mercoledì , 30 settembre 2020
Home / Campionato / Sensi dopo Sassuolo-Udinese: “Dobbiamo essere consapevoli di poter recuperare i punti persi”

Sensi dopo Sassuolo-Udinese: “Dobbiamo essere consapevoli di poter recuperare i punti persi”

Stefano Sensi, centrocampista del Sassuolo, ha commentato la sesta sconfitta in dieci gare per gli emiliani. La squadra è uscita dal terreno di gioco accompagnata dai fischi dei tifosi presenti. Numerosi i problemi, su tutti il reparto offensivo e il Mister, aspramente criticato. Ecco le parole del giocatore neroverde: 

Commentiamo questo passo falso importante. Nelle scorse partite si sono visti dei bei segnali che, però, oggi si sono persi: “Peccato. Volevamo dare continuità ai risultati. Succede. Abbiamo provato a recuperare il risultato dopo una nostra disattenzione, ma non ci siamo riusciti. È stato positivo l’atteggiamento. Non abbiamo mai mollato. Raccoglieremo i frutti avanti”.

Avete risentito, dal punto di vista fisico, di questo doppio appuntamento? “Secondo me no, perché per tutto il secondo tempo abbiamo avuto il possesso del campo. Prepariamo la prossima partita”.

Hai trovato la maglia da titolare: “Sono contento, è bello giocare. Siamo tutti a disposizione”.

Il numero dei gol segnati, cinque in dieci partite sembra poco: “Non è una grande statistica, ma abbiamo otto punti. Guardiamo avanti, arriveranno anche le reti”.

Questa partita contro l’Udinese poteva essere uno scontro diretto? “Non dobbiamo avere scontri diretti. Dobbiamo vincere tutte le partite e tutte sono scontri diretti. Dobbiamo essere consapevoli di poter recuperare i punti persi”.

Domenica una gara, sulla carta, impossibile contro il Napoli al San Paolo: “Impossibile no perché lo scorso anno contro di loro abbiamo portato a casa due punti. Faremo il possibile”. 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

I numeri di Spezia-Sassuolo 1-4: Caputo vede i 40 gol in Serie A

La prima vittoria del Sassuolo 2020/2021 non ha tardato ad arrivare: alla seconda uscita stagionale, …