domenica , 4 Dicembre 2022
paolo bianco invasione ucraina

Guerra Russia-Ucraina: la Farnesina richiama gli italiani, tra questi De Zerbi e lo staff

Si fa sempre più calda, la situazione al confine tra Ucraina e Russia, con quest’ultima che ha schierato 100mila soldati e che potrebbe attaccare da un momento all’altro (si parla del 16 febbraio, secondo fonti statunitensi). Il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha invitato tutti gli italiani residenti in Ucraina a fare ritorno in Italia: tra questi c’è anche Roberto De Zerbi ed il suo staff, composto dal vice Davide Possanzini, i preparatori Vincenzo Teresa, Marcattilio Marcattili e Agostino Tibaudi, l’allenatore dei portieri Giorgio Bianchi, il collaboratore tecnico Paolo Bianco e l’osservatore Salvatore Monaco.

Nonostante la città di Donetsk sia nel Donbass, regione separatista e filorussa dove lo Shakhtar non può più giocare dal 2014, De Zerbi ed il suo staff si trovano attualmente a Belek, in Turchia, sede del consueto ritiro invernale, dove gli allenamenti stanno proseguendo dando per scontato il rientro in Patria del 20 febbraio per iniziare a preparare l’esordio in campionato del 26 contro il Metalist. Ripresa che è tutt’altro che scontata, se la situazione dovesse peggiorare ulteriormente, come riferisce La Gazzetta dello Sport in edicola stamattina. Secondo La7, invece, ieri mattina a Malpensa sarebbe atterrato già il primo volo di connazionali provenienti dall’Ucraina, tra cui ci sarebbe proprio De Zerbi con moglie e figli.

Segui CS anche su Instagram!

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Appassionato di calcio e di sport in generale, ho deciso di condividere la passione per il Sassuolo e per la scrittura con Canale Sassuolo. In redazione curo la sezione del settore giovanile. Per contattarmi, scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it.

Potrebbe Interessarti

debiti fisco serie a mapei football center

Debiti col fisco in Serie A: Sassuolo non a rischio

Secondo quanto riportato ieri in un discusso articolo de Il Fatto Quotidiano, sono diversi i …