venerdì , 29 maggio 2020
Home / Campionato / Il CONI ferma lo sport. Campionato sospeso dopo Sassuolo-Brescia e Chievo-Cosenza
fonte: calciomercato.com

Il CONI ferma lo sport. Campionato sospeso dopo Sassuolo-Brescia e Chievo-Cosenza

Il CONI ha deciso di fermare lo Sport in Italia a partire da questa sera fino al 3 aprile.

Lo ha dichiarato il presidente Giovanni Malagò dopo una riunione con i rappresentanti delle Federazioni degli Sport di Squadra, unitamente al Segretario Generale Carlo Mornati.

Tutte le attività sportive ad ogni livello sono quindi sospese fino al 3 aprile 2020, con richiesta al Governo di emanare un apposito DPCM che possa superare quello attuale in corso di validità.

Pertanto, le partite di oggi, ovvero Sassuolo-Brescia e Chievo-Cosenza, sono le ultime due dei campionati di calcio italiani.

Leggi anche > COSA SUCCEDE SE IL CAMPIONATO VIENE SOSPESO?

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

UFFICIALE: La serie A ricomincia il 20 giugno, la Coppa Italia il 13 giugno

La serie A e gli altri campionati professionistici ricominceranno il prossimo 20 giugno. Ad annunciarlo …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi