mercoledì , 12 maggio 2021
Home / Campionato / Crotone-Sassuolo, parla Magnanelli: “Lo spirito è quello giusto, l’Europa League sarebbe un sogno”

Crotone-Sassuolo, parla Magnanelli: “Lo spirito è quello giusto, l’Europa League sarebbe un sogno”

Il capitano del Sassuolo Francesco Magnanelli ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo l’importantissima vittoria di Crotone. Il centrocampista neroverde ha analizzato il momento della squadra di De Zerbi e delineato l’obiettivo stagionale. Ecco le sue parole.

Leggi anche > De Zerbi dopo Crotone-Sassuolo: “Europa League? Perché no…”

Sulla partita: “Questo è un campo difficile, sono venuto diverse volte qui. Stasera per noi era una partita particolare perché volevamo rimanere vicini alle squadre davanti a noi, staccarci definitivamente da quelle dietro e soprattutto dare una risposta a noi stessi dopo un periodo in cui le vittorie non sono venute. Abbiamo cercato di portare a casa i 3 punti ma qualcosa mancava. Oggi, al di là delle idee e delle qualità, ci siamo ritrovati nello spirito. Stiamo salendo di condizione e consapevolezza, con questo spirito possiamo divertirci fino alla fine”.

Domenico (Berardi, ndr) per noi è molto importante come lo sono gli altri ed è anche ovvio che è supportato da una mole di gioco, da 10 compagni che cercano di metterlo nelle condizioni migliori. Ci sono giocatori in A con le sue qualità e così determinanti, in termini di gol e assist e anche nell’intensità che mette durante la partita nella doppia fase, per noi ovvio che è un valore non aggiunto ma di più”.

Leggi anche > Le pagelle di Crotone-Sassuolo 1-2: Berardi e Caputo regalano tre punti ai neroverdi

Europa League: “A 36 anni mi piacerebbe tornarci. E’ un sogno, cerchiamo di rincorrerlo domenica dopo domenica, sapendo che è molto difficile per le squadre che abbiamo davanti ma non significa che noi non possiamo sognare. Se ci mettiamo determinate caratteristiche diventiamo scomodi da incontrare“.

Su Locatelli: Giocare vicino a lui è facile, glielo dico sempre, mi abbassa l’età. E’ un piacere. Credo che questa sia una squadra costruita con il mix tra giovani ed esperti, ci troviamo bene. Se abbiamo gli atteggiamenti giusti, se abbiamo la fame avuta tantissime volte possiamo divertirci fino alla fine”.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM! 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Martino Cozzi

Martino Cozzi
Appassionato di calcio sin da piccolo. Ha trovato in Canale Sassuolo la redazione su misura per lui nella quale poter coltivare il suo sogno: vivere raccontando il gioco più bello del mondo!

Potrebbe Interessarti

convocati sassuolo-juventus

Convocati Sassuolo-Juventus: assenti stasera Magnanelli e Oddei

Con una nota sul proprio sito ufficiale, il Sassuolo ha diramato la lista dei convocati …