martedì , 20 ottobre 2020
Home / Campionato / Inzaghi dopo Sassuolo-Lazio: “Sapevo che i neroverdi non ci avrebbero regalato nulla”
foto: ansa

Inzaghi dopo Sassuolo-Lazio: “Sapevo che i neroverdi non ci avrebbero regalato nulla”

Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha parlato nel post partita della gara di ieri, vinta dalla sua Lazio contro il Sassuolo di Di Francesco.

La partita è stata molto combattuta: “La vittoria di oggi mi fa star sereno: non abbiamo approcciato bene alla sfida, forse a causa della sosta, ma avremmo potuto chiudere il primo tempo in vantaggio. Nella seconda frazione ho capito che potevamo vincere e, per questo, ho tolto i due giocatori ammoniti per non rimanere in dieci. Abbiamo vinto una partita per noi fondamentale”.

A Reggio c’erano tanti supporter biancocelesti: “Ringraziamo i tifosi, erano tanti e abbiamo sentito il loro sostegno. Siamo andati sotto ed il loro tifo ci ha aiutati a ribaltare una gara fondamentale. Devo fare un plauso ai giocatori che sono entrati, ci hanno permesso di vincere una partita importantissima”. 

Leggi anche > PELLEGRINI DOPO SASSUOLO-LAZIO: “POTEVAMO VINCERE, DOBBIAMO FARE DI PIU”

Il Sassuolo non è stato un cliente semplice:Sapevo che questa partita sarebbe stata combattuta, nel primo tempo era giusto il pareggio. Nel secondo tempo il Sassuolo ha giocato di ripartenza e abbiamo preso in mano il gioco, ho avuto la sensazione che avremmo potuto vincere il confronto. Nella seconda frazione siamo cresciuti molto senza commettere errori come nel primo tempo”.

Ma la Lazio ha avuto occasione per chiuderla già nel primo tempo:Cannavaro è stato bravissimo nel salvare il gol con un gesto atletico importantissimo. Potevamo andare in vantaggio prima dell’intervallo ma abbiamo messo in campo il nostro meglio nella ripresa. Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile e che il Sassuolo non ci avrebbe regalato nulla”.

foto: ansa
foto: ansa

fonte: sslazio.it

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

I numeri di Bologna-Sassuolo 3-4: cuore neroverde!

Che partita ragazzi! Che squadra, che grinta e che cuore! Altalena di emozioni in quel del …