lunedì , 30 novembre 2020
Home / Campionato / De Zerbi prima di Sassuolo-Verona: “Siamo una squadra di coraggio. Io resto a Sassuolo, presto arriverà la firma”
foto: Enrico Bellei Canale Sassuolo

De Zerbi prima di Sassuolo-Verona: “Siamo una squadra di coraggio. Io resto a Sassuolo, presto arriverà la firma”

Prima di Sassuolo-Hellas Verona, mister Roberto De Zerbi ha parlato dello stato di forma dei suoi ma anche della prossima gara e del suo rinnovo con la società neroverde.

Inter e Atalanta sono state due buone prove, al di là del risultato: Il bilancio delle partite che abbiamo fatto finora è difficile. Abbiamo giocato contro due grandi squadre. Abbiamo fatto bene. Costruito tanto e subito, ma non abbiamo subito quello che subiscono le altre contro Atalanta e Inter. Abbiamo preso tanti gol. Su 7, quattro erano su calcio piazzato. Queste cose mi danno fastidio ma la squadra mi è piaciuta. Mi sarebbe piaciuto ancora di più se non avessimo commesso quegli errori. Ma mi è piaciuto il coraggio di entrambe le partite, con tanti giocatori sintonizzati tra loro. La condizione fisica è in generale molto buona. Questo è da mettere in evidenza. Loro si sono allenati durante la sosta”.

L’avversario stavolta è meno blasonato ma sempre insidioso: “Insieme al Parma, il Verona è la rivelazione del campionato. Sarà una partita importante come quelle contro Atalanta e Inter. Abbiamo le armi per metterli in difficoltà. Abbiamo anche dei limiti e dei difetti da togliere per non andare in difficoltà noi. Il Verona è una squadra forte, verrà con coraggio. È una partita che ognuno giocherà con le proprie armi”.

Leggi anche > SASSUOLO-HELLAS VERONA: TUTTI I PRECEDENTI E LE CURIOSITÀ

La squadra sta bene:Ancora non abbiamo fatto la conta di chi è uscito con problemi o meno. Stanno bene tutti, tranne Toljan e Romagna. Gli altri stanno bene tutti, poi vediamo chi gioca. Sono contento di Chiriches. Sono felice per lui. Ha sofferto tanto. È un giocatore di livello alto, uno di quelli che ti fanno fare uno step in più. Ha affrontato momenti difficili. Ha fatto una partita bellissima a Milano. Sono felice. È un valore aggiunto”.

Infine, il mister ha parlato di rinnovo: Non ho segreti. La mia volontà è rimanere. Rimango con tutto l’entusiasmo e la convinzione possibile. Mi piace allenare questa squadra. Abbiamo tanto di nuovo da mettere dentro e tanto da migliorare. Nei prossimi giorni firmerò. Ma non cambia niente. Poi i tempi della firma non sono importanti. È importante ciò che si vuole fare. La società vuole continuare con me e a me fa piacere rimanere qua. Il resto è inchiostro messo dai giornali”.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

I numeri di Sassuolo-Inter 0-3: i neroverdi dominano le statistiche, ma i tre punti vanno all’Inter

Sassuolo-Inter 0-3 è la prima caduta stagionale della formazione neroverde, sconfitta dopo otto risultati utili …