martedì , 24 novembre 2020
Home / Campionato / Di Francesco dopo Sassuolo-Bologna: “c’era voglia di far bene, ma all’atto pratico siamo mancati”
foto: ansa

Di Francesco dopo Sassuolo-Bologna: “c’era voglia di far bene, ma all’atto pratico siamo mancati”

Mister Di Francesco ha parlato dopo la sconfitta di oggi, subita sul campo del Mapei Stadium ad opera del Bologna.

Male il primo tempo, poi il Sassuolo è cresciuto, ma è stato colpito nel suo momento migliore: “Nel primo tempo avevamo gestito il gioco, ma abbiamo sbagliato tanto. Abbiamo dimostrato di aver costruito con poca qualità, che è la caratteristica che invece dobbiamo avere. Siamo stati poco incisivi negli ultimi venti-venticinque metri. Lo ha dimostrato sia il primo tempo che la parte iniziale del secondo tempo, quando meritavamo sicuramente qualcosa in più che non siamo stati capaci di costruire“.

Alla squadra mancava un po’ di concentrazione: “Vorrei che i ragazzi scendessero in campo con maggiore spensieratezza. Appare ovvio che a qualcuno manca il gol e questo può condizionare la sua prestazione. La squadra fa quello che chiedo, oggi abbiamo sbagliato spesso i tempi. Non abbiamo avuto la capacità di velocizzare né quella di concretizzare. Gli errori li abbiamo pagati profumatamente. Dopo che abbiamo preso gol ci siamo un po’ disuniti, specie nei primi dieci minuti. Dopo i cambi, la squadra ha ritrovato un po’ di aggressività e creato qualche situazione pericolosa, ma mai quelle che avrei voluto.

Leggi anche > CONSIGLI DOPO SASSUOLO-BOLOGNA: “OGGI ABBIAMO PERSO LA NOSTRA ELEGANZA”

Domenica prossima si va all’Olimpico, una trasferta difficile contro una delle prime della classe: “Non dobbiamo mai accontentarci e dobbiamo sempre migliorarci. A partire da domenica a Roma ma anche in tutte le altre. Oggi vedevo la voglia di far bene, ma all’atto pratico siamo mancati. I ragazzi hanno tentato di mettere in campo quello che ho chiesto loro“.

Infine il mister ha tratto gli elogi del figlio Federico, uno dei migliori in campo: “Federico ha disputato un’ottima gara come applicazione e come atteggiamento. Si è messo al servizio dei propri compagni. Ha dimostrato di essere un giocatore utile al Bologna. Ha fatto veramente bene. Mi ha fatto un po’ specie il fatto che abbia giocato dall’inizio, sapevo che avrebbe potuto far male. Alla fine della partita gli ho dato uno schiaffo. Stasera gliene darò qualcuno in più“.

Leggi anche > GAZZOLA DOPO SASSUOLO-BOLOGNA: “A VOLTE LE PARTITE NON RIESCONO, GOL SUBITO SUL LORO UNICO TIRO IN PORTA”

foto: ansa
foto: ansa
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Serie A, il Sassuolo ospita l’Inter nel primo anticipo della nona giornata

Quante sono davvero le squadre che potranno concorrere per lo scudetto? Se l’anno scorso l’Inter …