sabato , 24 luglio 2021
Home / Campionato / FINALE Sassuolo-Hellas Verona: 3-2, risultato pieno per i neroverdi con gli scaligeri
diretta sassuolo hellas
foto: larena.it

FINALE Sassuolo-Hellas Verona: 3-2, risultato pieno per i neroverdi con gli scaligeri

Benvenuti sulla diretta di Sassuolo-Hellas Verona, gara valida per la giornata numero 27 del campionato di Serie A TIM in programma oggi, sabato 13 marzo, alle ore 15 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Canale Sassuolo è presente al Mapei e vi racconterà tutte le emozioni del match contro il Verona su questa pagina. A seguire, l’ampio post-partita con pagelle, dichiarazioni e commenti. Forza Sasol!

Diretta Sassuolo-Hellas

diretta sassuolo hellas

3-2

 

Il Sassuolo vince anche il match dei tiri, 9 a 5 (6 a 4 in porta), più possesso palla per i gialloblu (56 per cento), 24 i calci di punizione per i neroverdi, 6 i calci d’angolo contro i 5 degli scaligeri.

Bella partita, più Verona nel secondo tempo, ma il Sassuolo reagisce e conquista i tre punti, gol di Locatelli, Djuricic e Traorè, ottima prestazione di Berardi e Ferrari.

90′ + 4 Il Sassuolo vince 3 a 2, torna alla vittoria in casa, scavalca il Verona in classifica, è ottavo posto, mercoledì recupero a Torino.

90′ + 2 Giallo anche per Traorè.

90′ Quattro i minuti di recupero.

89′ Espulso l’allenatore del Verona Juric per proteste.

86′ Sale anche Ayhan al posto di Chiriches.

84′ Sostituzione, Lopez per Locatelli.

80′ Mischia in area del Verona, tanti piedi, raccoglie Traorè che risolve.

’80 Goooooooooooooooool Sassuolo!

79′ Pareggio del Verona con Dimarco, che raccoglie un cross in arrivo dalla destra.

77′ Occasione Verona, Ferrari salva sulla linea dopo il pallonetto di Barak.

75′ Giallo per Locatelli che stende Lazovic lanciato sulla destra.

72′ Occasione Sassuolo, Caputo protegge la palla nell’area gialloblu, sponda per Traorè che sbaglia a tre metri dalla porta.

70′ Bella partita al Mapei, il Sassuolo tiene il 2 a 1, le due squadre si fronteggiano senza paura, diverse le occasioni da una parte e dall’altra.

66′ Doppio cambio per il Sassuolo Marlon e Traorè al posto di Djuricic e Defrel.

64′ Occasione per il Sassuolo, punizione dal limite per Berardi, Silvestri devia.

55′ Serie di azioni concitate, Ferrari in area gialloblu con il tacco cerca la deviazione in porta, nulla di fatto.

55′ Ammonizione per Magnani e doppio cambio nel Verona, Dawidowicz per Gunter e Sturaro per Tameze.

51′ Il serbo raccoglie una palla vagante nell’area dell’Hellas, è il più rapido, tira alla destra del portiere, festeggia togliendosi la maglia e viene ammonito.

50′ Gooooooooooooool Sassuolo, Djuricic!

46′ Occasione Verona, Lasagna diretto verso la porta neroverde, Chiriches lo chiude, gialloblu chiedono il rigore che viene negato dall’arbitro.

Al via il secondo tempo, Dimarco per Faraoni nel Verona.

Il possesso palla è dell’Hellas, 51 a 49 le percentuali, 4 i tiri del Verona (3 in porta), 3 quelli del Sassuolo (2 nello specchio), calci d’angolo 3 a 2 per i neroverdi.

Un bel Sassuolo, ordinato, che prende gol alla prima vera occasione del Verona, prestazione di livello da tutta la difesa, bene anche Defrel, Djuricic e Caputo, migliore in campo Berardi che però spreca nell’occasione del 2 a 0.

45′ Un minuto di recupero.

43′ Pareggio Hellas, dalla destra Faraoni serve Lazovic in area che davanti a Consigli chiude in rete, è la prima distrazione della difesa neroverde.

41′ Partita di sacrificio per Caputo e Defrel, lottano su tutti i palloni.

40′ Cinque minuti al 45′: angolo Sassuolo, Berardi dal corner, pallone lungo.

37′ Nuovo affondo del Sassuolo, ma Lazovic anticipa Toljan al limite dell’area gialloblu.

34′ Occasione Sassuolo, dal limite Djuricic serve Berardi in area che supera il difensore, tiro di Mimmo, palla a lato di un niente, poteva essere il 2 a 0.

31′ Ceccherini stende Djuricic, entrano i sanitari in campo, il calciatore si rialza.

30′ Ben messo in campo il Sassuolo, sta gestendo la partita.

28′ Faraoni stende Djuricic a centrocampo, primo giallo per il Verona.

25′ Occasione Sassuolo, Defrel chiuso in area dell’Hellas dopo un passaggio di Caputo, il francese non riesce a tirare.

22′ Metà del primo tempo, partita equilibrata, le due squadre non si risparmiano, molto attacco da entrambe le formazioni.

18′ Occasione Sassuolo, Punizione Berardi, cross dalla destra, ci prova Ferrari di testa, Silvestri spedisce la palla in corner.

16′ Ci riprova il Verona, uno due tra Zaccagni e Faraoni, ma Consigli blocca la palla.

15′ Ci prova Tameze dal limite, palla fuori di cinque metri.

14′ Sassuolo ben disposto in campo, il Verona fatica a pungere.

11′ Occasione Hellas, Barak raccoglie un cross di testa, Consigli devia la palla in angolo.

9′ Angolo del Verona con Veloso, ci prova l’ex Magnani dal limite, tiro debole, blocca Consigli.

4′ Ci prova anche Djuricic in volata verso la porta dell’Hellas, ma Faraoni lo ferma.

3′ Bel gol di Locatelli, Caputo gira su Defrel, il francese protegge la palla in area, l’appoggia sul nazionale che dal limite la mette alla destra del portiere.

3′ Gooooooooooooooooooooool del Sassuolo!

3′ Le squadre si stagno studiano, il Sassuolo attacca da sinistra a destra rispetto alla tribuna centrale

Si parte, è iniziata la partita!

14.57 Giocatori in campo, Guns a palla, tra poco si parte!

14.48 Inno del Sassuolo allo stadio, tra dieci minuti si parte!

14.46 Liscio al Mapei, si ricorda Casadei.

14.40 Sfida tra De Zerbi e Juric, due tra gli allenatori che stanno facendo meglio.

14.33 Nel Sassuolo torna titolare Chiriches dopo l’infortunio, De Zerbi opta poi per Toljan (nella staffetta con Muldur), dall’inizio anche Kyriakopoulos, Caputo in avanti sostenuto da Berardi, Defrel e Djuricic.

14.31 Per l’Europa: nei primi due anticipi di questa giornata di campionato vittorie di Lazio e Atalanta (rispettivamente contro Crotone e Spezia).

14.24 I neroverdi in campo per il riscaldamento.

14.22 Precedenti: nelle ultime cinque partite tre vittorie per i neroverdi, una per gli scaligeri e un pareggio, l’anno scorso a Reggio fu un 3 a 3.

14.20 Diffidati Berardi per il Sassuolo, Lovato e Dawidowicz per il Verona.

14.18 I neroverdi non vincono in casa dal 6 gennaio, 2 a 1 con il Genoa.

14.16 Gara tra due squadre che stanno facendo bene, l’obiettivo per entrambe è l’Europa.

14.15 All’andata, al Bentegodi, era finita 2 a 0 per il Sassuolo.

14.11 Il Verona partirà con Silvestri, Gunter, Ceccherini, Lazovic, Faraoni, Tameze, Miguel Veloso, Lazovic, Barak, Zaccagni e Lasagna (3-4-2-1).

14.11 Il Sassuolo scenderà in campo con Consigli, Chiriches, Ferrari, Toljan, Kyriakopoulos, Obiang, Locatelli, Djuricic, Defrel, Berardi e Caputo (4-2-3-1).

14.10 Splendida giornata oggi a Reggio, al Mapei è già primavera, i gradi sono quasi 20.

Unisciti al gruppo Telegram di Canale Sassuolo!

Tabellino Sassuolo-Hellas Verona

SASSUOLO-VERONA 3-2

Reti: Locatelli 3′ (S), Lazovic 43′ (V), Djuricic 51′ (S), Dimarco 80′ (V), Traorè 81′ (S)

SASSUOLO: Consigli, Chiriches (Ayhan 86′), Ferrari, Toljan, Kyriakopoulos, Obiang, Locatelli (Lopez 84′), Djuricic (Marlon 66′), Defrel (Traorè 66′), Berardi, Caputo.

A disposizione: Pegolo, Marlon, Magnanelli, Ayhan, Rogerio, Boga, Lopez, Peluso, Muldur, Raspadori, Traorè, Haraslin.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

VERONA: Silvestri, Gunter (Dawidowicz 55′), Ceccherini, Magnani (Bessa 67′), Lazovic, Faraoni (Dimarco 46′), Tameze (Sturaro 55′), Miguel Veloso,  Barak, Zaccagni (Salcedo 84′), Lasagna.

A disposizione: Berardi, Pandur, Dimarco, Lovato, Salcedo, Favilli, Udogie, Ilic, Cetin, Dawidowicz, Sturaro, Bessa.

Allenatore: Ivan Juric.

Arbitro: Sig. Prontera di Bologna.
Assistenti: Sig. Di Vuolo di Castellammare di Stabia e Sig. Della Croce di Rimini.
IV Uomo: Sig. Francesco Fourneau di Roma 1.
VAR: Sig. Daniele Doveri di Roma 1 e Sig. Daniele Bindoni di Venezia.

Ammoniti: Faraoni 28′ (V), Magnani 54′ (V), Locatelli 75′ (S), Traorè 90′ + 2 (S)
Espulsi: Juric (allenatore) 89′ (V)

Note:

Probabili formazioni Sassuolo-Hellas Verona

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Maxime Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo.

A disposizione: Pegolo, Turati, Toljan, Kyriakopoulos, Chiriches, Ayhan, Peluso, Magnanelli, Traorè, Obiang,  Raspadori, Haraslin, Defrel.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Gunter, Ceccherini, Di Marco; Faraoni, Tameze, Miguel Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna.

A disposizione: Pandur, A. Berardi, Magnani, Udogie, Lovato, Cetin, Dawidowicz, Sturaro, Bessa, Ilic, Salcedo, Favilli.

Allenatore: Ivan Juric.

I precedenti tra Sassuolo ed Hellas

Sassuolo ed Hellas Verona si sono incontrati in 19 precedenti tra Serie A, B, C1 e Coppa Italia. Il Sassuolo conta 9 vittorie contro 7 successi gialloblù. 3 i pareggi. I neroverdi non perdono contro il Verona dal 25 novembre 2017, quando caddero per 2-0 al Mapei Stadium.

In casa, in 10 precedenti il Sassuolo ha vinto la metà delle volte. 3 le vittorie dell’Hellas e solo 2 i pareggi.

All’andata, il Sassuolo si è imposto al Bentegodi per 2-0 con i gol di Jeremie Boga e Domenico Berardi. Ecco gli highlights della partita:

L’arbitro di Sassuolo-Hellas Verona

Sarà il Sig. Alessandro Prontera della sezione AIA di Bologna l’arbitro di Sassuolo-Hellas Verona, gara in programma sabato 13 marzo alle ore 15 al Mapei Stadium di Reggio Emilia e valevole per la 27esima giornata di Serie A. A coadiuvarlo in qualità di Assistenti ci saranno il Sig. Rodolfo Di Vuolo di Castellammare di Stabia e il Sig. Marco Della Croce di Rimini. Il IV uomo sarà il Sig. Francesco Fourneau di Roma 1. Al VAR ci sarà il Sig. Daniele Doveri di Roma 1, coadiuvato dal Sig. Daniele Bindoni di Venezia.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Cristian Casali

Non sono mai stato un vero appassionato di calcio, di quelli che battezzano una squadra e se la portano dietro fino alla bara. Guardavo qualche partita qua e là, preferivo ascoltarmi un cd. Ma poi è arrivato il richiamo del Sassuolo, il ranocchio che diventa principe, così mi sono detto "proviamo". Ho iniziato a seguire la squadra allo stadio, e ora non riesco più a farne a meno. Sono stato catapultato involontariamente in questo mondo, sono diventato un tifoso. E poi adesso, grazie al Sassuolo, mi sento un po' principe anch'io.

Potrebbe Interessarti

Diretta Sassuolo FC Sudtirol

DIRETTA Sassuolo-FC Sudtirol: dalle 17:30 il live dal Vipiteno

Benvenuti sulla diretta di Sassuolo-FC Sudtirol, amichevole estiva in programma oggi, sabato 24 luglio, alle …