martedì , 6 Dicembre 2022
filangeri nero e verde
foto: sassuolocalcio.it

Filangeri a Nero&Verde: “Indossare la maglia della Nazionale è una responsabilità, al Sassuolo ho trovato una famiglia”

Maria Luisa Filangeri, capitana del Sassuolo Femminile, ha rilasciato un’intervista a Nero&Verde, il programma TV settimanale realizzato in collaborazione con TRC e Telereggio. La numero 85 neroverde ha parlato della sua esperienza con la Nazionale e della stagione appena cominciata con il Sassuolo.

Leggi anche > Sassuolo-Inter 1-2: un intoppo che dà ancor più consapevolezza 

La gioia che hai provato a vestire la maglia azzurra, soprattutto nelle due partite decisive che vi hanno portato al Mondiale.
“E’ un’emozione immensa, soprattutto perché non avrei mai pensato di partire titolare né nella prima né nella seconda partita. Il mister mi ha dato fiducia e la possibilità, ho cercato di ripagarlo al meglio con la prestazione. Già dal riscaldamento sentivo adrenalina, quelle sensazioni che quando sei in panchina non riesci a provare al 100%, anche se è sempre emozionante indossare la maglia azzurra. Partire da titolare non è la stessa cosa”. 

Il calcio è la tua vita e lo vivi quotidianamente, ma cosa c’è di speciale nell’indossare la maglia della Nazionale?
“E’ una responsabilità verso tutto il movimento, verso le calciatrici e verso noi stesse. Penso che sia la Maglia, quella a cui tutte le calciatrici aspirano, il sogno che tutte vorrebbero realizzare. La cosa importante è che una volta che la indossi non devi pensare che sia scontato averla addosso. Ogni volta devi dimostrare di voler star lì e di voler indossare quella maglia”. 

Cos’hai trovato al Sassuolo? Qual è il bilancio della tua prima parte di carriera in neroverde?
“Al Sassuolo ho subito trovato una società che mi ha accolto, una famiglia. Ho trovato il mister, con il quale penso di aver fatto un importante percorso di crescita, sia con lui che con tutte le persone che mi hanno accompagnato in questo percorso. Anche con tutte le compagne che ho avuto. Non è un punto d’arrivo, non è finito qua. C’è ancora questa stagione davanti e probabilmente ce ne saranno delle altre”. 

Avete fatto dei campionati lottando sempre al vertice, quest’anno invece sapevate in partenza che all’inizio sarebbe stata più complicato. 
“E’ stato un percorso iniziato quattro anni fa e che si è concluso l’anno scorso. E’ stato un ciclo di giocatrici e staff che ci ha portato a raggiungere determinati obiettivi. Questo, ovviamente, non si cancellerà, però da quest’anno siamo una squadra nuova, diversa: è come se ci fosse un nuovo ciclo. Dobbiamo ripartire dalla base ed è normale che in questo avvio di campionato possiamo incontrare delle difficoltà, che ovviamente dovremo saper affrontare e superare tutte assieme”.

Dal punto di vista personale e di squadra, cosa chiedi a questa stagione?
“Il mio obiettivo è quello di migliorare il mio carattere in campo, di crescere a livello personale e di poter aiutare le mie compagne a crescere a livello calcistico. Dato che sono anch’io giovane, di crescere anch’io. Per la squadra, il nostro obiettivo è quello di salvarci. Ma in primis deve essere quello di riuscire a crare un senso di responsabilità verso questa squadra e verso questa maglia, e di riuscire a portarlo in campo in modo tale da essere una squadra compatta sia dentro che fuori dal campo”. 

L’anno prossimo ci sarà il Mondiale, questa stagione con il Sassuolo diventa importante per te per rincorrere un obiettivo, che è anche un sogno. 
“Il Mondiale penso che sia un sogno. Poter pensare di essere lì non fa altro che darmi maggior forza e maggior entusiasmo per affrontare questa stagione e fare sempre meglio”.

Segui CS anche su Instagram!

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Martino Cozzi

Appassionato di calcio sin da piccolo. Ha trovato in Canale Sassuolo la redazione su misura per lui nella quale poter coltivare il suo sogno: vivere raccontando il gioco più bello del mondo!

Potrebbe Interessarti

video highlights sassuolo-parma femminile 2-2

VIDEO – Gli highlights di Sassuolo-Parma Femminile 2-2

Andiamo a vedere gli highlights di Sassuolo-Parma Femminile 2-2. Continua la striscia positiva del Sassuolo …