giovedì , 26 novembre 2020
Home / Campionato / Mazzitelli dopo Sassuolo-Roma: “Sconfitta contro una grande squadra, possiamo migliorare”
Luca Mazzitelli
Luca Mazzitelli (foto: sassuolocalcio.it)

Mazzitelli dopo Sassuolo-Roma: “Sconfitta contro una grande squadra, possiamo migliorare”

Il Sassuolo cade contro la Roma e come avvenne durante la scorsa stagione una buona striscia di risultati utili consecutivi viene interrotta proprio dai giallorossi. Neroverdi che nel complesso disputano una buona partita per poi però affondare definitivamente nel secondo tempo. Risultato sostanzialmente giusto in un incontro che si può definire “a due facce”. Il Sassuolo del primo tempo sembra quasi un’altra squadra rispetto a quello del secondo.

Di questa sconfitta ha parlato Luca Mazzitelli, centrocampista del Sassuolo.

Luca Mazzitelli commentiamo questa gara, un ottimo primo tempo del Sassuolo, siete andati meritamente in vantaggio. Poi è venuta fuori la forza della Roma: “Si, abbiamo iniziato con grande intensità, come ha detto il Mister. Abbiamo provato a fare il nostro gioco e ci siamo riusciti. Nel secondo tempo loro hanno aumentato il ritmo, ci hanno chiuso nella nostra metà campo e con alcuni episodi hanno chiuso la partita. Ci teniamo quanto di buono fatto e pensiamo alla prossima partita per andare a prenderci i tre punti”.

Come è andato questo nuovo modulo e questo nuovo centrocampo italianissimo con Mazzitelli e Pellegrini: “Oggi abbiamo giocato così, ci siamo trovati bene. Sfortunatamente abbiamo perso il nostro capitano che per noi è fondamentale. Spero torni presto, la sua assenza si sente tantissimo”.

Peccato per la sconfitta, inoltre la prima interna: “E’ avvenuta contro una grande squadra. Questo ci da fiducia per lavorare e andare avanti”.

Hai giocato titolare contro la squadra con la quale hai fatto tutto il percorso per le giovanili: “E’ stata una bella emozione. Sono stato tanti anni con loro, unico rimpianto è per il risultato”.

Bisogna girare pagina subito, domenica c’è all’Olimpico la Lazio: ” Un altro incrocio particolare. Giochiamo ogni tre giorni e non c’è tempo per pensare alla partita passata. Dobbiamo prepararci bene”.

C’è stata stanchezza nella seconda parte: “Anche loro giocano ogni tre giorni. Un po’ di stanchezza può starci, forse loro nel secondo tempo sono stati più lucidi”.

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

inter-sassuolo precedenti

Serie A, le probabili formazioni di Sassuolo-Inter: c’è ottimismo per Caputo

La 9^ giornata di Serie A si aprirà sabato 28 Novembre alle ore 15:00 con …