giovedì , 13 maggio 2021
Home / Campionato / Sassuolo-Sampdoria 1-0: sorridiamo a testa alta, con speranza mai sopita
Sassuolo-Sampdoria 1-0
foto: Ansa

Sassuolo-Sampdoria 1-0: sorridiamo a testa alta, con speranza mai sopita

Sassuolo-Sampdoria termina 1-0 con la firma prepotente di Berardi, che riesce a conquistare con una mezza rovesciata tre punti che mettono in fortezza l’ottavo posto e fanno guardare con speranza mai sopita al settimo. Si guarda alla Roma, si spera in un suo passo falso in campionato e, al contempo, che in Europa si faccia valere.

Nel frattempo, però, i ragazzi di De Zerbi stanno facendo il loro e si vede. Anche senza Caputo, anche senza Raspadori. Con Berardi a prendere per mano i compagni e a guidarli alla vittoria.

Contro i doriani, abbiamo assistito a diverse prestazioni da incorniciare. E se Berardi e Locatelli non sono una novità già da tempo, cominciano a smettere di esserlo anche i vari Traorè, Maxime Lopez e Muldur, giusto per citare quelli visti meglio in campo. Ai quali aggiungiamo un Chiriches impeccabilmente provvidenziale e un Boga che sembra essersi finalmente ricordato chi è.

Leggi anche > LE PAGELLE DI SASSUOLO-SAMPDORIA

Statistiche Sassuolo Sampdoria 1-0
foto: Corriere dello Sport

Sassuolo-Sampdoria 1-0: pensiamo al futuro lavorando giorno per giorno

Nel frattempo ci si godono vittoria e tre punti. Nel frattempo si comincia a pensare al futuro. Da un lato abbiamo un De Zerbi ingolosito dalla possibilità di fare la Champions in Ucraina, dall’altro abbiamo un progetto in fieri che potrebbe portare più soddisfazioni di quanto non si pensi.

Manca solo una manciata di giornate al termine del campionato e quella che si sente non è tensione, né fiato sul collo. È più che altro quella sensazione di voler dare una sbirciata al futuro, a quello che accadrà. Il futuro, però, siamo noi a costruirlo giorno per giorno. Mettiamoci al lavoro, ché alla prossima arrivano quei satanassi nerazzurri allenati da Gasperini. Gente che sa il fatto suo. Gente che non si è limitata a sbirciare sul futuro, se lo è costruito con le unghie e con i denti.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM

foto: Ansa
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

I numeri di Sassuolo-Juventus 1-3: il Sassuolo gioca, ma a vincere è la Juve

Si ferma a sei la striscia di risultati utili consecutivi per il Sassuolo. I neroverdi, …