lunedì , 12 aprile 2021
Home / Campionato / Udinese-Sassuolo, De Zerbi: “L’Udinese ha un’identità ben precisa, domani sarà una partita difficile”
Roberto De Zerbi Inter Sassuolo

Udinese-Sassuolo, De Zerbi: “L’Udinese ha un’identità ben precisa, domani sarà una partita difficile”

Roberto De Zerbi ha presentato ai microfoni di Sassuolo Channel la partita di domani con l’Udinese (qui la diretta testuale della partita). Il mister neroverde ha sottolineato come da sempre il Sassuolo abbia avuto delle difficoltà con i friulani e non esclude la possibilità di provare qualcosa di nuovo nella gara di domani. Ecco le sue parole.

Leggi anche > Le probabili formazioni di Udinese-Sassuolo 

Sul Napoli: “Se guardiamo come abbiamo raggiunto il pareggio diciamo e pensiamo che ci è andata bene, se invece guardiamo tutta la partita c’è rammarico perché avremmo potuto, dovuto e voluto anche vincere. Purtroppo abbiamo pagato caro alcuni errori e non siamo stati nemmeno fortunati perché c’è stato un momento della gara nel quale se fossimo andati sul 3-1 probabilmente la partita sarebbe stata chiusa”. 

“Nei pareggi spesso abbiamo avuto più occasioni da gol e più occasioni per vincere la partita rispetto a quelle per poterla perdere. Se abbiamo pareggiato così tante volte vuol dire che in alcune cose ancora non siamo pronti o i giocatori determinanti non hanno attraversato un bellissimo periodo. Adesso i giocatori determinanti sono tornati a star bene e questo spiega anche la facilità maggiore di andare in gol”.

Sull’Udinese:Potremmo trovare difficoltà nella fisicità degli avversari, così come loro potrebbero trovare difficoltà nella caratteristica tecnica di sveltezza che abbiamo noi. E’ chiaro che tutto non si può avere: abbiamo giocatori più leggeri che però sanno giocare”. 

foto: Sassuolo Calcio

L’Udinese ha un’identità ben chiara, noi anche. All’andata non abbiamo subito contropiedi ma neanche noi abbiamo fatto tanti tiri in porta: la partita l’abbiamo condotta senza essere pericolosi. Con loro spesso abbiamo trovato difficoltà per tanti motivi e domani, magari, cercheremo di fare qualcosa che abbiamo fatto meno le altre volte che abbiamo giocato con loro”. 

Situazione infermeria: Sono sempre fermi Bourabia, Boga e Chiriches. Domani mattina valuteremo chi è uscito un po’ malconcio dalla gara di mercoledì e se ci sarà qualche rischio da prendere non lo prenderò sicuramente, quantomeno con giocatori come Bearardi, Defrel e Caputo che rientrano da infortuni abbastanza lunghi. Rogerio ha preso una botta e vedremo come sta, Muldur è uscito molto stanco dalla partita mercoledì sera. Quelli che non hanno giocato mercoledì sono pronti per far bene e per giocare”. 

UNISCITI AL GRUPPO TELEGRAM! 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Martino Cozzi

Martino Cozzi
Appassionato di calcio sin da piccolo. Ha trovato in Canale Sassuolo la redazione su misura per lui nella quale poter coltivare il suo sogno: vivere raccontando il gioco più bello del mondo!

Potrebbe Interessarti

Diretta Benevento Sassuolo

DIRETTA Benevento-Sassuolo: dalle 20 il live dal Vigorito

Benvenuti sulla diretta di Benevento-Sassuolo, match valido per la 30^ giornata di Serie A in …