giovedì , 1 ottobre 2020
Home / Campionato / FINALE Sassuolo-Palermo 4-1

FINALE Sassuolo-Palermo 4-1

Sassuolo che batte 4-1 il Palermo e guadagna tre punti d’oro. Al vantaggio iniziale di Quaison hanno riposto Matri e Ragusa nel primo tempo e poi di nuovo il numero 10 e Politano nel finale. Gara che, a parte qualche disattenzione, ha visto un buon Sassuolo, capace di controllare un avversario in evidente difficoltà e sempre più inguaiato in classifica. Un plauso per Domenico Berardi, tornato nell’undici titolare dopo quasi cinque mesi e autore di due assist.

 

IL TABELLINO DI SASSUOLO-PALERMO 4-1

Marcatori: 8′ Quaison, 15′ e 66′ Matri, 24′ Ragusa, 83′ Politano

SASSUOLO: Consigli; Lirola, Letschert, Acerbi, Peluso; Mazzitelli, Aquilani, Ragusa; Berardi (77′ Politano), Matri (82′ Duncan), Ricci (65′ Defrel).
A dissi: Pegolo; Dell’Orco, Antei, Terranova, Cannavaro, Adjapong, Sensi, Pierini, Iemmello.
All. Eusebio Di Francesco

PALERMO: Posavec; Vitiello (46′ Morganella), Gonzalez, Goldaniga; Rispoli, Henrique, Jajalo, Pezzella; Embalo (61′ Diamanti), Nestorovski, Quaison (77′ Balogh).
A disp: Fulignati, Marson; Chochev, Aleesami, Gazzi, Lo Faso, Trajkovski, Bentivegna, Silva.
All. Eugenio Corini

Arbitro: Mazzoleni di Bergamo
Assistenti: Alassio di Imperia – Tolfo di Pordenone
IV Ufficiale: Manganelli di Valdarno
Addizionali di porta: Pinzani di Empoli – Ghersini di Genova

Note: ammoniti Quaison (P), Mazzitelli (S), Lirola (S), Goldaniga (P)

 

LA DIRETTA TESTUALE DI SASSUOLO-PALERMO Per aggiornare la diretta premere F5 o cliccare qui.

FINE DELLA PARTITA con il Sassuolo che vince con tre reti di scarto. Dopo l’iniziale vantaggio ospite i neroverdi hanno ribaltato la gara portando a casa tre punti meritati e salutari per la classifica.

90′ Mazzoleni concede due minuti di recupero.

89′ Ragusa ha corso per tutta la partita e ha ancora energia per ulteriori accelerazioni.

88′ Pallone in mezzo di Diamanti, Duncan riesce a sventare.

86′ La curva plaude a Di Francesco eil mister risponde al saluto dei tifosi. Palermo che tenta alcune azioni d’attacco ma appare davvero senza un’adeguata organizzazione di gioco.

83′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLL del Sassuolo, segna Politano su assist di Defrel! Partita ormai in cassaforte e ennesimo cambio azzeccato da Di Francesco.

81′ TERZO E ULTIMO CAMBIO per il Sassuolo, fuori Matri per Duncan. Il numero 10, autore di una doppietta, esce tra gli applausi.

78′ Grande azione di Ragusa che dalla sinistra si accentra e tenta il tiro a giro, a lato di  pochissimo. Ottima prova del numero 90.

77′ Il Palermo sostituisce Quaison con Balogh.

76′ SECONDO CAMBIO per il Sassuolo. Fuori Berardi, autore di una buonissima prestazione e due assist, per Politano. Il Mapei Stadium tributa un grande applauso a entrambi i giocatori.

74′ Ammonito Goldaniga per fallo su Ragusa.

72′ Matri tenta un tiro al volo respinto in angolo dal suo marcatore.

71′ Giallo anche per Lirola che blocca un possibile contropiede avversario.

70′ Il nuovo entrato Defrel tenta un’accellerazione ed entra in area dal lato destro, azione che sfuma.

68′ Conclusione di Jajalo che finisce di poco a lato.

66′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL del Sassuolo! Ancora Matri che approfitta di un vantaggio concesso per atterramento di Ragusa da parte di Posavec! 3-1 e prima doppietta in neroverde per il Mitra!

65′ PRIMO CAMBIO per il Sassuolo. Fuori Ricci per Defrel.

64′ Ragusa tarda a rientrare e Rispoli si presenta solo davanti a Consigli; grande intervento in angolo del nostro portiere.

63′ Ragusa si accentra e tenta la conclusione, che risulta però centrale e Posavec interecetta il pallone.

60′ Il Palermo sostituisce a sopresa Embalo: Corini fa entrare Diamanti.

59′ Berardi tenta il numero con un sinistro a giro che finisce alto.

57′ Embalo di nuovo in evidenza con un tiro da fuori che finisce a lato.

55′ Punizione  a spiovere di Bruno Henrique, Consigli blocca in presa alta senza difficoltà. Embalo in evidenza sulla fascia destra, con Peluso che a tratti fatica nel contenerne le sgroppate.

52′ Dai distinti si leva l’incitamento “Sassuolo, Sassuolo!”. Neroverdi che ancora non si sono fatti granché vedere dalle parti di Posavec in questa ripresa.

50′ Palermo intraprendente ma difesa neroverde che contiene con ordine.

47′ Mazzitelli ammonito per netto fallo su Morganella.

46′ Dopo un’azione elaborata sul vertice sinistro basso dell’area, Aquilani tenta il tiro ma colpisce troppo con l’esterno e la palla finisce ampiamente a lato.

INIZIA L A RIPRESA con la palla ai neroverdi. Il Palermo sostituisce Vitiello con Morganella.

FINE PRIMO TEMPO sul 2-1  per il Sassuolo. Bella partita e buona prova dei neroverdi dopo alcune sbavature iniziali. In evidenza Berardi, autore dei due assist per le reti di Matri e Ragusa. Il 4-2-4 (forse più 4-2-3-1) scelto da Di Francesco dopo pochi minuti ha portato i suoi frutti.

44′ Ancora Ragusa recupera un pallone che sembrava perso ma l’azione sfuma.

42′ Circa 150 i tifosi palermitani giunti a Reggio Emilia, che incitano la propria squadra senza risparmiare parole di fuoco contro il presidente Zamparini.

39′ Grande azione dei neroverdi. Letschert serve Matri, appoggio per Ricci e poi per Berardi che scambia di nuovo con il numero 10 ma non riesce a sfondare.

35′ Ragusa in grande spolvero sulla fascia sinistra serve un pallone in mezzo sventato in angolo dalla difesa rosanero.

33′ Quaison ammonito per fallo su Letschert.

30′ Ragusa serve Berardi, pescato in fuorigioco.

27′ Grande recupero di Lirola su Pezzella, calcio di rinvio guadagnato per i neroverdi.

25′ Sinistro da fuori di Berardi, Posavec blocca.

23′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLL del Sassuolo! Ragusa realizza su assist di Berardi, iil secondo di giornata! Neroverdi che ribaltano la gara!

22′ Ricci si destreggia bene in una posizione assimilabile a quella di trequartista. Positiva, finora, anche la prova di Aquilani.

19′ Matri è lanciato in contropiede ma non riesce a servire Berardi e l’azione sfuma. Sul ribaltamento di fronte cross di Rispoli e Nestorovski colpisce di testa, con palla che finisce a lato.

17′ Palermo che si riversa subito in avanti per raddrizzare la gara.

15′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLL del Sassuolo! Matri, con un siluro di destro, infila Posavec e pareggia il conto! Seconda rete in neroverde per il Mitra!

14′ Qualche distrazione di troppo per i neroverdi, che perdono diversi palloni a metà campo e faticano al cospetto di un Quaison che pare in ottima forma.

12′ Pare che Di Francesco abbia già modificato il modulo. Ricci opera infatti in posizione di centro-destra e Ragusa è leggermente avanzato. Mazzitelli e Aquilani sono i due riferimenti della mediana. In questi minuti si è dunque davanti a un 4-2-4.

10′ Aquilani imbecca Matri ma Posavec anticipa il numero 10 neroverde in uscita.

8′ Rete del Palermo. Quaison approfitta di un’incertezza di Letschert in fase di disimpegno e, sfruttando un rimpallo, infila Consigli.

5′ Matri guadagna il primo calcio d’angolo della gara.

5′ Tiro da fuori area di Quaison, centrale. Consigli blocca.

4′ Berardi prova un’imbucata in area per Ragusa ma il pallone è lungo ed è facile preda di Posavec.

2′ Palermo avanti, il Sassuolo disimpegna con ordine.

VIA ALLA GARA, primo pallone agli ospiti.

14.58 In corso il testa e croce iniziale. Il Sassuolo attaccherà da sinistra a destra rispetto alla nostra postazione, quindi primo tempo in direzione della Curva Sud.

14.56 Squadre in campo!

14.46 Al Mapei Stadium risuona l’inno “Neroverdi”. Pochi minuti all’inizio della gara.

14.45 In corso al premiazione di Acerbi, vero recordman del Sassuolo. Il numero 15 neroverde è il difensore che ha segnato più reti e che ha intercettato più palloni.

acerbi_100_2

14.38 Al momento scarseggia il pubblico sugli spalti. Sempre presente lo striscione “Rinnovo per #26 ET”, che inneggia alla conferma di Terranova anche per le prossime stagioni.

14.30 E’ in corso il riscaldamento per il Sassuolo.

14.06 Dopo quasi cinque mesi Domenico Berardi torna nell’undici titolare. Letschert confermato in tandem difensivo con Acerbi, Ragusa schierato come mezz’ala sinistra e Matri al posto di Defrel in attacco. Panchina per Politano e Cannavaro.

14.04 Sono state diffuse le formazioni ufficiali della gara:

SASSUOLO: Consigli; Lirola, Letschert, Acerbi, Peluso; Mazzitelli, Aquilani, Ragusa; Berardi, Matri, Ricci.
A dissi: Pegolo; Dell’Orco, Antei, Terranova, Cannavaro, Adjapong, Duncan, Sensi, Pierini, Politano, Iemmello, Defrel.
All. Eusebio Di Francesco

PALERMO: Posavec; Vitiello, Gonzalez, Goldaniga; Rispoli, Henrique, Jajalo, Pezzella; Embalo, Nestorovski, Quaison.
A disp: Fulignati, Marson; Chochev, Morganella, Aleesami, Gazzi, Lo Faso, Trajkovski, Diamanti, Balogh, Bentivegna, Silva.
All. Eugenio Corini

13.35 Partita importante per i neroverdi, che vogliono iniziare alla grande la seconda parte di una stagione avviatasi in modo brillante ma poi proseguita in un’altalena di ingenuità, malasorte e infortuni. I siciliani arrivano in Emilia con soli 10 punti e il terzultimo posto in graduatoria, desiderosi di risalire la china quanto prima.

13.25 Oggi Francesco Acerbi sarà premiato per il raggiungimento delle 100 presenze con la maglia neroverde.

13.20 Splende il sole al Mapei Stadium, la temperatura è di circa 7 gradi sopra lo zero e sembrano sussistere tutte le condizioni per assistere ad una grande partita.

 

sas-pal

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Crotone, l’arbitro è Ivano Pezzuto: ecco precedenti e squadra arbitrale

Sarà Ivano Pezzuto della Sezione AIA di Lecce l’arbitro di Sassuolo-Crotone, sfida valida per la …