giovedì , 3 dicembre 2020
Home / Campionato / FINALE Sassuolo-Verona 3-3, punto sofferto ma meritato
diretta sassuolo verona LIVE
foto: Sassuolo Calcio

FINALE Sassuolo-Verona 3-3, punto sofferto ma meritato

Buona domenica tifosi neroverdi e benvenuti sulla diretta di Sassuolo-Verona 28^ giornata del Campionato di Serie A.

Dopo il pareggio nella sfida contro l’Inter, la squadra di De Zerbi scenderà in campo alle ore 19:30 nella sfida casalinga contro l’Hellas Verona, seguite il live con CanaleSassuolo.it.

DIRETTA SASSUOLO-VERONA: IL LIVE

diretta sassuolo-frosinone

90’+7 FINISCE QUI! Non una bellissima partita, ma il Sassuolo porta a casa un punto più che meritato. Dopo il 3-3 contro l’Inter, arriva una altro identico risultato.

90’+6 GOOOOOOOL GOOOOOOOL GOOOOOOOL SASSUOLO, Rogerio dal limite dell’area con un potente destro mette a segno il gol del pareggio.

90’+5 Sassuolo tutto in avanti, il Verona si difende bene.

90′ +2 Occasione Sassuolo, Caputo per pochi centimetri manca il tapin vincente.

90′ Saranno 7 i minuti di recupero.

89′ Cambio per il Verona, fuori Zaccagni, dentro Verre.

89′ Ancora una gran parata di Silvestri su un tiro di Locatelli.

85′ Cinque minuti al termine del tempo regolamentare, Sassuolo costantemente in avanti alla ricerca del gol.

81′ Ancora un cambio per il Sassuolo, esce Bourabia, al suo posto Obiang.

77′ GOOOOOOOL GOOOOOOL GOOOOOOOOL SASSUOLO, accorcia Boga. Assist di Caputo e Boga insacca con un destro al limite dell’area, e sono 10 in queto campionato.

75′ Cambio per il Sassuolo, fuori Magnani, dentro Chiriches

73′ Altro Cooling braack al Mapei Stadium 

71′ Cambio per il Sassuolo, esce Defrel, al suo posto Traorè.

70′ Giallo per Bourabia

68′ GOL Verona, pasticcia la difesa neroverde, ne approfitta Pessina per segnare il gol del 3-1

67′ Cambio per il Verona, esce Veloso, dentro Badu.

66′ Occasione Sassuolo con Muldur, il portiere avversario è costretto al miracolo.

65′ Tanto possesso palla per il Sassuolo, adesso il Verona è chiuso tutto in difesa.

60′ Cambio per il Verona, esce Stepinski, al suo posto Pazzini.

59′ Magnani a terra dopo aver ricevuto una gomitata da Stepinski.

56′ GOL VERONA, Stepinski di petto raccoglie un cross di Lazovic e l’appoggia in rete. Ospiti di nuovo in vantaggio.

55′ Giallo per Stepinski, secondo ammonito per il Sassuolo.

53′ GOOOOOOL GOOOOOOL GOOOOOOL SASSUOLO, dura ochi minuti il vantaggio del Verona, risponde subito Boga al 53′ 

51′ GOL VERONA, gran botta di Lazovic, ospiti in vantaggio.

48′ Ci prova Peluso con uno stacco di testa, ma la palla finisce alta.

46′ Fischio d’inizio per il secondo tempo di gioco.

46′ Due cambi per il Sassuolo e uno per il Verona: i neroverdi sostituiscono Haraslin per Boga e Kyriakopoulos per Rogerio. Il Verona sostituisce Kumbulla per Empereur.

45′ +2 FINE PRIMO TEMPO, nessuna vera occasione in queti primi 45 minuti di gioco, le squadre tornano negli spogliatoi con il risultato fermo sullo 0-0.

44′ Ci saranno 2 minuti di recupero.

43′ Calcio d’angolo a favore del Verona, libera il greco del Sassuolo.

40′ Il Sassuolo prende coraggio in questi minuti finali del primo tempo.

39′ Ancora un calcio d’angolo per il Sassuolo, Locatelli intercetta la palla ma il Verona è attento.

35′ Punizione dal limite dell’area di rigore a favore del Sassuolo, Locatelli prova a metterla al centro ma la difesa del Verona libera.

32′ Adesso è il Sassuolo in avanti.

30′ Punizione per il Verona, da posizione centrale ma distante, al tiro Veloso, ma il suo tiro finisce alto.

28′ Azione in attacco insistita per il Verona, la squadra di Juric vuole provare a sbloccare il risultato.

26′ Cooling breack. De Zerbi ne approfitta per dare indicazioni ai suoi giocatori.

24′ Giallo per Magnani, il giocatore del Sassuolo strattona Zacagni.

22′ Primo time out del match, i giocatori ne approfittano per dissetarsi.

19′ Spettacolare azione di Haraslin Lukas che dribla mezza difesa avversaria, ma poi calcia alto.

16′ Punzione dalla distanza per il Sassuolo, la calcia Berardi, una via di mezzo tra un tiro e un crross, ma la palla è alta per tutti.

15′ Primo cartellino giallo della gara, ammonito Kumbulla per un fallo su Defrel.

13′ Bell’azione offensiva del Verona che con Adjapong prova a servire i compagni al centro dell’area neroverde, la difesa del Sassuolo è attenta e spazza via.

11′ Fa davvero molto caldo questa sera a Reggio Emilia, caldo che sta condizionado anche il ritmo della gara che fino a questo momento appare lento.

Sono 6 i giocatori in campo diffidati, per il Sassuolo: Peluso e BErardi; per il Verona: Rrahmani, Kumbulla, Pessina e Lazovic.

7′ Ancora un angolo a favore del Sassuolo, questa volta un cross di Locatelli intercettato dalla difesa del Verona e deviato in angolo.

6′ Caputo guadagna un calcio d’angolo.

5′ Che rischio! Magnani si fionda su un pallone sul tiro della porta difesa da Consigli, per poco non rischia l’autogol.

3′ Ci prova il Verona con una conclusione da fuori aria da parte di Veloso, tiro che finisce alto sopra la traversa.

1′ Cross di Consigli a cercare Haraslin, ma il lancio è troppo lungo.

19.30. SI PARTE, L’ARBITRO FISCHIA L’INZIO DEL MATCH, prima palla giocata dagli ospiti che attaccano da sinistra verso destra.

19.23 Squadre in campo, al via l’inno ufficiale della Serie A e poi si parte.

19.15 Le squadre dopo aver terminato la rifinitura tornano negli spogliatoi, 15 minuti al fischio d’inizio.

Sassuolo-Verona: le formazioni ufficiali

SASSUOLO: Consigli; Muldur, Magnani, Peluso, Kyriakopoulos; Bourabia, Locatelli; Berardi, Defrel, Haraslin; Caputo.
A disp: Pegolo, Rogerio, Piccinini, Ferrari, Chiriches, Magnanelli, Traore, Obiang, Ghion, Djuricic, Raspadori, Boga.
All. Roberto De Zerbi

VERONA: Silvestri; Rrahmani, Gunter, Kumbulla; Adjapong, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Zaccagni; Stepinski.
A disp: Berardi, Radunovic, Empereur, Dimarco, Bocchetti, Badu, Dawidowicz, Verre, Lucas, Terracciano, Di Carmine, Pazzini.
All. Ivan Juric

I precedenti di Sassuolo-Verona

Se si guardano ai precedenti di Sassuolo-Hellas Verona troviamo ben 17 sfide tra serie A, B, C e Coppa Italia. I risultati sono favorevoli ai neroverdi, che hanno vinto 8 volte contro le 7 vinte dal Verona. Due i pareggi. Bomber dell’incontro è Luca Toni, con 4 reti realizzate contro i neroverdi. Leggi il FOCUS ON Sassuolo-Verona.

diretta sassuolo-verona

Sassuolo-Verona, le dichiarazioni degli allenatori

Roberto De Zerbi:Insieme al Parma, il Verona è la rivelazione del campionato. Sarà una partita importante come quelle contro Atalanta e Inter. Abbiamo le armi per metterli in difficoltà. Abbiamo anche dei limiti e dei difetti da togliere per non andare in difficoltà noi. Il Verona è una squadra forte, verrà con coraggio. È una partita che ognuno giocherà con le proprie armi. Ancora non abbiamo fatto la conta di chi è uscito con problemi o meno. Stanno bene tutti, tranne Toljan e Romagna. Gli altri stanno bene tutti, poi vediamo chi gioca. Sono contento di Chiriches. Sono felice per lui. Ha sofferto tanto. È un giocatore di livello alto, uno di quelli che ti fanno fare uno step in più. Ha affrontato momenti difficili. Ha fatto una partita bellissima a Milano. Sono felice. È un valore aggiunto”. Leggi le dichiarazioni di De Zerbi.

Ivan Juric: “Rispetto alla gara di andata sono in effetti cambiate molte cose: il Sassuolo resta una squadra con grandissimi giocatori ma il Verona, rispetto ad allora, è più ‘corto’, ha saputo valorizzare i propri pregi ed è diventato una squadra che lotta e non si dà mai per vinta. Anche domenica servirà una gara perfetta per mettere in difficoltà il Sassuolo. Spero che la condizione andrà sempre migliorando, già contro il Napoli abbiamo corso tantissimo e la nostra tenuta fisica è stata semplicemente eccezionale. Poi il risultato non è arrivato, ma la squadra ha fatto tutto ciò che doveva fare“. Leggi le dichiarazioni di Ivan Juric.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Verona

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Magnani, Peluso, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo.

A disposizione: Pegolo, Russo, Chiriches, Ferrari, Marlon, Piccinini, Rogerio, Bourabia, Magnanelli, Traorè, Defrel, Haraslin, Raspadori.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

Ballottaggi: Magnani-Marlon-Chiriches 40%-30%-30% (per una maglia), Peluso-Ferrari 55%-45%, Obiang-Bourabia 60%-40%, Djuricic-Traorè-Defrel 35%-35%-30% (per una maglia), Boga-Haraslin 75%-25%.

Indisponibili: Romagna, Toljan.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Empereur; Adjapong, Amrabat, Veloso, Lazovic; Verre, Pessina; Stepinski.

A disposizione: Berardi, Radunovic, Bocchetti, Dawidowicz, Dimarco, Gunter, Badu, Zaccagni, Di Carmine, Salcedo, Pazzini.

Allenatore: Ivan Juric.

Indisponibili: Borini, Eysseric, Faraoni.

L’arbitro di Sassuolo-Verona

Sarà l’arbitro Antonio Giua della sezione di Olbia a dirigere Sassuolo-Hellas Verona, in programma domenica 28 giugno 2020 alle ore 19.30 e valida per la nona giornata di ritorno della serie A Tim 2019-2020.

Il sig. Giua sarà affiancato dagli assistenti Alassio e De Meo, con Prontera quarto uomo. Al VAR ci sarà Di Paolo, con Costanzo A-VAR.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Roma-Sassuolo: arbitra Maresca

Sarà il Sign. Fabio Maresca, della sezione di Napoli, ad arbitrare il match tra Roma e …