giovedì , 26 novembre 2020
Home / Campionato / Di Francesco dopo Sassuolo-Palermo: “Le nostre idee di gioco hanno prevalso”
Eusebio Di Francesco
foto: repubblica.it

Di Francesco dopo Sassuolo-Palermo: “Le nostre idee di gioco hanno prevalso”

Al termine della partita contro il Palermo, terminata 4-1 in favore del Sassuolo con reti di Quaison per il Palermo, doppietta di Matri, Ragusa e Politano, il mister dei neroverdi Eusebio Di Francesco si è soffermato ad analizzare la partita con i giornalisti presenti allo stadio. Ecco le sue parole ai nostri microfoni:

Vittoria senza patemi? Non direi, non è mai semplice recuperare andando sotto subito ma stavolta non ci siamo disuniti e i principi di gioco, alla distanza, hanno prevalso. Sono felice dei due gol di Matri, così come il ritorno di Berardi da titolare, sono soddisfatto anche della difesa che è cresciuta con il passare dei minuti. Dobbiamo fare così per tutto il girone di ritorno”.

LEGGI ANCHE > LE PAGELLE DI SASSUOLO-PALERMO: ATTACCO STRATOSFERICO

L’infermeria si svuota? E’ un buon segnale, non sono riuscito a farli giocare tutti insieme perché sarebbe stato dannoso per la gestione della partita ma ho avuto da loro delle ottime risposte. Berardi? Non mi aspettavo una tenuta fisica così buona da parte sua, avrebbe potuto anche terminare la partita. Aver messo due palloni importanti per i compagni lo ha aiutato senz’altro. Ha lavorato bene in questo periodo, nonostante lo stop di quattro mesi”.

Eusebio Di Francesco
foto: repubblica.it

Coppa Italia? E’ un nostro obiettivo, davanti abbiamo il Cesena che non è da sottovalutare. Dobbiamo cercare di andare più avanti possibile anche in questa competizione. Soltanto dopo mercoledì penseremo alla prossima di Serie A. Pescara? Non faremo sconti, vogliamo vincere come sempre, siamo stati gentili a regalargli i tre punti a tavolino all’andata (ride, ndr). Per loro sarà una partita da vincere a tutti i costi. Ragusa? Sta crescendo in modo esponenziale, di quelli davanti è quello che attacca meglio la profondità. Se riuscisse ad abbinare ai movimenti anche un po’ più di lucidità sotto porta sarei ancora più felice. 4-2-3-1 anche in futuro? La scelta del cambio di modulo non è campata per aria. Ho soltanto spostato un giocatore più avanti perché è un attaccante, ma voglio far capire che l’idea di gioco è la stessa. Abbiamo fatto gol su tagli e giocate, come è nostro solito fare”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

inter-sassuolo precedenti

Serie A, le probabili formazioni di Sassuolo-Inter: c’è ottimismo per Caputo

La 9^ giornata di Serie A si aprirà sabato 28 Novembre alle ore 15:00 con …