mercoledì , 15 luglio 2020
Home / Coppa Italia / FINALE Sassuolo-Perugia Coppa Italia 1-2: neroverdi eliminati dai biancorossi
Tabellino Lecce-Sassuolo, Jeremy Toljan
foto: foxsports.it

FINALE Sassuolo-Perugia Coppa Italia 1-2: neroverdi eliminati dai biancorossi

La diretta di Sassuolo-Perugia, quarto turno eliminatorio di Coppa Italia

Benvenuti sulla diretta testuale di Sassuolo-Perugia, partita in programma oggi, mercoledì 4 dicembre, alle ore 15 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. I neroverdi sono reduci dal primo punto strappato in trasferta alla Juventus nella propria storia e affrontano la Coppa Italia senza numerosi eroi dell’Allianz Stadium (clicca qui per l’elenco dei convocati). Il Perugia occupa la quarta posizione della Serie B e rappresenta un avversario insidioso per la truppa di De Zerbi. Seguite la diretta di Sassuolo-Perugia su CanaleSassuolo.it.

diretta sassuolo-frosinone

LA CRONACA DI SASSUOLO-PERUGIA

16.51 FINISCE QUI! Il Perugia sbanca il Mapei Stadium e accede agli ottavi di finale di Coppa Italia, dove affronterà il Napoli: neroverdi sotto nel punteggio per quasi tutti e 90 i minuti, non basta il gol di Bourabia nei minuti finali.

90+1′ Situazione incredibile nell’area piccola del Perugia: Fulignati salva sulla linea di porta un tiro a botta sicura di Raspadori, sulla sfera si avventano tutti i giocatori e l’arbitro decide di fischiare carica sul portiere.

90′ Quattro minuti di recupero.

88′ Rogerio costretto al fallo dal limite per fermare Nicolussi Caviglia: giallo per il brasiliano.

86′ Applausi per Stefano Piccinini, che lascia il campo a favore dell’ingresso di Pellegrini.

84′ Si prepara a fare il proprio esordio con la maglia del Sassuolo Jacopo Pellegrini, che sta ricevendo le ultime indicazioni da De Zerbi.

82′ GOOOOOOOOOOOOLLL SASSUOLOOOO! La riapre Mehdi Bourabia, che trasforma il calcio di punizione con una parabola perfetta sul primo palo.

81′ Raspadori guadagna d’esperienza un ottimo calcio di punizione dal limite, ammonito Sgarbi nell’occasione.

80′ Come volevasi dimostrare, Nzita prende il posto di Gyomber.

79′ Oddo richiama Nzita, sarà lui il prossimo innesto per gli ospiti.

76′ Altro miracolo di Fulignati, che riesce a deviare in angolo un diagonale a botta sicura di Djuricic. Sembra stregata, la porta del Perugia.

73′ La prima ammonizione del match è per Mehdi Bourabia, che atterra Carraro con un intervento ruvido.

71′ Capone in gol per il Perugia, ma il guardalinee alza la bandierina segnalando il fuorigioco.

65′ Doppio cambio anche nel Perugia: escono Mazzocchi e Fernandes, entrano Falzerano e Sgarbi. 

64′ Grande recupero a centrocampo di Piccinini su Nicolussi: dopo l’intercetto, la palla va su Duncan, la cui conclusione termina però tra le braccia di Fulignati.

63′ Bourabia con un rasoterra dai 20 metri, Fulignati blocca sul primo palo.

62′ Il Perugia agisce di rimessa, come nell’ultima azione che ha portato alla conclusione, alle stelle, di Falcinelli.

60′ Ora il Sassuolo è interamente riverso nella trequarti offensiva: stavolta è il neoentrato Djuricic a cercare il gol con un diagonale, palla a lato di un paio di metri.

59′ Raspadori, tutto solo in area, colpisce di diagonale con il mancino, ma Fulignati può deviare: conclusione non irresistibile per il gioiello della cantera neroverde.

58′ Primi due cambi per De Zerbi: lasciano il terreno di gioco Tripaldelli e Mazzitelli, al loro posto Djuricic e Rogerio.

56′ Occasione colossale per il Sassuolo: Duncan penetra centralmente in area colpendo il palo, la palla resta nell’area piccola ma nessuno riesce a dare la zampata vincente e Fulignati, dopo alcuni batti e ribatti, può bloccare in presa alta.

53′ Duncan acchita il lancio per Traorè, il quale vince inizialmente il contrasto con Di Chiara ma poi è proprio il terzino sinistro ospite ad avere la meglio recuperando palla.

48′ Muldur preme sulla fascia destra, ma non riesce a sfondare come invece riesce a Duncan, il cui cross è appena troppo alto per Bourabia. Sulla ripartenza, Perugia pericoloso con Capone, lasciato a tu per tu con Piccinini: Russo si supera e manda in angolo con una parata plastica.

46′ Al via la ripresa! Si riparte dallo 0-2 del primo tempo. Nessun cambio per i due allenatori.

16.00 Sassuolo in campo in questo istante, seguito a stretto giro di posta dal Perugia: a secondi l’inizio del secondo tempo.

15.57 La panchina non offre moltissimi ricambi per un Sassuolo che deve a tutti i costi segnare almeno due gol per passare il turno: oltre a Djuricic, siedono alle spalle di De Zerbi i due millennials Pellegrini e Oddei, unici due attaccanti di ruolo a disposizione.

15.49 Ricordiamo che la vincente di questo turno affronterà il Napoli negli ottavi di finale a gennaio.

15.46 Finisce il primo tempo: a dispetto dei pronostici, dopo 45 minuti è il Perugia a condurre la partita grazie ai gol di Mazzocchi e Nicolussi Caviglia

45′ Un minuto di recupero.

42′ Nicolussi grazia il Sassuolo spedendo incredibilmente a lato, e a porta sguarnita, un cross sul secondo palo proveniente dal fondo del campo, lato di destra.

40′ Il Sassuolo reclama un calcio di rigore per un presunto fallo di Mazzocchi ai danni di Raspadori, il direttore di gara lascia correre.

37′ Sul capovolgimento di fronte, Piccinini compie uno dei suoi interventi risolutori su Capone, che sarebbe andato a tu per tu con Russo.

37′ Alla battuta va Duncan, che cerca di sorprendere Fulignati con un pallone alto sul secondo palo: l’estremo difensore perugino blocca.

36′ Ottimo recupero palla in zona offensiva di Muldur, che sfila palla a Di Chiara su un controllo non preciso.

34′ Fulignati compie un altro intervento decisivo, stavolta su Traorè, arrivato in area dopo un lungo scambio con Raspadori: la conclusione dell’ivoriano è centrale.

29′ Mazzitelli si incarica della battuta di un calcio di punizione da quasi 30 metri, mandando la palla sulla barriera.

27′ Perugia ad un passo dal tris! Fernandes penetra in area dalla destra, nonostante la difesa neroverde fosse schierata e, a tu per tu con Russo, spedisce la palla sulla traversa.

25′ Peluso trattiene vistosamente Fernandes, che era riuscito ad andargli via con un gioco di gambe: solo richiamo verbale per il centrale, che oggi indossa la fascia da capitano.

21′ Muldur chiude un uno-due sulla fascia con Mazzitelli, si invola servendo Raspadori e da questi di nuovo a Mazzitelli: il rimpallo con un difensore biancorosso lo sfavorisce, con il Perugia che può battere un rinvio dal fondo.

19′ Sassuolo vicino al gol! Muldur riceve palla da Bourabia, si accentra e scarica un mancino diretto sul palo più lontano, Fulignati si immola e manda in angolo.

17′ INCREDIBILE, RADDOPPIO PERUGIA! Dalla punizione seguente, Nicolussi Caviglia scavalca la barriera e trova l’angolino basso alla destra di Russo, rimasto immobile.

16′ Punizione dal limite per il Perugia: Obiang stende Falcinelli, ex di giornata e capitano della squadra ospite.

15′ Si fa attendere la reazione del Sassuolo, che non è ancora riuscito ad arrivare dalle parti di Fulignati.

10′ GOL PERUGIA! Mazzocchi incorna sul secondo palo un calcio d’angolo proveniente dalla destra, Russo non può arrivare sul pallone che lambisce il montante prima di entrare in rete. E’ Carraro l’autore dell’assist.

7′ Primo angolo anche per il Perugia: Capone va al cross sul secondo palo, ma il difensore accorso era in fuorigioco.

6′ Duncan lancia Raspadori nello spazio con un bel passaggio d’esterno, ma il classe 2000, alla prima da titolare, viene braccato da Falasco: palla al Perugia.

4′ Traorè fa rimbalzare la palla su Nicolussi Caviglia guadagnando il primo angolo del match.

2′ Presente una nutrita rappresentanza di tifosi del Perugia, arrivati in almeno un centinaio dal capoluogo umbro.

1′ Inizia la partita!

14.58 Sassuolo che attaccherà dalla sinistra verso destra rispetto ai teleschermi, viceversa il Perugia.

14.56 Le squadre fanno il loro ingresso in campo.

14.45 Riscaldamento appena terminato per entrambe le squadre, che rientrano negli spogliatoi.

14.40 De Zerbi ha portato in panchina nove effettivi, tra cui i rientranti Ferrari e Rogerio: un loro subentro in campo li aiuterebbe a recuperare minuti importanti nelle gambe. Scalpitano per l’esordio anche i giovanissimi Marginean, Pellegrini e Oddei, alla prima convocazione assoluta in partite ufficiali.

14.33 Quello di oggi è il primo incontro di sempre tra Sassuolo e Perugia, che mai si erano incontrate tra campionato e Coppa.

14.23 Il Perugia arriva al Mapei Stadium dopo aver eliminato la Triestina ed il Brescia, unica squadra di Serie A insieme all’Hellas Verona ad essere stata eliminata al terzo turno; i neroverdi hanno invece battuto lo Spezia per 1-0.

14.19 Nel Sassuolo, l’unico diffidato è Pedro Obiang, che oggi dirigerà la difesa a tre insieme a Piccinini e Peluso; ben quattro a rischio squalifica, invece, nelle fila del Perugia (il titolare Carraro e i panchinari Dragomir, Iemmello e Melchiorri), che ha però giocato una partita in più dei neroverdi.

14.12 Uscite le formazioni ufficiali della partita! Confermate in toto le nostre probabili formazioni: De Zerbi vara la difesa a tre con Piccinini esordiente.

SASSUOLO (3-4-2-1): Russo; Piccinini, Obiang, Peluso; Muldur, Bourabia, Duncan, Tripaldelli; Traorè, Mazzitelli; Raspadori.

A disposizione: Pegolo, Turati, Rogerio, Djuricic, Ferrari, Ghion, Oddei, Pellegrini, Marginean.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

PERUGIA (4-3-1-2): Fulignati; Mazzocchi, Gyomber, Falasco, Di Chiara; Balic, Carraro, Nicolussi Caviglia; Fernandes; Capone, Falcinelli.

A disposizione: Vicario, Albertoni, Nzita, Rodin, Sgarbi, Iemmello, Dragomir, Buonaiuto, Konate, Falzerano, Melchiorri.

Allenatore: Massimo Oddo.

13.56 Siamo dentro al Mapei Stadium: cielo sereno e giornata soleggiata su Reggio Emilia, ma il freddo è pungente già da queste prime ore del pomeriggio. A breve le formazioni ufficiali di Sassuolo-Perugia.

Il tabellino

SASSUOLO-PERUGIA 1-2

RETI: 10′ Mazzocchi (P), 17′ Nicolussi Caviglia (P), 37’st Bourabia (S)

SASSUOLO (3-4-2-1): Russo; Piccinini (41’st Pellegrini), Obiang, Peluso; Muldur, Bourabia, Duncan, Tripaldelli (13’st Djuricic); Traorè, Mazzitelli (13’st Rogerio); Raspadori.

A disposizione: Pegolo, Turati, Ferrari, Ghion, Oddei, Marginean.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

PERUGIA (4-3-1-2): Fulignati; Mazzocchi (20’st Falzerano), Gyomber (35’st Nzita), Falasco, Di Chiara; Balic, Carraro, Nicolussi Caviglia; Fernandes (20’st Sgarbi); Capone, Falcinelli.

A disposizione: Vicario, Albertoni, Rodin, Iemmello, Dragomir, Buonaiuto, Konate, Melchiorri.

Allenatore: Massimo Oddo.

Arbitro: Sig. Sozza di Seregno.
Assistenti: Sig. Grossi di Frosinone e Sig. Cipressa di Lecce.

Ammoniti: 28’st Bourabia (S), 36’st Sgarbi (P), 43’st Rogerio (S), 47’st Pellegrini (S), 47’st Di Chiara (P).
Espulsi:

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

uefa conference league

Europa Conference League: nella nuova competizione giocherà la sesta classificata in serie A

A partire dalla stagione 2021/2022, ovvero la prossima, sarà ufficialmente introdotta una terza competizione UEFA, …