giovedì , 29 ottobre 2020
Home / Campionato / Peluso dopo Sassuolo-Chievo: “Dobbiamo fare di più e uscire da questo momento”

Peluso dopo Sassuolo-Chievo: “Dobbiamo fare di più e uscire da questo momento”

Al termine di Sassuolo-Chievo è intervenuto in zona mista il difensore neroverde Federico Peluso, tornato ad occupare un posto da titolare nel classico 4-3-3 di Difranceschiana memoria. Il difensore ritiene di dover guardare il bicchiere mezzo pieno: “Abbiamo avuto diverese occasioni e non abbiamo subito gol, non siamo al 100% ma stiamo lavorando. Dobbiamo trovare le nostre certezze ma dobbiamo prenderci questo punto contro una squadra che ha messo in difficoltà tutti. Oggi non era facile fare risultato, usciamo con il rammarico di poter fare di più, Sorrentino ci ha messo del suo. Siamo partiti un po’ con il freno a mano tirato ma dobbiamo ripartire da quanto di buono fatto oggi”.

Il problema dei pochi gol segnati è di tutta la squadra, dobbiamo essere più bravi nel costruire l’azione e mettere gli attaccanti nelle condizioni di mettere a frutto le loro qualità. Sono tornato titolare” sottolinea Peluso “ma resto sempre a disposizione del mister: non è una questione di modulo o altro: dobbiamo ritrovare lo spirito e la voglia di giocare specialmente dopo la brutta sconfitta contro la Lazio. Speriamo sia statao solo un episodio isolato, guardiamo avanti. Le prossime partite sono molto importanti, i punti in palio quasi valgono doppio e cercheremo di farci trovare pronti. Dobbiamo uscire da questo momento e dare tutti il massimo, abbiamo bisongo di portare a casa una vittoria contro la Spal ma non sarà facile e ne siamo consapevoli”.

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Maurizio Mariani

Designazioni arbitrali 6^ giornata: Napoli-Sassuolo a Mariani

La Lega Calcio ha appena comunicato sul proprio sito le designazioni arbitrali per la sesta …