domenica , 17 gennaio 2021
Home / Campionato / Finale Sassuolo-Benevento: i neroverdi vincono 1-0, decide il rigore di Berardi
diretta Live Sassuolo-Benevento
foto: Benevento Calcio

Finale Sassuolo-Benevento: i neroverdi vincono 1-0, decide il rigore di Berardi

Benvenuti sulla diretta di Sassuolo-Benevento, 11^ giornata di Serie A, gara in programma alle ore 20:45 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Dagli spalti ci aspettiamo una gara giocata a viso aperto con tanti gol, seguite con noi la diretta di Sassuolo-Benevento e Forza Sasol!

Diretta SASSUOLO-BENEVENTO

diretta Sassuolo-Benevento

1-0

22:45 – Il Sassuolo torna alla vittoria, decisiva la rete di Berardi su calcio di rigore nel primo tempo.

90’+5 – Finisce qui! Il Sassuolo vince 1-0. Grande vittoria per i neroverdi che si difendono dall’assedio del Benevento per tutto il secondo tempo.

90’+4 – Tiro di Improta e ancora Consigli respinge in angolo.

90’+2 – Che parata di Consigli! Colpo di testa di Lapadula a colpo sicuro, Consigli in tuffo salva il Sassuolo.

90′ – Saranno 5 i minuti di recupero.

87′ – Confusione al momento del cambio: Dabo spinge Berardi per velocizzare l’uscita dal campo. L’arbitro Sozza vede tutto ed estrae il giallo per Dabo.

87′ – Ultimo cambio per De Zerbi: è Muldur a prendere il posto di Berardi.

86′ – Cartellino giallo per Ayhan.

85′ – Traversa del Benevento! Tiro di Iago Falque e palla che impatta la traversa.

83′ – Cambio per il Sassuolo: Rogerio entra al posto di Kyriakopoulos.

82′ – Sinistro di Improta da fuori area, palla alta sopra la traversa.

79′ – Altro cambio per la squadra di Inzaghi: esce Caprari, entra Iago Falque.

76′ – Cambio per il Benevento: entra Sau al posto di Barba.

76′ – Tentativo di Improta da pochi passi ma il suo tiro termina alto.

69′ – Ammonito Barba per il fallo su Berardi.

65′ – Conclusione al volo di Caprari, palla che termina altissima.

63′ – Ancora Consigli! Tiro di Caprari dal limite e ancora un grande intervento del portiere neroverde che devia in angolo.

62′ – Colpo di testa di Barba sugli sviluppi del calcio d’angolo, palla che si spegne sul fondo.

62′ – Parata di Consigli! Tiro al volo di Insigne e grande risposta di Consigli che manda in angolo.

59′ – Cross al centro di Improta ma nessun giocatore giallorosso riesce a colpire e palla che attraversa tutta l’area neroverde.

57′ – Cambio anche per il Benevento: esce Ionita, entra Dabo.

57′ – Tre cambi per il Sassuolo: escono Djuricic, Maxime Lopez e Ayhan, entrano rispettivamente Boga, Raspadori e Toljan.

49′ – Dopo il consulto con il Var, l’arbitro Sozza decide di estrarre il cartellino rosso per Haraslin. Sassuolo in dieci adesso.

48′ – Cartellino giallo per Haraslin: brutto fallo su Letizia.

21:49 – Via al secondo tempo di Sassuolo-Benevento.

21:48 – Primo cambio per il Benevento: entra Insigne al posto di Hetemaj.

21:35 – Non tante le emozioni in questa prima frazione tra Sassuolo e Benevento. Neroverdi che chiudono in vantaggio grazie alla rete di Domenico Berardi su calcio di rigore al minuto 8. Tra poco il secondo tempo.

45′ – Nessun minuto di recupero, termina qui il primo tempo tra Sassuolo e Benevento.

40′ – Ammonizione per Berardi.

37′ – Tocco ravvicinato di Lapadula dal cross dalla bandierina, palla che esce davvero di pochissimo alla destra di Consigli.

36′ – Benevento che torna a farsi vedere in avanti: tiro di Caprari, palla deviata in angolo.

23′ – Ammonito Ionita per il fallo precedente su M. Lopez.

22′ – Ripartenza veloce del Benevento con Lapadula che serve Improta ma il tentativo del centrocampista termina a lato.

12′ – Tentativo di Caprari dalla sinistra, palla deviata in angolo. Nulla di fatto dal calcio d’angolo.

9′ – Cartellino giallo per Hetemaj.

8′ – GOOOOOOOOLLLLL!!!!! SASSUOLO IN VANTAGGIO CON BERARDI SU CALCIO DI RIGORE! Il capitano neroverde spiazza nettamente Montipo’: palla a destra e portiere a sinistra.

7′ – Calcio di rigore per il Sassuolo, colpo di mano abbastanza netto di Tuia sul cross di Lopez.

6′ – Colpo di testa di Lapadula sul cross da punizione, palla che termina fuori di poco.

20:48 – E’ iniziata Sassuolo-Benevento!

20:45 – Prima del via si osserva un minuto di silenzio per ricordare Paolo Rossi.

20:35 – Squadre rientrate negli spogliatoi al termine del riscaldamento. Tra poco si parte, fischio d’inizio alle 20:45!

Le formazioni ufficiali di Sassuolo-Benevento

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Bourabia, Locatelli; Berardi, M. Lopez, Haraslin; Djuricic.

A disposizione: Pegolo, Magnanelli, Ayhan, Rogerio, Boga, Peluso, Obiang, Muldur, Raspadori, Traorè, Oddei, Schiappacasse.

Allenatore: Roberto De Zerbi

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipo’; Letizia, Tuia, Glik, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Improta; Ionita, Caprari; Lapadula.

A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Foulon, Pastina, Del Pinto, Basit, Tello, Dabo, Insigne, Di Serio, Sau, I. Falque.

Allenatore: Filippo Inzaghi

 

Sassuolo-Benevento, tutto quello che c’è da sapere sulla gara

I precedenti tra Sassuolo e Benevento

Il Benevento non ha mai battuto il Sassuolo in nessuno dei suoi precedenti: due in serie A e due in serie C2. Si conta un totale di tre vittorie neroverdi e un pareggio, avvenuto nell’unico precedente giocato al Mapei Stadium, nella stagione 2017-18.

In quella gara, giocata il 15 aprile 2018 e che vedeva Roberto De Zerbi sulla panchina sannita, il Benevento si portò in avanti con Diabatè, poi raggiunto e superato da una doppietta di Politano. Fu ancora Diabatè poi a firmare per il 2-2 finale.

diretta Sassuolo-Benevento

Ci sono inoltre due sfide risalenti alla stagione 2005/2006, quando Benevento e Sassuolo militavano in serie C2, entrambe vinte dal Sassuolo. Al Ricci, il Sassuolo si impose grazie ad una doppietta di Cris Gilioli. All’andata, a Benevento, i neroverdi vinsero per 2-1. Quelle due partite le giocò anche Francesco Magnanelli, all’epoca giovanissimo e alla sua prima stagione nel Distretto. Leggi il focus su Sassuolo-Benevento.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Benevento

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Ayhan, Marlon, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Maxime Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

A disposizione: Pegolo, Turati, Toljan, Peluso, Muldur, Kyriakopoulos, Obiang, Magnanelli, Bourabia, Haraslin, Traore, Schiappacasse, Oddei.

Ballottaggi: Ayahn-Toljan-Muldur 40%-35%-35%, Locatelli-Obiang 55%-45%, Rogerio-Kyriakopoulos 55%-45%, Boga-Haraslin 55%-45%, Djuricic-Traore 60%-40%.

Diffidati: Locatelli.

Indisponibili: Romagna, Caputo, Defrel, Chiriches.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Tuia, Barba; Ionita, Schiattarella, Hetemaj; Improta, Caprari; Lapadula.

Allenatore: Filippo Inzaghi.

A disposizione: Manfredini, Foulon, Basit, Del Pinto, Dabo, Tello, Di Serio, Iago Falque, Sau, Insigne R.

Ballottaggi: Tuia-Foulon 65%-35%, Improta-Insigne R. 60%-40%, Hetemaj-Dabo 60%-40%.

Diffidati: nessuno.

Indispoibili: Viola, Moncini, Caldirola, Maggio, Volta.

L’arbitro della gara

Il Sig. Simone Sozza, della sezione di Seregno, sarà l’arbitro di Sassuolo-Benevento, match che andrà in scena venerdì 11 Dicembre alle ore 20:45, valida per l’11^ giornata di Serie A, sul prato del Mapei Stadium. A coadiuvarlo ci saranno il Sig. Salvatore Longo, della sezione di Paola, e il Sig. Domenico Palermo, della sezione di Bari. Il IV uomo sarà il Sig. Michael Fabbri, della sezione di Ravenna. Al VAR ci sarà il Sig. Luca Pairetto, della sezione di Nichelino, coadiuvato dal Sig. Rodolfo Di Vuolo, della sezione di Castellammare di Stabia.

Sassuolo-Benevento, focus giocatori (Opta)

Dal suo arrivo al Sassuolo nella scorsa stagione, Francesco Caputo ha giocato 42 partite di Serie A in cui i neroverdi hanno segnato 2.0 gol a partita contro una media di 1.2 nelle altre sei.

Manuel Locatelli è il primo centrocampista nei top-5 campionati europei 2020/21 per passaggi effettuati nella metà campo avversaria: 524 – seguono Frenkie de Jong (510) del Barcellona e Rodrigo (480) del Manchester City.

Domenico Berardi è uno dei cinque giocatori ad aver segnato almeno 10 gol e servito 10+ assist nell’anno solare 2020 nei top-5 campionati europei, assieme a Lionel Messi, Bruno Fernandes, Harry Kane e Thomas Müller. Berardi è il giocatore che è stato saltato in dribbling in più occasioni (19) in questo campionato.

I due giocatori con più passaggi in questa Serie A giocano nel Sassuolo: Locatelli (883) e Gian Marco Ferrari (773) – dovessero mantenere queste medie (88 e 77 a partita) sarebbero le più alte stagionali nella storia del Sassuolo in Serie A (Francesco Magnanelli con 70 passaggi a partita nel 2015/16 detiene attualmente il record).

Filippo Inzaghi è stato l’allenatore di Locatelli al Milan nella stagione 2014/15, senza tuttavia farlo esordire in Serie A.

Solo Josip Ilicic (3.6) completa in media più dribbling a partita di Jeremie Boga (3.3) in questa Serie A.

L’unica rete di Gregoire Defrel in Serie A con la maglia della Roma risale a febbraio 2018, proprio contro il Benevento.

Federico Peluso ha trovato il gol contro il Benevento nel massimo campionato a novembre 2017, la sua ultima marcatura esterna nella competizione.

La prossima sarà la 50a presenza in Serie A per Vlad Chiriches e Federico Ricci (26 presenze e due reti per quest’ultimo in Serie B nel 2018/19 con il Benevento).

Filip Djuricic ha disputato 15 gare di Serie A, senza segnare alcun gol, nel 2017/18 con la maglia del Benevento.

Solo Antonio Mirante (cinque), Gianluigi Donnarumma e Marco Silvestri (quattro entrambi) hanno registrato più clean sheet di Andrea Consigi e Lorenzo Montipò (tre) in questa Serie A.

L’attaccante del Benevento Marco Sau ha segnato quattro gol contro il Sassuolo in Serie A (la più recente nel maggio 2017 con il Cagliari): contro nessuna squadra ha realizzato più reti nella competizione.

Iago Falque ha segnato due gol in 10 confronti contro il Sassuolo in Serie A (solo contro la Lazio vanta più precedenti nella competizione, 11): a gennaio 2015 con il Genoa e maggio 2017 con la maglia del Torino.

Solo Lorenzo Insigne (nove) ha intercettato più palloni di Riccardo Improta e Gianluca Caprari (entrambi otto) fra gli attaccanti di questa Serie A.

Gianluca Lapadula (un gol in due presenze contro il Sassuolo in Serie A) non segna da quattro partite di campionato: nella stagione scorsa, la sua striscia più lunga senza reti fu di sei gare tra agosto ed ottobre 2019.

Solo quattro giocatori dell’attuale rosa del Benvento hanno giocato in Serie A nella stagione 2017/18 con De Zerbi in panchina: Nicolas Viola, Gaetano Letizia, Lorenzo Del Pinto e Siriki Sanogo.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Enrico Bellei

Enrico Bellei
Modenese, 29 anni da sempre con la testa nel pallone, nel senso che è un grande appassionato di calcio, da diversi anni segue il Sassuolo! Per Canale Sassuolo segue la prima squadra tra il Ricci e il Mapei Stadium.

Potrebbe Interessarti

tabellino sassuolo-parma 0-1

Serie A, le probabili formazioni di Sassuolo-Parma: squalificato Obiang, out Locatelli e Boga

La clamorosa eliminazione dalla Coppa Italia per mano della SPAL deve essere dimenticata il prima …