lunedì , 19 agosto 2019
Home / Campionato / Il commento a Sassuolo-Cagliari 3-0: ossigeno puro in attesa di conferme

Il commento a Sassuolo-Cagliari 3-0: ossigeno puro in attesa di conferme

Il Sassuolo, indiscutibilmente, è tornato. Se due indizi fanno una prova, le prime gare del girone di ritorno hanno mostrato una squadra coriacea, in grado di giocare coralmente e, aspetto non di poco conto, che non subisce reti. Un Cagliari decisamente non in palla quasi nulla ha potuto contro l’organizzazione dei ragazzi di De Zerbi, che hanno ampiamente meritato una vittoria che poteva essere anche più larga di quanto il punteggio faccia intendere. La reazione all’improvvisa partenza di Kevin-Prince Boateng è stata dunque decisamente positiva e il dato della differenza reti, tornato al segno più, è un’ulteriore conferma della positività del momento.

La principale sorpresa positiva di giornata è stata la coppia difensiva Magnani-Peluso. I due centrali, con piglio deciso, hanno limitato le incursioni dei sardi, che all’inizio della ripresa hanno vissuto il loro momento migliore alzando il loro baricentro. Da non disprezzare la capacità di optare, quando necessario, per la vecchia e sana spazzata dell’area al fine di minimizzare i rischi derivanti dal gioco palla a terra. Menzione particolare per il numero 23, già stimolato in più di un’occasione da mister De Zerbi e chiamato a trovare continuità di rendimento: con i rientri di Ferrari e Marlon l’allenatore potrebbe trovarsi in seria difficoltà nello scegliere i titolari nel reparto arretrato. Ma si tratterebbe di sweet problems, come direbbero oltremanica.

Un’azione concitata nel corso di Sassuolo-Cagliari (fonte: foxsports.it)

Mentre sulle fasce laterali il più propositivo è stato Lirola, autore di diverse buone sovrapposizioni, il centrocampo ha condotto il gioco in maniera soddisfacente, con un capitan Magnanelli battagliero, ben supportato dal goleador Locatelli e da un gagliardo Bourabia, che ha anche cercato la rete con una pregevole punizione dal limite. L’ingresso di Duncan nel finale ha mostrato ancora una volta quanto il ghanese possa essere fondamentale per gli equilibri della squadra: il suo assist per Matri è una vera delizia, un pallone con i giri contati che conferma l’alto livello della stagione di Alfred.

Leggi anche > DE ZERBI DOPO SASSUOLO-CAGLIARI 3-0: “ABBIAMO UNA SQUADRA DI QUALITA'”

Sassuolo-Cagliari 3-0: punteggio forse stretto…

Tre reti fatte e nessuna subìta, con un Berardi in discreta forma e un Babacar che riesce a trovare posto nel tabellino dei marcatori, pur rendendosi protagonista di un non gradevolissimo siparietto proprio con il numero 25 al momento di calciare il penalty; inoltre Khouma deve mostrare maggior decisone nell’attaccare lo spazio, pur rendendosi spesso utile in fase di ripartenza fornendo sponde ai compagni. Sufficiente l’apporto di Djuricic, spesso trovatosi in posizione leggermente arretrata a fungere da mezz’ala aggiunta: troppo spesso, però, il numero 9 persevera nell’innamorarsi del pallone, sbagliando l’ultimo passaggio e vanificando giocate talora pregevoli. L’ingresso di un Boga straripante in progressione poteva regalare almeno un’altra marcatura al Sassuolo: l’ex Chelsea si sognerà a lungo l’occasione colossale che lo ha visto tentennare davanti a Cragno. Confidiamo possa avere altre occasioni per rifarsi e per siglare la prima marcatura con la nostra maglia.

Babacar e Berardi discutono su chi tirerà il rigore che darà il 2-0 al Sassuolo sul Cagliari (fonte: foxsports.it)

 

Una vittoria importante soprattutto per il morale: tra le mura del Mapei Stadium il successo in campionato mancava da settembre e un bottino di 29 punti chiama più che mai il Sassuolo a confermare quanto di buono mostrato in queste ultime gare, evitando nuovi tonfi e prestazioni altalenanti. Importante, quindi, non abbassare la guardia: puntellare la squadra nel corso di questa sessione di calciomercato rimane un’opzione da non sottovalutare.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

date ufficiali serie a 2019-2020

La Lega pubblica il programma della 1ª e 2ª giornata: gli orari del Sassuolo

La Lega Serie A ha appena ufficializzato il programma delle prime due giornate di campionato: …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi