martedì , 24 novembre 2020
Home / Settore Giovanile Sassuolo / Under 16 Sassuolo / Sassuolo Under 16, quarto posto al 45° Trofeo Lascaris
Allievi Under 16 Sassuolo-Udinese

Sassuolo Under 16, quarto posto al 45° Trofeo Lascaris

Si conclude con il 45° Trofeo Lascaris di Pianezza la stagione degli Allievi Under 16 del Sassuolo guidati da mister Pensalfini, torneo nel quale i giovani neroverdi riescono a conquistare solamente il quarto posto. I nostri classe 2001 giocano un torneo mediocre, forse per via dell’amara sconfitta nei play-off contro l’Udinese. Se questa opportunità doveva rappresentare l’inizio di un parziale riscatto, purtroppo così non è stato: i giovani neroverdi vincono la prima gara contro i dilettanti del Chisola, mostrando un gioco discreto e a tratti bello da vedere. Il gol di Notari, su assist di Petronelli, è bastato a vincere la prima gara del torneo: così non è stato, purtroppo, nella seconda gara contro la formazione di casa del Lascaris, match conclusosi in parità con i piemontesi che si portano addirittura in vantaggio su calcio di rigore ma vengono raggiunti sul finire del tempo regolamentare da un gol di Mattioli. La terza gara contro la Pro Vercelli si gioca sulla scia della seconda: un Sassuolo che vince per 2-1 (gol di Licka e Mattioli) non mostrando il gioco convincente apprezzato in campionato.

LEGGI ANCHE > GIOVANISSIMI 2003 SECONDI ALLA GRANAMICA INVER CUP: VINCE IL NAPOLI AI RIGORI

I nostri ragazzi accedono alle semifinali dove incontrano il Chievo Verona: il Sassuolo perde 1-0 con la sola consolazione di poter giocare la finale del 3°/4° posto contro la Pro Vercelli. A differenza della partita del girone, sono stati i calci di rigore a decidere i terzi classificati, vale a dire i Bianchi. Nonostante le trasformazioni impeccabili dal dischetto di Boschetti, Iodice, Petronelli, Mattioli e Vitale (che oltre a parare due rigori in maniera strepitosa si incarica anche di trasformarne uno), gli errori dal dischetto di Comisso e Leporati sono risultati decisivi. Samuele Vitale è stato premiato come miglior portiere di questa 45° edizione, sicuramente non giocata all’altezza dai nostri 2001; resta la stagione straordinaria portata a termine dai ragazzi di mister Pensalfini, che hanno dimostrato in più occasioni di essere squadra vera. Citiamo, a titolo esemplificativo, la vittoria in casa contro la Fiorentina, il pareggio stretto contro la Juventus e il 3-1 all’Empoli, senza dimenticare il 3-0 al Novara. Abbiamo visto durante tutto l’anno una squadra con delle potenzialità non indifferenti, diretta un ottimo condottiero che ha saputo tirare fuori il meglio da ognuno. Appuntamento alla prossima stagione, quindi, con la speranza di mantenere i buoni auspici di quest’anno: la formazione di mister Pensalfini rispecchia perfettamente la mentalità del settore giovanile neroverde guidato da Francesco Palmieri.

di E.P.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Under 16: che derby con la Reggiana! Finisce 4-3 per il Sassuolo

Il Sassuolo Under 16 trova la prima vittoria (e che vittoria) in campionato: nel match …