lunedì , 6 luglio 2020
Home / Campionato / Turati dopo Juventus-Sassuolo 2-2: “Emozione incredibile, sono in una bolla”

Turati dopo Juventus-Sassuolo 2-2: “Emozione incredibile, sono in una bolla”

Stefano Turati ha esordito oggi in Serie A: il quarto portiere del Sassuolo, schierato vista l’assoluta emergenza tra i pali, è stato uno dei protagonisti della gara di Torino. Se Juventus-Sassuolo si è chiusa in pareggio il merito va anche riconosciuto al portiere classe 2001, che si è trovato al cospetto di attaccanti del calibro di Cristiano Ronaldo, Higuain e Dybala mantenendo i nervi saldi e portando a casa applausi più che meritati.

Il numero 63 neroverde ha così parlato ai microfoni di Dazn: “In questo momento non so cosa dire, sono sconvolto dall’emozione. Tutto è accaduto inaspettatamente e all’improvviso, per me è una soddisfazione enorme. La parata sulla punizione di CR7 è stata una delle più importanti della gara ma il passaggio filtrante che sono riuscito a fare a beneficio di Locatelli nel primo tempo mi ha sbloccato facendomi mollare un po’ l’agitazione iniziale”.

Leggi anche > LE PAGELLE DI JUVENTUS-SASSUOLO 2-2: CAPOLAVORO NEROVERDE

“Buffon al termine della partita mi ha fatto i complimenti, è stato il mio idolo” prosegue Turati “ed è stato un grande onore giocare contro di lui. Al momento sono proprio in una bolla, mi sembra di non capire nulla… Appena negli spogliatoi chiamerò la mamma, sarà la prima cosa che farò”.

Applausi per un ragazzo normale che oggi ha vissuto un sogno e che nel fine partita ha regalato ai tifosi neroverdi presenti all’Allianz Stadium la propria maglia.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

bologna sassuolo precedenti

Focus on Bologna-Sassuolo: precedenti, curiosità, quote scommesse, statistiche ed ex della partita

Mercoledì 8 luglio 2020 alle 21.45, allo stadio Renato Dall’Ara si giocherà Bologna-Sassuolo, sfida valida …