giovedì , 26 novembre 2020
Home / Notizie Neroverdi / DPCM 25 ottobre, cosa cambia per il Sassuolo: tornano le porte chiuse, ok le giovanili
Mapei Stadium a porte chiuse
foto: sassuolocalcio.it

DPCM 25 ottobre, cosa cambia per il Sassuolo: tornano le porte chiuse, ok le giovanili

L’esperimento dei 1.000 spettatori in Serie A è destinato ad essere un bel ricordo, almeno per il momento: il DPCM annunciato pochi minuti fa dal premier Giuseppe Conte e che entrerà in vigore domani ha decretato la chiusura degli stadi in qualsiasi categoria. Niente più 15% della capienza massima, insomma: tutte le competizioni verranno disputate esclusivamente a porte chiuse. Le competizioni dall’Eccellenza in giù sono state sospese: in campo solo Serie A, B, C e D.

Leggi anche > GIOVANILI SASSUOLO: SOSPESE LE ATTIVITA’

Sono salve, per il momento, le competizioni giovanili, in quanto “competizioni sportive riconosciute di interesse nazionale dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI)… e dalle rispettive federazioni sportive nazionali”. Oltre alla Primavera, dunque, continueranno i rispettivi campionati anche le squadre dall’Under 18 all’Under 15.

Siamo in attesa del recepimento del DPCM da parte della LND Emilia-Romagna, che ci dirà se le categorie Under 14 e Under 13 proseguiranno (essendo competizioni di carattere regionale, supponiamo di no). Il Sassuolo Femminile proseguirà il campionato di Serie A, così come dovrebbe continuare a giocare la Primavera Femminile, facente parte di in un girone nazionale.

Questo è il testo integrale del DPCM del 24 ottobre.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Claud Adjapong

Claud Adjapong chiude al ritorno al Sassuolo: “Esperienza conclusa”

Nonostante sia ancora legato contrattualmente al Sassuolo, Claud Adjapong ha dichiarato concluso una volta per …