martedì , 27 ottobre 2020
Home / Campionato / Donadoni dopo Sassuolo-Bologna: “non eravamo polli prima, non siamo fenomeni adesso”
foto: lapresse

Donadoni dopo Sassuolo-Bologna: “non eravamo polli prima, non siamo fenomeni adesso”

Nonostante la vittoria di misura ottenuta sul campo del Sassuolo, i tesserati del Bologna sono in silenzio stampa per decisione societaria. Nessuno di loro è quindi comparso in zona mista né in conferenza stampa ma, per obblighi contrattuali, Roberto Donadoni ha dovuto rilasciare delle dichiarazioni ai microfoni Sky.

Il Bologna interrompe la striscia di sette gara senza vittorie, spazzando via i fantasmi del pre-partita: “Sono contento soprattutto per i ragazzi. Di certo non eravamo dei polli prima e non siamo dei fenomeni adesso. C’è ancora tanto da lavorare“.

La vittoria sembra spazzare via contemporaneamente tre crisi dei rossoblù. Oltre a quella dei risultati, anche il digiuno di Destro e forse addirittura lo strappo con la tifoseria: “Questa partita significa molto, speriamo di riavvicinare i nostri tifosi che sono meravigliosi. Il ritorno al Gol di Destro? Bene così, può e deve fare ancora meglio”.

Leggi anche > DI FRANCESCO: “C’ERA VOGLIA DI FAR BENE MA ALL’ATTO PRATICO SIAMO MANCATI”

foto: lapresse
foto: lapresse

credits: bolognafc.it

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

I numeri di Sassuolo-Torino 3-3: spettacolare rimonta nella nebbia

Nella nebbia di Reggio Emilia, il Sassuolo fornisce un’altra prestazione convincente e compie la seconda …