sabato , 24 ottobre 2020
Home / Settore Giovanile Sassuolo / Francesco Palmieri: “I giovani del Sassuolo valorizzati da De Zerbi”
Francesco Palmieri
Francesco Palmieri (foto: Alberto Benaglia)

Francesco Palmieri: “I giovani del Sassuolo valorizzati da De Zerbi”

Il responsabile del settore giovanile neroverde Francesco Palmieri ha parlato ai microfoni de ilnapolionline.com, raccontando la sua esperienza al Sassuolo e i tanti talenti lanciati dalla società emiliana.

Tanti giovani stanno vivendo le gioie della prima squadra, a partire da Raspadori, andato in gol nel match contro la Lazio: “Raspadori è caratterialmente molto riservato, ma è davvero in prospettiva molto interessante. Lui tra l’altro a Roma aveva realizzato una doppietta, visto che la rete annullata dal VAR. L’ho visto l’altro giorno in allenamento, da un lato ha dimostrato tutta la sua contentezza, ma al tempo stesso si concentra per le prossime sfide, nel caso venisse chiamato in causa. Ma oltre a Giacomo, hanno debuttato in questa stagione Turati e Ghion, merito di De Zerbi che da sempre crede nei ragazzi e li stima davvero tanto. Sono contento di questo, visto che li conosco da tanti anni e mi auguro che continuino su questa strada“.

Un altro giovane importante è Stefano Turati: “Turati, a differenza di Raspadori, è più estroverso caratterialmente, ma anche lui tecnicamente ha dimostrato di avere valori tecnici importanti. Come hai detto tu, giocò a Torino contro la Juventus, effettuando parate contro Cristiano Ronaldo e Dybala su tutti, perciò sono contento del suo rendimento. Senza dimenticare che a Firenze ha debuttato anche Ghion, a conferma che De Zerbi osserva con molta attenzione i ragazzi del settore giovanile, a dimostrazione della sua attenzione al nostro lavoro. Il mister, oltre ad avere un’ottima preparazione tattica e tecnica, ama lavorare con i giovani e i risultati si cominciano a vedere“.

Infine un commento sul futuro del campionato Primavera: “Devo essere sincero, ancora non so darti una risposta in merito alle riforme e sulle retrocessioni. Mi auguro che quanto prima si prenda una decisione, non tanto sulle retrocessioni o il numero delle squadre, ma per la crescita del movimento. Sarebbe importante nel più breve tempo, per dare la possibilità ai ragazzi di poter rendere al meglio. Attendiamo sviluppi in merito“.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

Francesco Palmieri
foto: Alberto Benaglia
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Giovanili Sassuolo

Giovanili Sassuolo: sospese le attività del weekend! In campo solo la Primavera

Il Sassuolo ha sospeso le attività del settore giovanile per tutto il weekend: a rendere …