mercoledì , 20 gennaio 2021
Home / Campionato / Politano dopo Sassuolo-Genoa: “Stiamo attraversando un gran momento”
foto: repubblica.it

Politano dopo Sassuolo-Genoa: “Stiamo attraversando un gran momento”

Tre vittorie su quattro partite, quella contro il Pescara è stata vinta sul campo, mentre contro la Juve… conteremo a fine campionato quante squadre vinceranno a Torino. E’ un grande Sassuolo, ancora più forte di quello della scorsa stagione.

foto: repubblica.it
foto: repubblica.it

Squadra che vince non si cambia” è un modo di dire che non piace a Di Francesco che rispetto a Giovedì nella gara di Europa League contro l’Athletic, cambia ben 5 giocatori. Matteo Politano è uno di questi, l’attaccnate neroverde non fa rimpiangere l’assenza di berardi, disputando una buona gara e segnando il gol del 1-0 da calcio di rigore.

Leggi anche > LE DICHIARAZIONI DI ACERDI DOPO SASSUOLO GENOA

Al termine della gara, Politano ha lasciato alcune dichiarazioni in mix area, queste le parole dell’attaccante: “Stiamo attraversando un gran momento,  la cosa importante è non accontentarci, dobbiamo continuare così e migliorarci sempre di più. Oggi era una gara difficile, anche perché  avevamo giocato sabato e giovedì, e non è mai facile trovare la giusta condizione fisica affrontando tutte queste partite ravvicinate. L’assenza di Berardi pesa, ma io, Ricci e Ragusa, cerchiamo di non farla pesare troppo. Oggi siamo stati molto bravi nella fase difensiva, non si può sempre attaccare, ci sono fasi del gioco dove bisogna attendere per poi ripartire. Contro il Genoa penso che l’abbiamo fatto nel migliore dei modi, i nostri avversari erano molto organizzati e giocavano bene.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

lazio-sassuolo 1-2

Serie A, le probabili formazioni di Lazio-Sassuolo: in dubbio Locatelli e Boga

Il pareggio casalingo nel derby con il Parma ha lasciato l’amaro in bocca ai neroverdi …