giovedì , 21 novembre 2019
Home / Campionato / Verso Sassuolo-Fiorentina: la partita degli ex
foto: gazzetta.it

Verso Sassuolo-Fiorentina: la partita degli ex

Domenica il Sassuolo affronterà la Fiorentina sul campo amico del Mapei Stadium. Per alcuni giocatori non sarà una gara come tutte le altre. Sono infatti quattro gli ex della partita, tutti con indosso la maglia neroverde.

Il primo è Pietro Iemmello, che nel vivaio viola è cresciuto dall’età di 14 anni. L’attaccante calabrese ha fatto la trafila delle squadre giovanili della Fiorentina, senza mai arrivare in prima squadra ma togliendosi la soddisfazione di vincere una Coppa Italia Primavera, un Campionato Allievi Nazionali e un Torneo di Viareggio.

Per Firenze è anche passato il capitano Francesco Magnanelli, all’epoca diciannovenne. Era la stagione 2003-04 e la squadra toscana militava in serie B per “meriti sportivi” dopo la risalita dalla C2. Magnanelli non riuscì ad esordire e l’anno dopo fu ceduto alla Sangiovannese.

Leggi anche > SASSUOLO-FIORENTINA, ARBITRA GAVILLUCCI

In prima squadra è riuscito invece a giocare (e da titolare) Alessandro Matri, che dopo un deludente inizio stagione nel Milan, passò in prestito nei viola la seconda parte della stagione 2013-14. Dopo 21 presenze e 5 gol l’attaccante fece ritorno ai rossoneri prima di cominciare un’altra lunga sequela di cessioni a titolo temporaneo.

Infine, l’esperienza più cospicua sulle rive dell’Arno è quella di Alberto Aquilani. Arrivato a Firenze nella stagione 2012-13 dopo la pessima esperienza inglese e quelle alterne con Juve e Milan, il centrocampista romano raggiunse Montella a titolo gratuito. In maglia viola si conquistò un posto fisso a centrocampo insieme a Pizarro e Borja Valero, riprendendosi anche la maglia della nazionale. Con l’esonero di Montella, tuttavia, la rinascita di Aquilani si spezzò, dopo tre stagioni, 105 presenze e 15 reti.

foto: gazzetta.it
foto: gazzetta.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Lazio: dove vedere la partita in TV e info prevendita biglietti

Archiviata la pausa Nazionali, il Sassuolo tornerà in campo domenica 24 novembre alle 15 contro …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi