domenica , 20 settembre 2020
Home / Campionato / Il CONI ferma lo sport. Campionato sospeso dopo Sassuolo-Brescia e Chievo-Cosenza
fonte: calciomercato.com

Il CONI ferma lo sport. Campionato sospeso dopo Sassuolo-Brescia e Chievo-Cosenza

Il CONI ha deciso di fermare lo Sport in Italia a partire da questa sera fino al 3 aprile.

Lo ha dichiarato il presidente Giovanni Malagò dopo una riunione con i rappresentanti delle Federazioni degli Sport di Squadra, unitamente al Segretario Generale Carlo Mornati.

Tutte le attività sportive ad ogni livello sono quindi sospese fino al 3 aprile 2020, con richiesta al Governo di emanare un apposito DPCM che possa superare quello attuale in corso di validità.

Pertanto, le partite di oggi, ovvero Sassuolo-Brescia e Chievo-Cosenza, sono le ultime due dei campionati di calcio italiani.

Leggi anche > COSA SUCCEDE SE IL CAMPIONATO VIENE SOSPESO?

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Serie A, Sassuolo-Cagliari su invito: il comunicato della società

Il Sassuolo Calcio con la presente ringrazia il Presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, …