domenica , 5 dicembre 2021
Home / Campionato / Sassuolo-Venezia 3-1: il gusto di tre punti che mancavano da quasi un mese
Domenico Berardi, Sassuolo-Venezia 3-1
foto: Getty Images

Sassuolo-Venezia 3-1: il gusto di tre punti che mancavano da quasi un mese

Sassuolo-Venezia 3-1: tornare alla vittoria era importante. Farlo col Venezia necessario. E non per mancanza di rispetto dell’avversario. Anzi, i lagunari hanno dato molto filo da torcere al Sassuolo e, al contempo, rischiato di riportarsi in partita in diverse occasioni.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA

Dionisi, ne siamo sicuri, sta finalmente trovando il bandolo della matassa, infondendo la sua idea di gioco alla formazione. Che sta capendo, al di là di una difesa sempre troppo disattenta e di un generale problema di continuità.

Il gusto della vittoria, però, mancava da quasi un mese, dal 26 settembre dell’1-0 casalingo sulla Salernitana. Inutile dire che era giusto tornare ad assaporarlo.

Leggi anche > ALESSIO DIONISI: “SIAMO STATI BRAVI MA POTEVAMO FARE MEGLIO”

Sassuolo-Venezia 3-1
foto: Sky

Sassuolo-Venezia 3-1: si segna sempre da 5 partite di seguito

E magari riuscirci con qualche gol in più di Frattesi, finalmente sbloccato. E di un Domenico Berardi che tra fischi e polemiche riesce sempre ad essere decisivo. A mettere il suo timbro sulla partita. Mimmo ha preso parte attiva a nove gol nelle sue ultime otto partite contro squadre neopromosse in Serie A, firmando sette reti e due assist. In un Sassuolo che va in gol da 5 gare di seguito è un dato assolutamente prezioso.

Ora c’è la sfida dell’Allianz Stadium dietro l’angolo. Era necessario arrivarci dopo aver messo in cassa tre punti. Sarà necessario dimostrare ad Allegri (prima di Dionisi unico allenatore neroverde ad aver battuto il Venezia), che a Torino può vincere anche una squadra che oltre al nero veste anche il verde.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

Maxime Lopez, Sassuolo-Venezia 3-1
foto: Getty Images
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

convocati spezia sassuolo

Convocati Spezia-Sassuolo: rientra Boga, Djuricic e Goldaniga ancora indisponibili

Sono 22 i convocati di mister Dionisi per Spezia-Sassuolo, gara in programma domani, domenica 5 …