domenica , 19 Maggio 2024
foto: foxsports.it

Cos’è Wallabies, l’intelligenza artificiale appena acquistata dal Sassuolo

Qualche giorno fa, il Sassuolo Calcio ha rivelato di aver scelto Wallabies, un’Intelligenza Artificiale volta a supportare lo scouting della formazione neroverde nel corso di questa stagione, ma cos’è questo sistema?

Si tratta di una start-up italiana che monitora in maniera scientifica le performance dei calciatori in Italia, in Europa e in tutto il mondo, tramite una serie di complessi algoritmo. Il suo lavoro, secondo il CEO e fondatore del progetto Luigi Libroia, può essere paragonato a quello di 400 osservatori.

In pratica, Wallabies è una sorta di “osservatore robotico” che fa scouting, analizzando ogni gesto di circa 40.000 giocatori in 25 leghe con una metrica oggettiva. L’algoritmo analizza più di 8.000 partite all’anno e ogni giorno impara, modifica i suoi parametri per classificare i calciatori e segnalare i migliori.

Tra i risultati già portati da questo tipo di IA c’è la scoperta di giocatori come Lozano e Neres, e – a quanto pare – è un tipo di tecnologia largamente utilizzata da diverse società di spessore mondiale, come il Liverpool, nonché in altre discipline, come il rugby.

Leggi anche > CHIRICHES INFORTUNATO: ECCO COME STA

sassuolo-spal esultanza defrel duncan
foto: sassuolocalcio.it

Riguardo Giuseppe Guarino

Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

dieci anni canale sassuolo

Canale Sassuolo compie dieci anni di vita!

Canale Sassuolo compie dieci anni. Era infatti il 19 maggio 2014, pochi giorni dopo quel …