mercoledì , 28 ottobre 2020
Home / Notizie Neroverdi / Le altre di A: Juve campione, Milan in Europa, Genoa salvo
fonte: repubblica.it

Le altre di A: Juve campione, Milan in Europa, Genoa salvo

La penultima giornata di Serie A ha incoronato la vincitrice del torneo: la Juventus, con un turno d’anticipo, conquista lo scudetto. Si tratta del sesto titolo consecutivo per i bianconeri, che dopo aver conquistato in settimana la Coppa Italia ai danni della Lazio raccolgono il secondo trofeo stagionale in vista della finale di Champions League fissata per il prossimo 3 giugno. La vittoria per 3-0 ai danni del Crotone smuove anche la lotta salvezza, che si deciderà negli ultimi 90 minuti: i calabresi saranno obbligati a battere la Lazio sperando in un risultato negativo dell’Empoli, che se la vedrà con il Palermo già retrocesso. Salvo, invece, il Genoa, che battendo 2-1 il Torino al Ferraris strappa la permanenza in massima serie quasi all’ultimo respiro.

Secondo posto ancora in bilico, con Roma e Napoli che si rispondono colpo su colpo vincendo rispettivamente in casa del Chievo per 3-5 e 4-1 contro la Fiorentina, che a sua volta abbandona le velleità di qualificazione europea a beneficio del Milan. I rossoneri, con la vittoria per 3-0 contro il Bologna, blindano infatti il sesto posto che un anno fa venne conquistato dal Sassuolo e concorreranno dunque all’accesso all’Europa League partendo dai preliminari.

fonte: repubblica.it
fonte: repubblica.it

 

Sempre in zona Europa l’Atalanta si conferma matematicamente al quinto posto con la vittoria esterna ai danni di un Empoli che, come accennato, si giocherà fino all’ultimo la permanenza in A. Dal canto suo la Lazio mostra di non aver ancora assorbito la sconfitta in finale di Coppa Italia e cede all’Inter per 1-3 sul proprio terreno di gioco: i nerazzurri puntano comunque già alla prossima stagione nella speranza di tornare a competere anche in campo continentale. Il nervoso pareggio tra Udinese e Sampdoria (1-1) e la gara tra le due retrocesse Pescara e Palermo, conclusasi con la vittoria degli abruzzesi per 2-0, hanno concluso la giornata.

Cosa attendersi dalla giornata conclusiva del prossimo 28 maggio? I risultati di questo penultimo turno hanno fatto registrare la possibilità, per il Sassuolo, di raggiungere la parte sinistra della classifica, obiettivo che sembrava fuori portata in una stagione con più bassi che alti. Battendo un Torino di certo non al top della condizione e sperando che la Sampdoria non riesca a fare risultato in casa contro il Napoli l’obiettivo potrebbe tramutarsi in realtà. Anche al netto dei celeberrimi tre punti di penalizzazione che, fortunatamente, non sono risultati decisivi per altri obiettivi ben più concreti…

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Lukas Haraslin

Sassuolo, un altro giocatore positivo al Covid-19: è Lukas Haraslin

Dopo Jeremy Toljan, salgono a due i casi di positività al Covid-19 nella prima squadra …