltivare il suo sogno: vivere raccontando il gioco più bello del mondo!

Potrebbe Interessarti

diretta lazio sassuolo primavera

Sassuolo Primavera: date e orari delle partite con Ascoli, Samp, Bologna e Genoa

La Lega Serie A ha reso noto il programma di anticipi e posticipi del Campionato …