domenica , 24 gennaio 2021
Home / Campionato / Fiorentina-Sassuolo 1-1: qualche passo avanti che non basta a fare il salto di qualità
fiorentina-sassuolo 1-1
Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images

Fiorentina-Sassuolo 1-1: qualche passo avanti che non basta a fare il salto di qualità

Fiorentina-Sassuolo 1-1 è stata una partita equilibrata, una gara nella quale abbiamo visto i neroverdi tornare a provarci come facevano ad inizio campionato senza tuttavia riuscire a bucare le linee avversarie. In pratica, siamo di nuovo ai tempi dell’attacco spuntato, capace di costruire tanto senza affondare il colpo definitivo quando necessario.

Verrebbe da dire che siamo ormai alle solite, con qualche passo avanti (anche se non in termini di risultato). Il copione ormai lo conosciamo: Consigli stratosferico, difesa che fa buona guardia, Berardi che torna a difendere. Ma anche il ritmo che cala drasticamente nel secondo tempo. Stavolta senza nemmeno la scusa dell’inferiorità numerica.

Leggi anche > LE PAGELLE DI FIORENTINA-SASSUOLO

Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images

Fiorentina-Sassuolo 1-1: manca qualcosa all’appello

L’unica buona occasione viola, tra l’altro, è stata la traversa di Ribery. Ma l’ingenuità che ha portato al rigore del pareggio, però, è stata una di quelle che si pagano.

Guardiamo al bicchiere mezzo pieno, al di là del risultato deludente. Defrel e Caputo sono pronti a rientrare, a dare manforte all’attacco. Traorè, oltre al gol, si è fatto vedere piuttosto bene. Djuricic è in spolvero dopo due uscite non brillantissime. Haraslin col Benevento e la Roma aveva fatto bene, al di là del rosso di venerdì scorso. I numeri per tornare all’attacco stellare delle prime giornate ci sono, almeno in teoria.

All’appello mancano ancora la condizione migliore di Boga e la concretezza richiesta a Raspadori. Arriveranno. Si spera di trovarle sulla via del Mapei Stadium, prima di affrontare la capolista rossonera.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

diretta lazio-sassuolo

FINE PRIMO TEMPO Diretta Lazio-Sassuolo 1-1: la sblocca Ciccio Caputo, Milinkovic-Savic pareggia di testa

Benvenuti sulla diretta di Lazio-Sassuolo, gara valida per la giornata numero 19 del campionato di …