venerdì , 7 agosto 2020
Home / Campionato / Le dichiarazioni di Roberto De Zerbi al termine di Inter-Sassuolo 3-3

Le dichiarazioni di Roberto De Zerbi al termine di Inter-Sassuolo 3-3

Il Sassuolo, soffre, fatica, ma torna a casa con un punto dal Meazza, Inter-Sassuolo finisce 3-3, i neroverdi la recuperano al 89′ grazie ad un gol di Magnani. Una gara di sofferenza quella giocata a Milano, i neroverdi vanno subito in vantaggio con un gol di Caputo, poi si trovano due volte sotto fino al gol nei minuti finali del difensore che fissa il risultato sul 3 a 3.

Siamo in attesa della conferenza post partita di Roberto De Zerbi per ascoltare le parole del mister.

Al termine della gara De Zerbi ha parlato ai microfoni di DAZN, queste le parole del mister: “Sono soddisfatto per il risultato perchè riteniamo l’Inter una delle migliori squadre del campionato. Nel nostro gioco ci sono ancora alcune sbavature che dobbiamo sistemare il prima possibile. Tre giorni fa giocavamo contro l’Atalanta e stasera eravamo in campo contro l’Inter, dobbiamo prenderci quello che dice il campo e non la carta. Bisogna ancora migliorare sui tiri in portaSe è un errore tecnico possiamo farci poco. Se è superficialità o mancanza di personalità è qualcosa di mentale e dobbiamo crescere e fare un passo in più. Continueremo questo percorso insieme ma dobbiamo chiedere di più da tutti, compreso all’allenatore”.

E poi ancora: “Se diventiamo forti anche a livello di testa facciamo molti, molti più punti. Sono fortunato perché ho una squadra piena di talento e giocatori di qualità

Leggi anche > Berardi al termine di Inter-Sassuolo 3-3: “Punto importante, voglio giocarmi l’Europeo”

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

lecce-sassuolo probabili formazioni

TOP 11 Serie A 2019-20 Under 23: c’è anche un giocatore del Sassuolo

Chi sono stati i migliori calciatori nati a partire dal 1997 in questa stagione che …