lunedì , 12 aprile 2021
Home / Campionato / FINALE – Udinese-Sassuolo 2-0
diretta udinese sassuolo
foto: tuttosport.com

FINALE – Udinese-Sassuolo 2-0

Il Sassuolo esce sconfitto dalla Dacia Arena. I ragazzi di De Zerbi vengono superati per due reti a zero dall’Udinese di Gotti. 

Rivivi la diretta della gara di questa sera con la nostra diretta testuale.

Diretta Udinese-Sassuolo

diretta udinese sassuolo

2-0

UNISCITI AL GRUPPO TELEGRAM DI CANALE SASSUOLO!

TERMINA LA GARA ALLA DACIA ARENA. Udinese che supera 2-0 il Sassuolo, con un gol per tempo. 

92′ – Raddoppio dell’Udinese con Pereyra. Mestizia totale per il Sassuolo, De Zerbi sconsolato.

90′ – 4 minuti di recupero.

89′ – Staffilata di Djuricic respinta da Musso.

87′ – Strepitosa parata di Consigli su tiro di Stryger Larsen, colpevolmente lasciato libero da Obiang.

85′ – Dentro Becao e Nestorovski per Bonifazi e Llorente.

84′ – Il penalty viene annullato per precedente fuorigioco di Molina.

82′ – De Paul impegna Consigli, poi Locatelli causa un rigore per un probabile tocco di mano. Massima punizione per l’Udinese.

81′ – Bonifazi chiede l’intervento dello staff medico, poi esita ad uscire dal campo al fine di guadagnare tempo.

78′ – Nel Sassuolo fuori Lopez per Obiang.

77′ – Il Sassuolo non concretizza il suo possesso palla. Si susseguono una serie di calci d’angolo senza esito.

72′ – L’Udinese sostituisce Arslan con Makengo.

71′ – Berardi va al tiro dopo un caparbio recupero palla, angolo per i neroverdi.

69′ – Pressione crescente da parte del Sassuolo che ora attacca a pieno organico.

65′ – De Paul coglie la traversa da fuori area ma l’azione era viziata da un fuorigioco di Stryger Larsen.

64′ – Ancora un cambio per il Sassuolo. Fuori Ayhan, entro Defrel.

62′ – Sassuolo che sta alzando il baricentro ma non riesce a pungere. Non si registrano ancora tiri nello specchio della porta in questa ripresa.

59′ – Punizione da posizione potenzialmente interessante per i neroverdi ma Berardi non riesce a servire Ferrari.

54′ – Udinese in avanti con Stryger Larsen che tiene palla sulla sinistra e guadagna un angolo. In realtà l’ultimo tocco non è stato neroverde, nella fattispecie di Toljan, ma proprio dell’esterno friulano.

51′ – Locatelli a terra a seguito di un contrasto con De Paul. Cartellino giallo per il centrocampista e capitano dell’Udinese. La panchina neroverde richiama la possibilità di ricorso al VAR per valutare il possibile rosso.

47′ – Djuricic subito nel vivo dell’azione: il serbo entra in area, pallone che poi arriva a Locatelli ma l’azione non ha esito.

INIZIA LA RIPRESA con doppio cambio per il Sassuolo: dentro Caputo e Djuricic, esclusi dalla formazione iniziale. Il 9 e il 10 rimpiazzeranno Raspadori e Traore’. 

FINE DELLA PRIMA PARTE DI GARA con il Sassuolo in svantaggio. Neroverdi dominanti sul versante del possesso palla ma che non sono riusciti a pungere, capitolando su una delle poche azioni da gol create dai padroni di casa.

45+1′ – Punizione di Berardi di poco alta sulla traversa. 

44′ – Pereyra mette dentro un pallone pericoloso, nulla di fatto. Udinese che sulle ali dell’entusiasmo cerca il bis.

42′ – Gol dell’Udinese. Sigla la rete bianconera Fernando Llorente che servito da Molina sfugge ad Ayhan e realizza.

37′ – Raspadori e Ferrari cercano di dialogare in area, ancora una volta un rimpallo favorisce il recupero della difesa dei padroni di casa. 

33′ – Pallone perso dalla difesa neroverde, Molina cerca il fondo e guadagna un angolo. Wallace tenta il tiro sul conseguente tiro dalla bandierina, pallone alto.

30′ – Berardi temporaneamente fuori dal campo per uno scontro con De Maio.

28′ – De Paul serve Llorente che costringe Consigli ad un grande intervento.

27′ – Prolungato possesso palla del Sassuolo ma come preventivato l’Udinese si chiude a riccio nella propria trequarti rendendo assai difficoltoso trovare spazi per finalizzare l’azione.

24′ – Stryger Larsen va alla conclusione dal limite, Consigli costretto a smanacciare in angolo.

20′ – Azione neroverde che parte da una punizione dalla sinistra: Berardi calcia in mezzo, pallone che a seguito di una respinta arriva a Toljan che spreca con un brutto cross facile preda di Musso.

17′ – Bella trama dei neroverdi che cercano spazio sulla fascia destra. Buon impatto sulla gara di Maxime Lopez, spesso presente in fase di recupero palla.

15′ – Occasione per il Sassuolo con Kyriakopoulos che, ben imbeccato da Berardi, non riesce a ipnotizzare Musso.

11′ – Avanzata sulla destra di Pereyra che mette in mezzo un pallone potenzialmente pericoloso: l’azione dei bianconeri termina in un nulla di fatto.

9′ – Lopez tenta imbeccare Raspadori: buona intuizione dell’8 ma la punta neroverde non è fortunata in fase di controllo e l’azione sfuma.

5′ – Scontro tra Ferrari e Bonifazi con il difensore bianconero che rimane a terra.

2′ – Primi minuti di studio per le due squadre, pallone che circola intorno alla metà campo.

INIZIA LA GARA alla Dacia Arena con il primo pallone ai neroverdi, Forza Sasol!

17.58 Le squadre sono sul terreno di gioco.

17.55 I componenti delle panchine hanno preso posto, a breve inizierà la gara.

17.35 Ai microfoni di Sky l’ad neroverde Giovanni Carnevali introduce la gara odierna: “Speriamo di poter fare i tre punti dando seguito ad una buona gara. L’Udinese è una squadra attenta allo scouting un po’ come il Sassuolo, il nostro obiettivo è corredare i risultati con un occhio attento ai bilanci”.

17.15 Le squadre scendono sul terreno di gioco della Dacia Arena per il riscaldamento.

17.10 De Zerbi fa partire dalla panchina Caputo e Djuricic: chance dal primo minuto per Raspadori e Traore’. A centrocampo è Ahyan ad affiancare l’inamovibile Locatelli. Sugli esterni di difesa spazio a Toljan e Kyriakopoulos.

Formazioni ufficiali Udinese-Sassuolo

UDINESE: Musso; Bonifazi (dall’ 85′ Becao), De Maio, Nuytink; Molina, De Paul, Arslan (72′ Makengo), Wallace, Stryger Larsen; Pereyra, Llorente (dall’85’ Nestorovski).

A disposizione: Scuffet, Gasparini, Samir, Okaka, Deulofeu, Braaf, Micin, Forestieri, Zeegelaar.

Allenatore: Luca Gotti.

SASSUOLO: Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Ayhan, Locatelli; Berardi, Lopez, Traore’; Raspadori.

A disposizione: Pegolo, Turati, Magnanelli, Rogerio, Caputo, Djuricic, Peluso, Obiang, Muldur, Haraslin, Oddei, Defrel.

Allenatore: Roberto De Zerbi

Il tabellino di Udinese-Sassuolo

UDINESE-SASSUOLO 1-0

Reti: 42′ Llorente (U), 92′ Pereyra

UDINESE: Musso; Bonifazi, De Maio, Nuytink; Molina, De Paul, Arslan, Wallace, Stryger Larsen; Pereyra, Llorente.

A disposizione: Scuffet, Gasparini, Samir, Makengo, Okaka, Deulofeu, Braaf, Micin, Nestorewski, Forestieri, Becao, Zeeglaar.

Allenatore: Luca Gotti

SASSUOLO: Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Ahyan (dal 64′ Defrel), Locatelli; Berardi, Lopez (78′ Obiang), Traore’ (dal 46′ Djuricic); Raspadori (dal 46′ Caputo).

A disposizione: Pegolo, Turati, Magnanelli, Rogerio, Peluso, Muldur, Haraslin, Oddei.

Allenatore: Roberto De Zerbi

Arbitro: Sig. Maggioni di Lecco.
Assistenti: Sig. Paganessi di Bergamo e Sig. Grossi di Frosinone.
IV Uomo: Sig. Pasqua di Tivoli.
VAR: Sig. Manganiello di Pinerolo e Sig. Galetto di Rovigo.

Ammoniti: De Paul (U)

Note: Recuperi 2′ e 4′

Probabili formazioni Udinese-Sassuolo

Udinese (3-5-1-1)Musso; Becao, Bonifazi, Nuytinck; Stryger Larsen, De Paul, Arslan, Walace, Zeegelaar; Pereyra; Llorente.

A disposizione: Scuffet, Gasparini, Samir, Ouwejan, De Maio, Molina, Makengo, Micin, Okaka, Deulofeu, Forestieri, Braaf, Nestorovski.

Allenatore: Luca Gotti.

Ballottaggi: Arslan-Makengo 60%-40%, Llorente-Nestorovski 55%-45%, Pereyra-Forestieri 55%-45%.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Obiang; Berardi, Traorè, Djuricic, Caputo.

A disposizione: Pegolo, Turati, Muldur, Kyriakopoulos, Ayhan, Peluso, Magnanelli, Maxime Lopez, Raspadori, Defrel, Oddei, Haraslin.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

Ballottaggi: Marlon-Ayhan 60%-40%, Toljan-Muldur 55%-45%, Obiang-Magnanelli 55%-45%, Traorè-Maxime Lopez 55%-45%.

I precedenti tra Udinese e Sassuolo

Tra Udinese e Reggio Emilia, Udinese-Sassuolo conta un totale di 15 precedenti, tutti in serie A. I bianconeri contano 5 vittorie, i neroverdi 4. 6 i pareggi.

A Udine, tuttavia, i numeri favoriscono il Sassuolo, che ha vinto 3 incontri su 7. Due le vittorie dell’Udinese e due i pareggi. Il Sassuolo, tuttavia, non segna un gol contro l’Udinese dal 20 aprile 2019.

All’andata, Sassuolo-Udinese è finita 0-0. Ecco gli highlights di quella partita:

L’arbitro di Udinese-Sassuolo

Sarà il Sig. Lorenzo Maggioni della sezione AIA di Lecco l’arbitro di Udinese-Sassuolo, gara in programma sabato 6 marzo alle 18 alla Dacia Arena di Udine e valevole per la 26esima giornata di Serie A. A coadiuvarlo ci saranno il Sig. Giacomo Paganessi di Bergamo e il Sig. Michele Grossi di Frosinone. Il IV uomo sarà il Sig. Fabrizio Pasqua di Tivoli. Al VAR ci sarà il Sig. Gianluca Manganiello di Pinerolo, coadiuvato dal Sig. Mauro Galetto di Rovigo.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Diretta Benevento Sassuolo

DIRETTA Benevento-Sassuolo: dalle 20 il live dal Vigorito

Benvenuti sulla diretta di Benevento-Sassuolo, match valido per la 30^ giornata di Serie A in …