giovedì , 1 ottobre 2020
Home / Campionato / Sassuolo-Spal 1-1: dov’è andato il Sassuolo?
spal sassuolo precedenti
foto: sassuolocalcio.it

Sassuolo-Spal 1-1: dov’è andato il Sassuolo?

Dov’è andato il Sassuolo? No, perché noi non lo troviamo, non siamo in grado. Anche contro la Spal, ci era sembrato di vederlo per un po’, sebbene sembri un lontano parente di quello di un tempo.

A De Zerbi, tra l’altro, la prestazione è anche piaciuta. Sembra però che non molti la pensino allo stesso modo. Ma davvero la gara del Mapei non si poteva vincere?

Stavolta però il modulo inedito mette in luce il fatto che il Sassuolo ha problemi soprattutto in attacco. Manca la cattiveria. Manca la capacità di affondare il colpo. Ne è una prova anche il fatto che De Zerbi si sia affidato ad Odgaard, gettandolo nella mischia così, un po’ alla cieca.

C’è di positivo che una difesa totalmente inedita abbia fatto meglio di quella ‘collaudata’ delle scorse giornate, con Peluso che ha fatto un gol che si merita tutto e Demiral che ci sarebbe riuscito all’esordio, se non avesse toccato con la mano.

foto: sassuolocalcio.it

Invece, giornata nera per Duncan. Noi gli vogliamo bene. Ma stavolta ha sbagliato davvero. E gli aspetta una bella squalifica.

Nel frattempo il decimo posto si allontana. E, peggio ancora, non si fanno tre punti da quattro giornate. Va bene che in mezzo c’è stata la Juventus. Ma con Genoa, Empoli e Spal si poteva fare senza dubbio meglio. Nelle prossime tre ci sono Milan, Napoli e Sampdoria: una striscia di fuoco.

foto: sassuolocalcio.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

I numeri di Spezia-Sassuolo 1-4: Caputo vede i 40 gol in Serie A

La prima vittoria del Sassuolo 2020/2021 non ha tardato ad arrivare: alla seconda uscita stagionale, …