martedì , 24 novembre 2020
Home / Settore Giovanile Sassuolo / Under 18 Sassuolo / Berretti: l’analisi del campionato alla sosta invernale

Berretti: l’analisi del campionato alla sosta invernale

Il secondo appuntamento del ciclo delle nostre analisi sul girone d’andata delle formazioni giovanili del Sassuolo è dedicato alla novità dell’anno, la Berretti di Paolo Bianco. Con le necessità di lasciare intatto, almeno a grandi linee, il gruppo Primavera 2015/2016, e di dare continuità al lavoro iniziato nell’Under 17 da Maurizio Neri, il responsabile delle giovanili Francesco Palmieri ha dato vita a questa nuova formazione, inserita nel girone B del Campionato Berretti (le formazioni Primavera delle squadre di Lega Pro). Per ogni girone (in tutto 5) di questo campionato si qualificheranno ai play off soltanto le prime quattro squadre classificate. E, almeno per il momento, i ragazzi di Bianco ci rientrano pienamente.

LEGGI ANCHE > PRIMAVERA: L’ANALISI DEL CAMPIONATO ALLA SOSTA INVERNALE

Attualmente al quarto posto, la Berretti del Sassuolo ha disputato un girone d’andata a dir poco altalenante: partenza sprint con tre vittorie consecutive, seguita da un filotto di sconfitte di eguale lunghezza. Due pareggi con Ancona e Reggiana per ingranare, lentamente, la marcia e chiudere l’anno in maniera più che positiva, 3 vittorie e un pareggio. Al rientro dalla sosta, il Sassuolo andrà a Pordenone quart’ultimo, che può vantare il secondo miglior attacco ma anche la seconda peggior difesa, per chiudere il girone d’andata.

berretti-sassuolo-bassano-19

Il miglior marcatore di questo primo scorcio di campionato è un difensore, Alessandro Denti, con ben 5 marcature all’attivo, arrivando allo stesso bottino accumulato l’anno scorso con l’Under 17 di Neri nell’intera stagione, un numero comunque lusinghiero per un difensore centrale. Buono l’impatto del nuovo portiere arrivato dal Brescia, Gaetano Fasolino, arrivato anche a causa del ritorno di De Bastiani al Padova: il portiere classe 2000 si è preso la maglia da titolare. Meno significative, invece, le incidenze di Brugnano, Signoriello e Cannavaro.

LEGGI ANCHE: PAOLO BIANCO: “LAVORIAMO SULLE LACUNE E NON SUI RISULTATI”

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Filippo Pensalfini

Sassuolo Under 18: successo per 3-0 del Genoa al Begato 9

Battuta d’arresto per il Sassuolo Under 18, che cade per 3-0 in casa del Genoa: …