lunedì , 22 luglio 2019
Home / Campionato / De Zerbi dopo Sassuolo-Cagliari 3-0: “Sono molto contento, questa è una squadra di qualità”

De Zerbi dopo Sassuolo-Cagliari 3-0: “Sono molto contento, questa è una squadra di qualità”

Mister Roberto De Zerbi al termine di Sassuolo-Cagliari vinta per 3-0, nella mix zone del Mapei Stadium ha commentato la prestazione dei suoi giocatori. Il tecnico neroverde si ritiene molto soddisfatto, dopo la buona prestazione contro l’Inter, la sua squadra si è migliorata, concedendo pochissimo agli avversari, portando a casa una vittoria che mancava da oltre quattro mesi.

Queste le dichiarazioni di De Zerbi raccolte allo stadio:

Sulla prestazione: “Abbiamo giocato bene, è stata una partita di attenzione totale e di maturità, soprattutto nel secondo tempo, quando abbiamo mantenuto quanto fatto di buono nella prima frazione di gioco, sia per quanto riguarda la fase offensiva che quella difensiva. Oggi sono molto contento.”

Leggi anche > LE PAGELLE DI SASSUOLO-CAGLIARI 3-0

Un vittoria in casa che mancava da quattro mesi: “Questa mattina guardavo altre squadre che sono più o meno allo stesso nostro livello, ad esempio anche il Parma ha vinto una sola volta in casa in un paio di mesi, idem per il Cagliari che ha vinto la penultima di Natale, ma non vinceva da settembre. Questo è un campionato che ha portato molti pareggi, può quindi capitare di mettere in fila diversi pareggi, ma se si guardano le prestazioni, con l’Udinese, il Bologna, la Fiorentina, il Torino e con la Lazio, probabilmente la vittoria avremmo potuto trovarla prima”.

Buona la prestazione dei senatori: “Se prendiamo per esempio la prestazione di Magnanelli, lui non è una riserva, è un titolare a tutti gli effetti, poi trova un periodo in cui Sensi viene convocato in Nazionale perché sta facendo bene e quindi capita che può stare in panchina. Così come Duncan, non stava bene, hanno giocato Bourabia e Locatelli che sono giocatori di qualità altissima; Peluso nelle partite che ha giocato è sempre stato al pieno della forma, anche Matri quando ha giocato si è sempre fatto trovare prontissimo”.

Una buona reazione alla cessione di Boateng: “Su questo non avevo grandi dubbi, c’era il dispiacere di aver perso un buon giocatore, ma c’era anche la felicità che potesse andare in una squadra più forte e la più importante del mondo, ci sentiamo quindi orgogliosi di averlo avuto con noi nei mesi precedenti. Adesso qualcuno dei nostri ha aumentato le proprie responsabilità e questo è un bene”.

Sul mercato: “Non ho mai voluto che Peluso andasse via, l’ho dimostrato con Boateng e lo farò anche con gli altri, quando un giocatore ti chiede di essere ceduto per i motivi che possono essere svariati, io cerco sempre di fare un passo da parte e cercare di accontentarli. Forse prenderemo qualcuno anche noi, ma non è facile migliorare una squadra del nostro livello, sarebbe più facile peggiorarla e non vogliamo farlo”.

Due partite senza subire gol: “E’ merito dei calciatori, perché come attenzione e cura nel dettaglio per non subire gol, sono stati bravissimi”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Roberto De Zerbi allenamento

Sassuolo, oggi amichevole con una rappresentativa locale: arriva Rogerio

Oggi pomeriggio alle 18, presso il Centro Sportivo di Vipiteno, il Sassuolo affronterà la Rappresentativa …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi