lunedì , 19 ottobre 2020
Home / Campionato / FINALE Sassuolo-Lecce 4-2
la diretta di Sassuolo Lecce
foto: Sassuolo Calcio

FINALE Sassuolo-Lecce 4-2

Buonasera tifosi neroverdi e benvenuti sulla diretta di Sassuolo-Lecce, 30^ giornata di ritorno del Campionato di Serie A, in programma questa sera alle ore 19:30 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. CanaleSassuolo.it è presente allo stadio per raccontarvi in questa pagina la diretta LIVE di Sassuolo-Lecce. Seguitela con noi, al termine della gara, le pagelle e le interviste. Forza Sasol!

Diretta SASSUOLO-LECCE

diretta sassuolo-lecce

4 – 2

21.21 FINISCE QUI!!! Il Sassuolo vince 4-2 sul Lecce e arriva a quota 40 punti. E’ stata una vittoria sofferta, arrivata dopo che il Lecce ha rimontato il nostro vantaggio per ben due volte. Botta e risposta tra Caputo e Lucioni nel primo tempo e tra Berardi e Mancosu ad inizio ripresa, poi Boga e Muldur nei minuti finali di partita archiviano la pratica. Il Lecce rimane ancorato al terzultimo posto.

Guarda il Tabellino di Sassuolo-Lecce 4-2

90+4′ Berardi ubriaca Farias sulla trequarti, dribblandolo un paio di volte, poi perde palla sul ritorno di un altro difensore leccese. Mimmo è stanchissimo.

90+3′ Fallo di Berardi su Farias: è una delle ultima opportunità per il Lecce.

90+1′ Berardi prova a perdere tempo, poi vede l’accorrente Toljan tutto solo sulla destra e lo raggiunge con un lancio perfetto. Il terzino tedesco pecca di altruismo cercando Caputo in mezzo, quando aveva tutto il tempo di stoppare e concludere a rete, cercando di emulare il gol dell’andata.

90+1′ Sono quattro i minuti di recupero.

90′ Ammonito Tachtsidis per un’entrata scomposta su Magnanelli. Si attende solo la comunicazione del recupero.

89′ Ottima triangolazione tra Donati e Mancosu sulla fascia destra: i due trovano Barak in mezzo, che conclude debolmente su Consigli. Ottima occasione per il Lecce.

87′ Il Lecce va ad un passo dal 4-3: cross di Mancosu dalla destra per la testa di Farias, che accorre sul secondo palo senza riuscire a trovare lo specchio della porta.

84′ Doppio cambio nel Sassuolo: entrano Magnanelli e Toljan, fuori gli autori dei due ultimi gol, Boga e Muldur.

83′ GOOOOOOOOOOOOOLLLLLLL SASSUOLOOOOOOOO!! Muldur è impazzito, secondo gol consecutivo per il turco, che riceve palla da Berardi, finta su Calderoni e diagonale mancino. Partita in ghiacciaia.

82′ Djuricic si prende astutamente un calcio di punizione sfruttando un controllo non perfetto di Lucioni. Il Sassuolo respira e alza il baricentro.

80′ Dopo Caputo e Berardi, si accende anche il talento ivoriano, all’undicesimo gol stagionale. Ancora è presto per dire se sarà quello decisivo per la vittoria, ma intanto siamo avanti e mancano dieci minuti più recupero al triplice fischio.

78′ GOOOOOOOOOOOOLLLLLLLL SASSUOLOOOOOOOOOOO! Apertura bellissima di Djuricic per Muldur, che entra in area e tenta il tiro. Sul rimpallo, il più veloce è Boga, che vince il contrasto con Mancosu e batte Gabriel con un diagonale mancino.

76′ Boga porta a spasso tre giocatori del Lecce prima di guadagnarsi una punizione sul cui sviluppo va al tiro Marlon, che centra la porta ma anche i guantoni di Gabriel.

74′ Grande uno-due continuato tra Djuricic e Boga, con quest’ultimo che cerca il filtrante per Caputo: Gabriel è bravo in uscita e blocca la palla.

69′ Continua l’emorragia difensiva del Sassuolo, che concede due gol anche al Lecce. Mancano ancora venti minuti alla fine della partita e tutto può succedere.

66′ GOL LECCE! Il VAR concede il rigore dopo un breve silent check, dal dischetto si presenta lo specialista Mancosu che trafigge Consigli.

66′ Doppio cambio nel Lecce: fuori Shakhov e Petriccione, dentro Mancosu e Falco.

64′ Marlon si prende un rischio incredibile: già ammonito, si fa scappare Babacar sul filo del fuorigioco, poi scivola e lo atterra al limite dell’area di rigore. Massa si tiene nel taschino il secondo giallo che sarebbe stato meritato.

63′ GOOOOOOL SASSUOLOOOO! Berardi incrocia con il mancino, Gabriel si butta dall’altra parte: il Sassuolo torna avanti.

62′ Rigore per il Sassuolo: Massa ravvisa una trattenuta in area di Paz su Ferrari, proteste vibranti di tutti i giocatori del Lecce. Il centrale salentino si prende anche il cartellino giallo.

61′ Muldur riceve da Boga, si accentra sul mancino e conclude verso la porta di Gabriel: una deviazione fa impennare il pallone, che termina in angolo.

59′ Djuricic aggira Tachtsidis e guadagna una punizione da ottima posizione che Locatelli manda però sul fondo.

57′ Secondo cambio per il Sassuolo: fuori Kyriakopoulos, dentro Peluso. De Zerbi utilizza la prima finestra di cambi.

54′ Il Sassuolo si sta riempiendo di ammoniti: si aggiunge all’elenco anche Marlon, che si allunga ingenuamente palla travolgendo Shakhov in scivolata.

50′ Ci prova Farias dai 20 metri, palla alta di qualche metro.

49′ Djuricic parte in contropiede ma si allunga troppo il pallone entrando in modo irruento su Donati: giallo immediato per il serbo.

48′ Buona copertura di Ferrari sul tentativo di cross di Farias: angolo per il Lecce.

46′ Non una grande prova per Hamed Junior Traorè, che viene sostituito dopo un tempo di gioco per la seconda partita consecutiva: anche a Firenze, la sua prestazione non ha estasiato, nonostante fosse impiegato come esterno invece che come trequartista.

46′ Inizia la ripresa: si riparte dall’1-1 del primo tempo.

20.30 – Le due squadre stanno tornando in campo: come da noi ipotizzato pochi minuti fa, resta negli spogliatoi Traorè, al suo posto c’è Djuricic.

20.25 – Tra i giocatori in panchina, Djuricic sta intensificando il riscaldamento e ricevendo alcune indicazioni da un componente dello staff: possibile un ingresso del serbo già dall’inizio del secondo tempo, probabilmente al posto di uno spento Traorè.

20.16 – Sul corner di Traorè si chiude il primo tempo: un gol a testa per Sassuolo e Lecce. I neroverdi, avanti al 5′ con Caputo, concedono l’1-1 a Lucioni sugli sviluppi di un corner.

45′ Un solo minuto di recupero al Mapei, dove non c’è stato il cooling break: a Reggio Emilia non c’è un caldo asfissiante stasera.

43′ Boga scappa via a Petriccione e imbuca per Traorè: i due non si intendono e l’opportunità sfuma.

38′ Corner Sassuolo: alla battuta va Traorè, che cerca Ferrari poco fuori l’area piccola: il difensore si aiuta con le mani su Paz, ma non riesce comunque ad arrivare sul pallone.

37′ Sul capovolgimento di fronte, Farias semina il panico ma cincischia troppo con il pallone, perdendolo: ad azione finita, poi, il guardalinee sbandiera il fuorigioco, vanificando qualsiasi sforzo del brasiliano.

36′ E’ ancora Berardi a sprecare un’opportunità: lanciato in profondità, il numero 25 si fa rimontare da Paz e non riesce a concludere a tu per tu con Gabriel.

35′ Berardi riceve da Muldur, si accentra e scarica un tiro centrale che Gabriel blocca senza problemi.

34′ Giallo per Petriccione, che sgambetta Kyriakopoulos: il numero 4 giallorosso non era tra i diffidati.

32′ Arriva la prima ammonizione anche per il Sassuolo: ad entrare nel taccuino di Massa è Caputo, che entra in scivolata sull’ “amico” Farias tentando di rubargli palla.

29′ Il Sassuolo continua a soffrire pesantemente sui calci piazzati e il gol di Lucioni ne è la prova. Ora il Lecce ha preso fiducia e ha guadagnato campo.

27′ GOL LECCE! Un lampo del Lecce ed è subito pari: corner battuto corto, Calderoni la mette in mezzo per Lucioni, tutto solo sul secondo palo, che insacca l’1-1.

26′ Shakhov tenta il tiro trovando una buona deviazione: calcio d’angolo dalla sinistra in favore del Lecce.

24′ Il Lecce prova a bucare la retroguardia del Sassuolo manovrando sulla fascia sinistra: il duo Farias-Tachtsidis riesce a mettere in mezzo un pallone insidioso, ben allontanato da Marlon.

22′ Brutta entrata da dietro di Babacar ai danni di Locatelli: il primo cartellino giallo della partita è per l’ex di giornata.

20′ Locatelli veste ancora i panni dell’assistman cercando di servire Traorè in profondità: stavolta il pallone è appena troppo lungo, lo fa suo Gabriel.

17′ Sassuolo vicino al raddoppio: Traorè fa spiovere un pallone pericoloso in area. Dopo una deviazione, la sfera arriva sulla testa di Ferrari, che non angola a sufficienza per battere un reattivo Gabriel.

16′ Altra punizione dalla trequarti per il Sassuolo, guadagnata stavolta da Kyriakopoulos. Sul pallone ci sono Berardi e Traorè.

14′ Il Lecce prova ad impostare con Petriccione, il cui lancio in profondità termina direttamente in fallo laterale. Giallorossi in confusione.

12′ Sovrapposizione interna di Muldur premiata da Berardi: il turco crossa, ma né Caputo né Boga possono arrivare sul traversone, troppo alto per entrambi.

9′ Continua la pressione offensiva del Sassuolo, che vuole chiuderla al più presto: dopo una lunga fase di impostazione, i neroverdi vanno al cross con Kyriakopoulos, ma la difesa giallorossa libera.

6′ Difesa del Lecce posizionata malissimo in occasione del gol di Caputo, che ha eluso la trappola del fuorigioco con una semplicità disarmante. Per Caputo è il 15esimo gol in campionato.

5′ GOOOOOOOOOOOOOLLLLL SASSUOLOOOOOOOO! CAPUTOOOO! Il centravanti scatta sul filo del fuorigioco sul lancio di Locatelli e scavalca Gabriel con un delizioso pallonetto. Sassuolo già avanti.

3′ Il Sassuolo mantiene il possesso palla in maniera blanda, il Lecce non pressa e si limita ad aspettare nella propria metà campo.

1′ Traorè si guadagna il primo fallo dopo lo scarico di Kyriakopoulos. Punizione dalla trequarti offensiva per il Sassuolo, che può andare direttamente in mezzo.

1′ INIZIA SASSUOLO-LECCE! Gli uomini di De Zerbi attaccheranno dalla sinistra alla destra rispetto alla tribuna stampa. Prima del fischio d’inizio, si salutano Caputo e Farias, compagni all’Empoli fino all’anno scorso.

19.23 – I ventidue titolari sono nel tunnel, a breve l’ingresso in campo e il sorteggio del campo con la monetina.

19.11 – L’ultimo Sassuolo-Lecce è datato 9 gennaio 2010: parliamo del campionato di Serie B, i neroverdi giocavano ancora al Braglia di Modena e pareggiarono 1-1 con gol di Noselli.

19.02 – Le due squadre sono ancora in campo per il riscaldamento.

18.53 – Il Sassuolo, invece, con la vittoria di tre giorni fa contro la Fiorentina, ha virtualmente chiuso il discorso salvezza: restano delle effimere speranze Europa, almeno a livello matematico, ma c’è da migliorare la fase difensiva e avere costanza di risultati per poterci anche solo ambire.

18.47 – Nelle tre partite dopo il lockdown, il Lecce ha raccolto solo sconfitte ma, nonostante il terzultimo posto in classifica, la salvezza è tutt’altro che impossibile: con i loro 25 punti, i salentini hanno sei lunghezze sulla SPAL penultima e una sola dal Genoa quartultimo.

18.40 – Sono appena uscite le formazioni ufficiali di Sassuolo-Lecce: De Zerbi conferma Traorè nell’undici titolare, ma lo schiera trequartista invece che ala destra come a Firenze. Dal primo minuto anche Marlon e Ferrari. Nel Lecce, sarà titolare Khouma Babacar, mentre Cristian Dell’Orco non è convocato causa infortunio.

Le formazioni ufficiali di Sassuolo-Lecce

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Bourabia, Locatelli; Berardi, Traoré, Boga; Caputo.

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Donati, Lucioni, Paz, Calderoni; Barak, Petriccione, Tachtsidis; Shakhov; Farias, Babacar.

I convocati e le probabili formazioni di Sassuolo-Lecce

Convocati Sassuolo:

PORTIERI: 47 Andrea CONSIGLI, 56 Gianluca PEGOLO, 64 Alessandro RUSSO

DIFENSORI: MARLON, 13 Federico PELUSO, 17 Mert MÜLDÜR, 21 Vlad CHIRICHES, 22 Jeremy TOLJAN, 31 Gian Marco FERRARI, 32 Giangiacomo MAGNANI, 55 Giuseppe AURELIO, 77 Giorgos KYRIAKOPOULOS

CENTROCAMPISTI: 4 Francesco MAGNANELLI, 10 Filip DJURICIC, 23 Junior TRAORE’, 44 Andrea GHION, 68 Mehdi BOURABIA, 73 Manuel LOCATELLI

ATTACCANTI: 7 Jeremie BOGA, 9 Francesco CAPUTO, 11 Gregoire DEFREL, 18 Giacomo RASPADORI, 25 Domenico BERARDI, 27 Lukas HARASLIN

Convocati Lecce:

PORTIERI: 21 Gabriel, 22 Vigorito, 40 Sava

DIFENSORI: 2 Radicchio, 3 Vera, 5 Lucioni, 6 Paz, 7 Donati, 15 Monterisi, 27 Calderoni, 29 Rispoli, 31 Colella, 34 Maselli

CENTROCAMPISTI: 4 Petriccione, 8 Mancosu, 11 Shakhov, 18 Saponara,  72 Barak, 77 Tachtsidis

ATTACCANTI: 10 Falco, 17 Farias, 30 Babacar, 35 Rimoli

Le probabili formazioni di Sassuolo-Lecce

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Peluso, Kyriakopoulos; Bourabia, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo.

A disposizione: Pegolo, Turati, Ferrari, Magnani, Marlon, Piccinini, Toljan, Magnanelli, Traorè, Defrel, Haraslin, Raspadori.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

Ballottaggi: Chiriches-Magnani-Marlon 40%-30%-30%, Peluso-Ferrari 65%-35%, Bourabia-Magnanelli 60%-40%, Djuricic-Defrel 55%-45%.

Indisponibili: Obiang, Romagna.

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Donati, Paz, Lucioni, Calderoni; Mancosu, Petriccione, Barak; Saponara, Farias; Babacar.

A disposizione: Sava, Vigorito, Colella, Monterisi, Radicchio, Rispoli, Vera, Maselli, Shakhov, Tachtsidis, Falco, Rimoli.

Allenatore: Fabio Liverani.

Indisponibili: Dejola, Dell’Orco, Lapadula, Majer, Rossettini.

Sassuolo Lecce: i precedenti

Sassuolo-Lecce conta solo 3 precedenti, di cui uno solo in serie A e 2 in serie B. Il bilancio è di 3 pareggi: c’è un 1-1, uno 0-0 e un 2-2, quest’ultimo nella gara di andata al Via del Mare.

Quest’ultimo è il risultato dell’andata al Via del Mare, una partita in cui il Sassuolo andato due volte in svantaggio e due volte ha recuperato, prima con Toljan e poi con Berardi. Leggi il nostro focus su Sassuolo-Lecce per le statistiche e le curiosità sulla gara.

diretta Sassuolo-Lecce Serie A

L’arbitro della gara

L’arbitro di Sassuolo-Lecce sarà Davide Massa della Sezione AIA di Imperia. Ecco precedenti e squadra arbitrale del fischietto ligure.

Innanzitutto il team. Ad affiancare l’arbitro Massa in Sassuolo-Lecce (in programma il 4 luglio alle 19.30) ci saranno Valeriani e Bresmes, con Rapuano quarto uomo. Al Var ci sarà Chiffi con Schenone A-Var.

Dove vedere in TV Sassuolo-Lecce

Sassuolo-Lecce sarà trasmessa alle ore 19.30 in esclusiva da Sky (Sky Sport Serie A e Sky Sport 251; numero 473 e 483 del digitale terrestre). La telecronaca avrà la voce di Antonio Nucera, affiancato da Carolina Morace per il commento tecnico. A bordocampo Manuele Baiocchini.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

I numeri di Bologna-Sassuolo 3-4: cuore neroverde!

Che partita ragazzi! Che squadra, che grinta e che cuore! Altalena di emozioni in quel del …