giovedì , 26 novembre 2020
Home / Calciomercato Sassuolo - Tutte le notizie di calciomercato / I nuovi arrivati del Sassuolo: la storia di Jeremy Toljan
jeremy toljan sassuolo, toljan jeremy giocatore del Sassuolo
foto: Sassuolo Calcio

I nuovi arrivati del Sassuolo: la storia di Jeremy Toljan

Nell’ultima settimana, il Sassuolo ha acquistato Jeremy Toljan, arrivato in Emilia dal Borussia Dortmund in prestito con diritto di riscatto, in una tornata particolarmente soddisfacente che lo ha visto approdare in neroverde insieme a Marco Sala, Junior Traorè e Ciccio Caputo.

Leggi anche > EMPOLI, DAL SASSUOLO ARRIVA ANCHE FRATTESI

Jeremy Toljan al Sassuolo: la storia del talento tedesco

Capace di giocare nel ruolo di esterno di difesa o centrocampo, Jeremy è nato l’8 agosto 1994 a Stoccarda, in Germania, da madre tedesca di origini croate e padre statunitense di origini afroamericane.

Jeremy comincia a tirare i primi calci nella parte est di Stoccarda, prima con l’SV Grün-Weiss Sommerrain e poi con il TSV Steinhaldenfeld. La sua prima occasione importante arriva nel 2008, quando entra nelle giovanili della seconda squadra cittadina, i Kickers Stoccarda. Comincia a farsi notare l’anno dopo, quando passa nelle giovanili della storica VfB Stoccarda con la cui maglia disputa due campionati Under-17 con qualche apparizione in Under-19.

Lo chiama la nazionale tedesca Under-16, ma non debutta. Lo farà poi con L’Under-17, l’Under-19, l’Under-20 e l’Under-21, togliendosi anche la soddisfazione di partecipare alla spedizione olimpica di Rio 2016 (secondo posto) e di vincere contro la Spagna l’Europeo Under-21 di Polonia 2017, nel quale è stato inserito anche nella top-11 UEFA finale.

Leggi anche > CALCIOMERCATO, DALLA SPAGNA OFFERTA IN DOPPIA CIFRA PER BABACAR

jeremy toljan germania

Da Stoccarda alla Bundesliga: la storia di Toljan

Tornando all’esperienza di Club, dopo due stagioni a Stoccarda, nel 2011 passa all’Hoffenheim, sempre nelle giovanili. Dal 2012-13 però, entra in pianta stabile nelle fila della seconda squadra, disputando diverse gare di quarta serie e conquistando qualche partita in Bundesliga.

L’esordio con la prima squadra dei Kraichgauer (e in Bundesliga) arriverà solo la stagione successiva, il 5 ottobre del 2013 giocando da titolare per tutta la partita nella gara pareggiata 2-2 in trasferta contro il Mainz. Giocherà con i bianco-azzurri fino al 2017, collezionando 63 presenze e 2 reti in prima squadra.

Le sue buone prestazioni, a questo punto, convincono il Borussia Dortmund che lo acquista nell’estate 2017, a 23 anni. Comincia la stagione tra i gialloneri da titolare, giocando soprattutto a sinistra, ma le sue condizioni fisiche non sono delle migliori e comincia a cadere spesso vittima di infortuni muscolari, che si protragronno alla stagione successiva e si aggravano con un infortunio al ginocchio.

Leggi anche > LA GRANDE STORIA DI CICCIO CAPUTO, DALLA PUGLIA ALLA SERIE A

jeremy toljan

Lo scorso febbraio, dunque, il Dortmund ha deciso di cederlo in prestito al Celtic, dove ha disputato l’ultima parte della stagione e portandosi a casa il Campionato scozzese e la Coppa Nazionale.

Il resto è storia recente. Lo scorso 11 luglio il club neroverde ha deciso di portarlo a in Emilia in prestito con diritto di riscatto. Jeremy Toljan ha scelto il Sassuolo per rilanciarsi definitivamente.

jeremy toljan sassuolo, toljan jeremy giocatore del Sassuolo
foto: Sassuolo Calcio
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Stefano Turati

Sassuolo, Stefano Turati ha rinnovato fino al 2025: il comunicato

Stefano Turati ha rinnovato con il Sassuolo fino al 2025: è la stessa società neroverde …