giovedì , 1 Dicembre 2022
Andy Selva
Andy Selva esulta dopo un gol

Le vittorie neroverdi in casa della Salernitana

Articolo di Davide Edoardo Fiore

Il match di oggi pomeriggio tra Salernitana e Sassuolo sarà la quinta sfida tra le due squadre in terra campana. Nei quattro incontri precedentemente disputati, il Sassuolo ha espugnato lo stadio Arechi in due occasioni. La più recente è datata 15 Maggio 2010. Quarantesima giornata di campionato di Serie B, Il Sassuolo allora allenato da Stefano Pioli, si impose col risultato di 1-4 su una Salernitana già retrocessa. Le reti portano la firma di Daniele Quadrini e di Alessandro Noselli, autore quest’ultimo di una tripletta.

Ma la vittoria più importante e storica del Sassuolo sul campo dei campani risale esattamente a due anni prima: 15 Maggio 2008. Si gioca la partita di ritorno valida per la Supercoppa di Serie C1. Il Sassuolo fresco vincitore del girone A, sfida la Salernitana (vincitore del girone B) per aggiudicarsi il titolo di campione. Sconfitti nella partita di andata allo stadio Ricci per 0-1, i neroverdi guidati in panchina da Massimiliano Allegri, si impongono prima nel corso dei novanta minuti per 0-1 grazie al gol dell’attaccante Andy Selva, e successivamente ai calci di rigore con le reti di Andy Selva, Horacio Erpen, Francesco Magnanelli, Marco Piccioni e Andrea Tarozzi, che valgono la vittoria del tanto ambito trofeo.

Unisciti al canale Telegram di CS!

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Appassionato di calcio e di sport in generale, ho deciso di condividere la passione per il Sassuolo e per la scrittura con Canale Sassuolo. In redazione curo la sezione del settore giovanile. Per contattarmi, scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it.

Potrebbe Interessarti

focus junior traorè

Sassuolo, il punto alla sosta: quando vedremo il miglior Traorè?

E’ dedicato a Hamed Junior Traorè, il terzo degli approfondimenti sui giocatori del Sassuolo alla …