martedì , 27 ottobre 2020
Home / Campionato / Verso Sassuolo-Inter, Locatelli: “Non è successo nulla di grave ma dobbiamo fare meglio”

Verso Sassuolo-Inter, Locatelli: “Non è successo nulla di grave ma dobbiamo fare meglio”

Dalla Nazionale Under-21, Manuel Locatelli è intervenuto ai microfoni della Gazzetta dello Sport, parlando anche di Sassuolo e della difficile situazione della squadra.

Il Sassuolo non è in una buona situazione: Dobbiamo rimboccarci le maniche: ci siamo guardati in faccia, non è successo nulla di grave però dobbiamo fare meglio. Io stesso ho voglia di fare di più, sono ambizioso e per gli obiettivi che mi sono prefissato devo giocare di più, ma me lo devo guadagnare“.

Leggi anche > COS’E’ WALLABIES, L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE ACQUISTATA DAL SASSUOLO

In tutto questo pesa la scomparsa del patron: “Giorgio Squinzi è stato un esempio da seguire, una persona eccezionale, che posso solo ringraziare. Ci ha insegnato tanti valori“.

Infine, dichiara quali sono i suoi esempi: Ho sempre guardato Pirlo, ora direi Kroos. E un altro esempio importante è stato Marchisio”.

Leggi anche > CHIRICHES INFORTUNATO: ECCO COME STA

Manuel Locatelli
foto: sassuolocalcio.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

I numeri di Sassuolo-Torino 3-3: spettacolare rimonta nella nebbia

Nella nebbia di Reggio Emilia, il Sassuolo fornisce un’altra prestazione convincente e compie la seconda …